FOX

Sì, Margot Robbie sarà Barbie: il film fa passi avanti

di -

Il grande schermo sta per tingersi di rosa con le avventure di Barbie. E a interpretarla sarà una delle sue sosia viventi, Margot Robbie.

37 condivisioni 1 commento

Condividi

Bionda, iconica, versatile: Barbie non è una bambola, è un mito.

E lo stesso vale per Margot Robbie, australiana che, dopo alcuni film di successo, si è spalancata una nuova strada come produttrice, dimostrando a Hollywood di avere una brillante mente imprenditoriale.

Dopo Harley Quinn, la pattinatrice Tonya Harding e la regina Elisabetta I, l'attrice si prepara a un ruolo total pink, quello di Barbie.

Erano già circolati alcuni rumor sul live-action e Variety ha confermato che si tratta di un progetto concreto, al momento in fase di sviluppo, e sarà una collaborazione tra Warner Bros. e Mattel Films sulla storia della mitica bambola nata alla fine degli anni ’50.

In altre parole, il progetto esiste ed è concreto.

E Margot Robbie, oltre ad attrice, sarà produttrice attraverso la sua LuckyChap Entertainment, insieme a Tom Ackerley e Josey McNamara.

Margot Robbie in primo pianoHDGetty Images
Bellissima e in carriera: Margot Robbie è la Barbie degli anni '10

Variety ha riportato le dichiarazioni della star su questo progetto. 

Giocare con Barbie promuove la fiducia, la curiosità e la comunicazione durante il percorso di un bambino nella scoperta di sé. Nel corso dei quasi 60 anni del marchio, Barbie ha permesso ai bambini di immaginare se stessi in ruoli ambiziosi e vari, dalla principessa al presidente. Sono così onorata di interpretare questo ruolo e produrre un film che credo avrà un impatto estremamente positivo sui bambini e sul pubblico in tutto il mondo. Non posso immaginare partner migliori di Warner Bros. e Mattel per portare questo film sul grande schermo.

Ecco le parole di Toby Emmerich, presidente di Warner Bros. Pictures Group.

Questo progetto è un ottimo inizio per la nostra partnership con Ynon e Mattel Films. E Margot è la produttrice e l'attrice ideale per portare in vita Barbie sullo schermo in un modo nuovo e pertinente rispetto al pubblico di oggi.

Barbie in primo piano con occhiali da sole rosaMattel - Tenor
Il grande schermo sta per tingersi di rosa

Barbie rappresenta la prima volta di Mattel nel mondo del cinema, al fianco di Warner Bros. Sarebbe stato forse possibile un inizio migliore?

Ynon Kreiz, presidente e CEO di Mattel, è convinto di no.

Barbie è uno dei franchise più iconici al mondo e siamo entusiasti di collaborare con Warner Bros. e Margot Robbie per darle vita sul grande schermo. Mattel Films è sulla buona strada per dimostrare l'enorme potenziale del nostro portafoglio marchi.

Saranno mesi molto versatili per Margot Robbie, che si destreggerà con più di 50 sfumature di femminilità: tra il 2019 e il 2020 la vedremo nel ruolo di Elisabetta I in Mary Queen of Scots, dal 17 gennaio nei cinema italiani, e in quello di Sharon Tate nel film di Tarantino Once Upon a Time in Hollywood. Inoltre Margot interpreterà di nuovo Harley Quinn nel dark cinecomic Birds of Prey, la cui uscita è prevista per il 7 febbraio 2020 nelle sale americane. Contemporaneamente l'attrice si preparerà a calarsi nei panni glitterati di Barbie.

Che ne pensate, siete curiosi di scoprire questo nuovo film?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.