FOX

Il CEO di Amazon Jeff Bezos divorzia dalla moglie: le reazioni del web

di -

La coppia più ricca del mondo ha annunciato il divorzio. Con un post su Twitter, Jeff Bezos ha comunicato la fine del proprio matrimonio con MacKenzie. Il popolo di Internet non ha atteso un istante per commentare ironicamente la notizia.

170 condivisioni 0 commenti

Condividi

Un po' a sorpresa e con un post su Twitter, Jeff Bezos - il CEO di Amazon - e sua moglie MacKenzie hanno annunciato il loro divorzio dopo 25 anni di matrimonio. Alla notizia ha fatto seguito anche un po' di ironia, con il popolo del web che ha inondato i social network con battute a tema.

Jeff Bezos è oggi l'uomo più ricco al mondo con un patrimonio di 137 miliardi di dollari, ma il divorzio potrebbe portare via parte di questa stratosferica somma. La coppia vive infatti nello Stato di Washington, dove vige la comunione dei beni. Ciò significa che, nel caso in cui non venisse raggiunto un accordo al di fuori delle aule di tribunale, la ormai ex signora Bezos potrebbe ottenere metà del patrimonio del CEO di Amazon e diventare la donna più ricca del mondo.

Stando a quanto riportato da alcuni quotidiani statunitensi, Jeff Bezos starebbe ora frequentando Lauren Sanchez, un noto personaggio televisivo. Una relazione nata dopo gli ultimi fallimentari tentativi di salvare il matrimonio.

Le reazioni del web

Nonostante questo sia un momento molto delicato per la famiglia, il popolo di Twitter si è sbizzarrito pubblicando meme e battute riguardanti la notizia.

Di seguito alcuni post con prevedibili ma simpatici riferimenti ai consigli per gli acquisti di Amazon e all'assistente virtuale Alexa.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.