FOX

BAFTA Film Awards 2019: tutte le nomination degli Oscar inglesi

di -

Le nomination per i BAFTA Film Awards 2019 sono state rese note: i più votati sono La favorita, A Star is Born, First Man, Roma, Vice, Cold War e Bohemian Rhapsody.

BAFTA Film Awards Getty Images

8 condivisioni 0 commenti

Condividi

Le nomination dei BAFTA sono state rivelate. La British Academy of Film and Television Arts ha svelato i titoli dei film che sono in corsa per aggiudicarsi gli Oscar della cinematografia inglese.

La cerimonia di premiazione è fissata per il 10 febbraio 2019 e sarà ospitata nella Royal Albert Hall di Londra. A presentare i vari momenti della serata ci sarà l’attrice Joanna Lumley, a cui spetterà il compito di rivelare i vincitori.

Joanna Lumley - presentatrice dei BAFTA 2019HDGetty Images
Joanna Lumley - presentatrice della cerimonia dei BAFTA 2019

A fare la parte del leone è il film La favorita di Yorgos Lanthimos che ha ricevuto ben 12 nomination. La favorita è seguito a ruota da First Man, Roma, A Star is Born e Bohemian Rhapsody, che hanno ricevuto tutti sette nomination.

Tra i più votati anche Vice - L’uomo nell’ombra con sei nomination, BlaKkKlansman con cinque nomination e Cold War e Green Book con quattro nomination. Nella lista delle nomination compare anche una pellicola italiana. Dogman di Matteo Garrone ha ricevuto infatti una candidatura come miglior film straniero.

Matteo Garrone e Marcello Fonte a CannesHDGetty Images
Matteo Garrone e Marcello Fonte al 71esimo Festival di Cannes

Qui sotto, l’elenco completo delle nomination ai BAFTA 2019 distinte per categorie.

Miglior film

  • BlaKkKlansman
  • La favorita
  • Green Book
  • Roma
  • A Star Is Born

Miglior film britannico

  • Beast
  • Bohemian Rhapsody
  • La favorita
  • McQueen
  • Stan & Ollie
  • A Beautiful day – You were never really here

Miglior debutto di un regista/sceneggiatore/produttore britannico

  • Apostasy – Daniel Kokotajlo (sceneggiatore/regista)
  • Beast – Michael Pearce (sceneggiatore/regista), Lauren Dark (produttrice)
  • A Cambodian Spring – Chris Kelly (sceneggiatore/regista/produttore)
  • Pili – Leanne Welham (sceneggiatrice/regista), Sophie Harman (produttrice)
  • Ray e Liz – Richard Billingham (sceneggiatore/regista), Jacqui Davies (produttore)

Miglior film straniero

  • Capernaum
  • Cold War
  • Dogman
  • Roma
  • Un affare di famiglia

Miglior documentario

  • Free Solo
  • McQueen
  • RBG
  • They Shall not grow old
  • Three Identical Strangers

Miglior film d’animazione

Miglior regista

  • Spike Lee – BlaKkKlansman
  • Pawel Pawlikowski – Cold War
  • Yorgos Lanthimos – La favorita
  • Alfonso Cuarón – Roma
  • Bradley Cooper – A Star is Born

Miglior sceneggiatura originale

  • Janusz Glowacki e Pawel Pawlikowski – Cold War
  • Deborah Davis e Tony McNamara – La favorita
  • Brian Currie, Peter Farrelly e Nick Vallelonga – Green Book
  • Alfonso Cuarón – Roma
  • Adam McKay – Vice

Miglior sceneggiatura adattata

  • Spike Lee, David Rabinowitz, Charlie Wachtel e Kevin Willmott – BlaKkKlansman
  • Nicole Holofcener e Jeff Whitty – Copia originale
  • Josh Singer – First Man
  • Barry Jenskins – Se la strada potesse parlare
  • Bradley Cooper, Will Fetters e Eric Roth – A Star is Born

Miglior attore protagonista

  • Bradley Cooper – A Star is Born
  • Christian Bale – Vice
  • Rami Malek – Bohemian Rhapsody
  • Steve Coogan – Stan & Ollie
  • Viggo Mortensen – Green Book

Miglior attrice protagonista

  • Glenn Close – The Wife
  • Lady Gaga – A Star is Born
  • Melissa McCarthy – Copia originale
  • Olivia Colman – La favorita
  • Viola Davis – Widows

Miglior attore non protagonista

  • Adam Driver – BlaKkKlansman
  • Mahershala Ali – Green Book
  • Richard E. Grant – Copia originale
  • Sam Rockwell – Vice
  • Timothée Chalamet – Beautiful Boy

Miglior attrice non protagonista

  • Amy Adams – Vice
  • Claire Foy – First Man
  • Emma Stone – La favorita
  • Margot Robbie – Maria Regina di Scozia
  • Rachel Weisz – La favorita

Miglior colonna sonora

Miglior fotografia

  • Bohemian Rhapsody – Newton Thomas Sigel
  • Cold War – Lukasz Zal
  • La favorita – Robbie Ryan
  • First Man – Linus Sandgren
  • Roma – Alfonso Cuarón

Miglior montaggio

  • Bohemian Rhapsody
  • La favorita
  • First Man
  • Roma
  • Vice

Miglior scenografia

Migliori costumi

  • La ballata di Buster Scruggs
  • Bohemian Rhapsody
  • La favorita
  • Il ritorno di Mary Poppins
  • Maria Regina di Scozia

Miglior trucco

  • Bohemian Rhapsody
  • La favorita
  • Maria Regina di Scozia
  • Stan & Ollie
  • Vice

Miglior sonoro

  • Bohemian Rhapsody
  • First Man
  • Mission Impossible: Fallout
  • A Quiet Place
  • A Star is Born

Migliori effetti speciali

  • Avengers: Infinity War
  • Black Panther
  • Animali Fantastici: i crimini di Grindelwald
  • First Man
  • Ready Player One

Miglior cortometraggio animato britannico

  • I’m Ok
  • Marfa
  • Roughhouse

Miglior cortometraggio britannico

  • 73 Cows
  • Bachelor, 38
  • The Blue Door
  • The Field
  • Wale

Miglior stella emergente (votata dal pubblico)

  • Jessie Buckley
  • Cynthia Erivo
  • Barry Keoghan
  • Lakeith Stanfield
  • Letitia Wright

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.