One Piece World Seeker, andiamo tutti all'arrembaggio nel filmato d'apertura

di - | aggiornato

One Piece World Seeker torna a mostrarsi in video con l'opening ufficiale e il quinto trailer, pubblicati da Bandai Namco in occasione della Jump Festa 2019.

130 condivisioni 0 commenti

Condividi

La ciurma di Cappello di Paglia sta per sbarcare ancora una volta su PC e console di ultima generazione.

Il manga di successo - poi anime - di Eiichiro Oda tornerà infatti a contagiare l'universo videoludico con un tie-in assai particolare. One Piece World Seeker non è solo un titolo che va a festeggiare i 20 anni della saga, ma anche e soprattutto il primo che reinterpreta le sue incredibili avventure ''alla salsedine'' in chiave open world, con un mondo coloratissimo da esplorare liberamente. Naturalmente impugnando il nostro fedele controller.

One Piece World Seeker per PlayStation 4, Xbox One e PC HDBandai Namco
One Piece World Seeker festeggia i 20 anni della serie manga/anime

Lo stesso mondo che oggi si mostra ai nostri occhi con la opening ufficiale del videogame, rilasciata dal publisher giapponese Bandai Namco in occasione della Jump Festa 2019 e visibile in testata di articolo. Il filmato serve da introduzione per le vicende che vedranno coinvolti i nostri sull'isola dove sono ambientate le peripezie dei Mugiware, realizzata appositamente per questo gioco. One Piece World Seeker ci vedrà quindi controllare Monkey D. Rufy in un'avventura inedita, che si svolge su Prison Island: un'enorme isola utilizzata dalla Marina come prigione per i peggiori criminali del mondo.

I più curiosi, poi, possono godersi un'altra clip inedita: 

Si tratta del quinto trailer del gioco, che vede il protagonista alle prese con un potente ufficiale della Marina Militare. Non mancano neppure volti noti a chi segue il manga o l'anime - o entrambi -, come Smoker, i Vinesmoke, Akainu e naturalmente i compagni della ciurma di Cappello di Paglia.

Augurandovi buona visione, vi ricordiamo che One Piece World Seeker sarà disponibile a partire dal 15 marzo 2019 su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.