FOX

Devil May Cry 5 punta a un pubblico adulto: contenuti violenti per il gioco

di -

L'ESRB ha svelato che Devil May Cry 5 proporrà contenuti violenti e alcune scene parziali di nudo, motivo per cui è consigliato a un pubblico di giocatori adulti.

I protagonisti di Devil May Cry 5, V, Nero e Dante Capcom

151 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il 2019 è finalmente l'anno di Devil May Cry 5, l'atteso ritorno dell'amato personaggio di Dante dopo la parentesi dello spin-off DmC Devil May Cry, pubblicato nel 2013. Nei giorni scorsi, l'ente ESRB ha preso in analisi il gioco, decretando che, per via dei suoi contenuti, ci troviamo di fronte a un prodotto consigliato a un pubblico adulto.

Violenza e nudità per Devil May Cry 5

ESRB è l'ente statunitense preposto all'analisi e alla valutazione dei contenuti dei videogiochi: una volta fatto, assegna una fascia d'età ideale per la loro fruizione – esattamente come il PEGI fa in Europa.

Secondo quanto rivelato dall'analisi, il ritorno di Dante e compagni includerà alcune sequenze violente particolarmente cruente, tra cui anche impalamenti su esseri umani operati dai demoni a cui dovrete dare la caccia. Inoltre, si parla anche di parziale nudità di figure femminili, oltre che dell'abbondanza di sangue e di alcune espressioni volgari.

La valutazione recita:

Devil May Cry 5 è un videogioco d'azione nel quale il giocatore segue la storia di tre eroi (Dante, Nero, V) nella loro missione di salvataggio del mondo dai demoni. In una prospettiva in terza persona, i giocatori utilizzano spade, armi da fuoco e attacchi speciali (come ad esempio una mano protesica che trasmette scariche elettriche) per uccidere orde di demoni in combattimenti frenetici.

Le battaglie sono messe in evidenza dagli spari, dalle urla di dolore e da alcune mosse finali sottolineate da delle inquadrature al rallentatore. Una sequenza video rappresenta dei civili che urlano di dolore mentre vengono impalati dai tentacoli di un demone. Il sangue appare frequentemente durante i combattimenti e macchia numerosi scenari.

In merito agli altri contenuti espliciti, leggiamo:

Alcuni personaggi femminili sono rappresentati parzialmente nudi, con i loro seni e le loro natiche che sono minimamente coperti dal sangue, dai riflessi di luce o dagli abiti.

Le parole c***o e m***a compaiono nel corso dei dialoghi.

In seguito alla sua disamina, l'ente ESRB ha sancito che Devil May Cry 5 rientri nella fascia dei giochi M for Mature, il corrispondente del nostro PEGI 18, che consiglia l'acquisto e l'esperienza ludica a un pubblico maggiorenne.

Dante in azione in Devil May Cry 5HDCapcom
Spaccare tutto non è mai un problema, per Dante

Largo all'azione per Dante e compagni

Quando ha parlato del gioco, la stessa Capcom – compagnia autrice della serie – ha sempre fatto riferimento a un gameplay che punta forte sulla velocità e l'euforia. Non si fatica così a immaginare scontri all'ultimo sangue contro i demoni, nello stile sopra le righe che è diventato un marchio di fabbrica della saga Devil May Cry.

L'appuntamento con il gioco è già fissato per l'8 marzo, quando arriveranno anche le sue folli edizioni da Collezione – compresa quella da 8600 dollari. Inoltre, gli utenti su Xbox One possono già scaricare gratuitamente una demo, in arrivo in futuro anche su PS4.

La boxart di Devil May Cry 5Capcom

Siete già pronti per la nuova giovinezza di Devil May Cry, che ha in cantiere anche una serie TV?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.