FOX

Lo Xenomorfo di pan di zenzero sembra appetitoso

di - | aggiornato

Se amate i dolci e la fantascienza, questo dolce è quello che fa per voi! Uno splendido Xenomorfo in pan di zenzero.

96 condivisioni 0 commenti

Condividi

Con la stagione delle vacanze ormai alle spalle, sarà difficile mangiare a breve qualcosa di dolce e appetitoso come il pan di zenzero. Grazie a questa ragazza norvegese, si può ammirare una creazione di pan di zenzero ispirata ad Alien.

La cake designer Caroline Eriksson ha pubblicato, sul suo profilo Instagram, una foto che la ritrae mentre definisce la sua creazione.

L'impressione è che, piuttosto che essere mangiata, questa scultura voglia mangiarvi. Il suo aspetto è praticamente identico allo Xenomorfo alieno della saga di Ridley Scott.

La saga di Alien è iniziata nel 1979 con il film dall'omonimo titolo diretto da Ridley Scott. Sono seguiti diversi sequel, prequel e crossover. Nel 1986 James Cameron dirige Aliens - Scontro finale, nel 1992 David Fincher realizza il terzo capitolo della saga, il quarto arriva cinque anni dopo per la regia di Jean-Pierre Jeunet. Nel 2012 e nel 2017 lo stesso Ridley Scott realizza due sequel, Prometheus e Alien: Covenant. 

Inoltre, la saga di Alien è ambientata nello stesso universo narrativo di quella di Predator. I due esseri alieni si sono incontrati nei film Alien vs Predator e Alien vs Predator 2; e per poco non si incrociavano anche nel recente The Predator di Shane Black.

Le prodezze di Caroline Eriksson si erano già viste in passato. La cake designer aveva anche creato la riproduzione del personaggio di Optimus Prime, il leader del gruppo di Autobot del film Transformers.

Che ne pensate, a quale dareste un bel morso?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.