FOX

Gal Gadot ringrazia la crew di Wonder Woman 1984 con un post su Instagram

di -

L'attrice israeliana annuncia la fine delle riprese dell'atteso cinecomic dedicato alla supereroina.

807 condivisioni 0 commenti

Condividi

“We did it. Again!!” Lo abbiamo fatto. Di nuovo!! Una elettrica Gal Gadot festeggia così su Instagram la fine delle riprese di Wonder Woman 1984.

“Se girare Wonder Woman è stato pazzesco, questa volta è stato ancora più unico e speciale” continua l’attrice nel lungo post di ringraziamenti all’intera squadra del film.

View this post on Instagram

We did it. Again!! And as much as the first time shooting Wonder Woman was amazing, this time was even more unique and special.. We shot in 4 very different locations in 3 countries, and I'm so soooo proud of the almost 1000 crew members who came to set every day, giving everything they have into our movie. Couldn't ask for better partners on this.. I'm so lucky to have the one and only Patty Jenkins, as my director. She always has our backs, she gives us the wings to dare, and everyday she helped us find the most creative version of ourselves .. I am so grateful to call her my friend. And to our AMAZINGly talented cast who made every day enjoyable and fun, thank you! Honestly.. Words cannot describe this experience.. This journey was so demanding and challenging but we all came and did our very best every take, every day, putting our all out there and I’m so proud... Thank you universe for this opportunity. I love this character. And thank you to all of you for being the best fans in the world. It was you that made me push myself every day. I'm so happy and excited, can't wait to share it with you in 2020! ❤️ Gal

A post shared by Gal Gadot (@gal_gadot) on

Atteso per il 2020, il secondo capitolo dedicato alla principessa amazzone Diana è stavolta ambientato negli anni Ottanta, durante la Guerra Fredda.

La storia sarà caratterizzata da due grandi eventi: il ritorno dell’ufficiale Steve Trevor (Chris Pine) e lo scontro con un nuovo nemico, Cheetah (interpretata da Kristen Wiig) ovvero Barbara Minerva, un'archeologa inglese appassionata di mitologia greca che invoca un antico dio gatto che ha il potere di trasformarla in un felino.

L'attrice Gal GadotHDGetty Images

“Ringrazio l’universo per avermi dato questa opportunità. Amo questo personaggio. Grazie per essere i migliori fan del mondo” aggiunge la modella israeliana evidentemente entusiasta di questa nuova avventura, condivisa con una crew di circa mille persone che ha lavorato in quattro differenti location: Stati Uniti, Inghilterra, Spagna e Isole Canarie.

Al cast, diretto dalla regista Patty Jenkins, si aggiungono anche l'attrice indiana Soundarya Sharma e l’attore cileno Pedro Pascal (Narcos, Il Trono di spade) con un personaggio di cui non è ancora stato rivelato il ruolo nel sequel.

“Le parole non possono descrivere questa esperienza. Questo viaggio è stato duro e impegnativo, ma abbiamo fatto tutti del nostro meglio, a ogni ciak, ogni giorno. Sono davvero orgogliosa”, sottolinea l'attrice rendendo la lunga attesa ancora più difficile da sopportare. 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.