FOX

Si torna ad Amityville con The Amityville Murders

di -

Una storia vera, una casa, una saga horror. Ecco l'ultimo capitolo, che ci riporta alle origini, di Amityville: The Amityville Murders.

The Amityville Murders Skyline Entertainment

78 condivisioni 0 commenti

Condividi

Daniel Farrands ha scritto e diretto The Amityville Murders, il film che ci riporta su uno dei luoghi cult nella storia horror del cinema.

Soprattutto perché il primo film della saga, firmato nel 1979 da Stuart Rosenberg, era ispirato alla storia vera narrata nel libro di Jay Hanson. La storia di Ronald DeFeo Jr., noto come Butch, che massacrò la sua famiglia a colpi di fucile.

La storia di Amityville

Ronald Butch DeFeo uccise i suoi genitori e i suoi 4 fratelli, per poi dare l'allarme affermando di essere l'unico sopravvissuto agli omicidi compiuti da un uomo di nome Louis Falini. Incalzato dagli investigatori, che non credevano alla sua versione, Ronald DeFeo Jr. confessò di aver ucciso la sua famiglia perché spinto dalle voci dei fantasmi che infestavano la sua casa di Amityville.

Narrata nel film di Rosenberg, la storia venne seguita da Amityville Possession, nel 1982, un prequel in cui si racconta la storia di una famiglia italo-americana evidentemente ispirata alla famiglia DeFeo.Dopo il remake del 2005, intitolato come l'originale Amityville Horror interpretato da Ryan Reynolds e Melissa George, The Amityville Murders ricostruisce la vicenda mantenendo i nomi dei veri protagonisti.

The Amityville Murders: la locandinaSkyline Entertainment
The Amityville Murders: la locandina del film

Il massacro di Amityville

The Amityville Murders è ambientato nel giorno dei delitti, il 13 novembre del 1974. La storia cerca di ricostruire i fatti - di cui non ci fu nessun testimone, escluso l'esecutore - ed esalta la componente soprannaturale della vicenda, dando ampio spazio alla presunta infestazione che fece impazzire Butch.

La sinossi ufficiale recita:

Nella notte del 13 novembre 1974, Ronald DeFeo Jr. prese un fucile ad alta potenza e uccise la sua intera famiglia nel sonno.

Al processo, DeFeo dichiarò che delle "voci" nella casa gli avevano ordinato di uccidere. Questa è la loro storia.

Nel film il ruolo di Butch è stato assegnato a John Robinson, già noto al grande pubblico per le sue molte interpretazioni cinematografiche (Lords of Dogtown, Elephants, Transformers...). Il padre di Butch, Ronald DeFeo, ha il volto di Paul-Ben Victor (Tombstone), mentre la madre Louise è l'attrice Diane Franklin, già nel cast di Amityville Possession negli anni '80.

Gli altri quattro figli della coppia oltre a Butch sono interpretati da Noa Brenner (Doomsday Device), Zane Austin (Max 2: un eroe alla Casa Bianca), Kue Lawrence (Atypical) e Chelsea Ricketts (The Hole).

Il film, già presentato in anteprima durante alcuni festival e distribuito in sala nelle Filippine, uscirà nei cinema statunitensi il prossimo 8 febbraio.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.