FOX

Tony Todd vuole un ruolo nel remake di Candyman

di - | aggiornato

Tony Todd ha dichiarato di voler far parte - in un modo o nell'altro - del remake di Candyman prodotto da Jordan Peele, acclamato regista di Scappa - Get Out.

Tony Todd nei panni di Candyman Universal

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Jordan Peele - regista di Scappa - Get Out e Noi - produrrà il remake di Candyman, personaggio creato dalla penna di Clive Barker e già protagonista di una trilogia. Tony Todd - storico interprete di Candyman - in una recente intervista rilasciata a Bloody Disgusting ha dichiarato di voler far parte del progetto:

Voglio assolutamente una parte nel film, anche se non vestirò i panni di Candyman. Vorrei partecipare in un modo o nell'altro, anche perché ho contribuito io alla creazione del personaggio, ho aiutato a portarlo in vita sullo schermo e sono sicuro che se a Boris Karloff [storico interprete di Frankenstein, n.d.R.] venisse posta la stessa identica domanda risponderebbe esattamente come me. Conosco il personaggio sia a livello estetico che a livello intimo.

Il progetto del remake di Candyman è frutto di una collaborazione tra MGM, Monkeypaw Productions di Jordan Peele e Win Rosenfeld. Il primo film di Candyman è datato 1992 - fu girato da Bernard Rose - ed è basato sul racconto The Forbidden di Clive Barker.

La sceneggiatura di Candyman - definito dallo studio di produzione come una sorta di 'sequel spirituale' del capostipite - sarà scritta a quattro mani da Peele e Rosenfeld. In cabina di regia troviamo Nia DaCosta (Little Woods).

Jonathan Glickman della MGM ha dichiarato:

Non vediamo l'ora di vedere il risultato della combinazione tra Jordan, Nia e Win. Sono riusciti a creare una storia rivisitata in chiave moderna, per abbracciare un target di fan più ampio, che però rende omaggio al materiale originale.

Jordan Peele ha dimostrato tantissimo entusiasmo per il progetto:

Candyman è stato un punto di riferimento per la presenza di attori neri nel cast all'interno del genere horror. Insieme a La notte dei morti viventi è stato per me una fonte di ispirazione. Avere a bordo un talento come Nia poi è veramente eccitante.

Universal Pictures distribuirà Candyman nelle sale statunitensi il 12 giugno 2020.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.