FoxLife            

Le ship più belle delle serie TV: le coppie indimenticabili

di -

Sul piccolo schermo, sono state raccontate storie d’amore intense, in grado di farci sognare per intere stagioni. Ci sono personaggi che si sono incontrati e hanno dato vita a coppie indimenticabili, rimaste impresse nella memoria di noi fan delle serie.

Outlander, Buffy, Friends, Una mamma per amica Starz, The WB, NBC, The CW

8 condivisioni 0 commenti

Condividi

Ci hanno conquistato e fatto sognare nel corso di intere stagioni o anche di pochi episodi: sono le coppie indimenticabili e le storie d’amore delle nostre serie TV preferite. La terminologia di Internet è in costante evoluzione: la rete ha coniato il termine “shippare” per indicare il tifo per una determinata coppia e il desiderio di assistere a una relazione tra due personaggi di una serie televisiva o film. Da “shippare” deriva, poi, l’abbreviazione “ship” di “relationship”: “relazione” in inglese, per l’appunto.

Ci sono coppie di telefilm che ci accompagnano ancora oggi, regalandoci momenti intensi e altre, invece, che si sono separate o che appartengono a serie TV ormai concluse. Da Buffy e Angel a Claire e Jaime, passando per Brenda e Dylan e Ross e Rachel, ricordiamo insieme – in ordine sparso - alcune delle coppie e ship più belle delle serie TV.

  1. Jamie e Claire, Outlander
  2. Buffy e Angel, Buffy l'ammazzavampiri
  3. Scully e Mulder, X-Files
  4. Jack e Kate, Lost
  5. Ross e Rachel, Friends
  6. Aria ed Ezra, Pretty Little Liars
  7. Lorelai e Luke, Una mamma per amica
  8. Brenda e Dylan, Beverly Hills 90210
  9. Penny e Leonard, The Big Bang Theory
  10. Carrie e Big, Sex and the City
  11. Piper e Leo, Streghe
  12. Ragnar e Lagertha, Vikings
  13. Elena e Damon, The Vampire Diaries
  14. Meredith e Derek, Grey’s Anatomy
  15. Jonathan e Nancy, Stranger Things
  16. Chuck e Sarah, Chuck
  17. Olivia e Peter, Fringe
  18. Veronica e Logan, Veronica Mars
  19. Emma e Uncino, C’era una volta
  20. Nikita e Michael, Nikita

1 - Jamie e Claire, Outlander

Sam Heughan e Caitriona Balfe in OutlanderStarz

Jamie (Sam Heughan) e Claire (Caitriona Balfe) Fraser sono i protagonisti di Outlander, serie creata da Ronald D. Moore e trasposizione televisiva della saga di romanzi di Diana Gabaldon. In onda in Italia su FoxLife, la serie ci appassiona dal 2014 ed è oggi alla sua quarta stagione. Merito del suo successo, oltre al fascino dei viaggi nel tempo e dei costumi di altre epoche, è l’incredibile storia d’amore che lega Jamie e Claire; un rapporto che supera tutti gli ostacoli che incontra sul proprio cammino.

La trama racconta della vita della viaggiatrice nel tempo e infermiera Claire Beauchamp che, nel 1945, alla fine della Seconda Guerra Mondiale, si ricongiunge al marito Frank (Tobias Menzies). I due partono per una seconda luna di miele nelle Highlands in Scozia ma, mentre si trovano a Inverness – per la precisione, presso il cerchio di pietre di Craigh na Dun - Claire si ritrova incredibilmente nella Scozia del 1743. Circondata da mille pericoli – incluso il cattivo capitano Jonathan Randall, antenato del marito – la donna cerca di ambientarsi nella società scozzese del tempo, conosce il bel Jamie Fraser - ragazzo ricercato dalle Giubbe Rosse – e se ne innamora perdutamente. Dopo aver cercato inizialmente di far ritorno dal suo Frank, Claire deve arrendersi all’evidenza e ammettere a se stessa che l’amore della sua vita è Jamie. L’intensa passione, la completa complicità tra i due e il fattore spazio-tempo rendono questa storia d’amore epica e senza confini.

2 - Buffy e Angel, Buffy l'ammazzavampiri

I romantici appassionati di storie impossibili e fan di #Buffy l’ammazzavampiri (Buffy The Vampire Slayer), molto probabilmente, hanno sempre tifato per i Bangel. Cosa sono? È il termine coniato dai fan della serie in riferimento alla relazione tra la cacciatrice di vampiri e demoni #Buffy Summers (#Sarah Michelle Gellar) e il vampiro con l’anima Angel (#David Boreanaz).

Scritta da Joss Whedon, la serie è andata in onda per 7 stagioni, dal 1997 al 2003 e ha narrato una delle storie d’amore più belle del piccolo schermo. Una storia tra una cacciatrice e un vampiro è impensabile, eppure Buffy e Angel si innamorano perdutamente l'uno dell'altra e cercano di proteggersi a vicenda, pur dovendo rinunciare a molti aspetti di una relazione normale. Una passione senza futuro, che giunge a un addio straziante tra i due protagonisti: dopo la prima notte d’amore con Buffy, Angel perde la sua anima – avuta indietro a causa di una maledizione - e torna a essere il sanguinario Angelus. Solo più avanti, dopo perdite e sofferenze, Angel riesce a riavere la sua anima, ma l'amore puro e sincero tra i due non basta e, così, il vampiro decide di lasciare Sunnydale per sempre, permettendo a Buffy di avere una vita normale. Non è, però, un vero addio, perché nulla potrà mai separare i Bangel veramente, che ci saranno sempre l'uno per l'altra...

3 – Scully e Mulder, X-Files

#Dana Scully (#Gillian Anderson) e #Fox Mulder (#David Duchovny) ci hanno fatto sognare e penare! Nonostante #X-Files sia incentrato sul mistero, il paranormale, la fantascienza e gli alieni, a destare l’attenzione dei telespettatori - oltre a queste tematiche - è stato il rapporto tra i due agenti del’FBI: i fan hanno sempre desiderato vederli insieme e, dopo molto tempo, sono stati accontentati.

Ideata da Chris Carter e andata in onda dal 1993 al 2002 per tornare, poi, dal 2016, la serie ha al suo attivo 11 stagioni e 2 film. Il rapporto tra Mulder e Scully è uno dei più belli della TV. Sebbene inizialmente Carter vedesse in Scully una semplice spalla per Mulder, la chimica tra Duchovny e la Anderson ha contribuito a fare il resto. In diversi episodi, la storia tra i due è stata platonica ma, dopo una lunga attesa, fortunatamente non sono mancati i momenti toccanti. Qualche esempio? Nel secondo episodio della settima stagione, La sesta estinzione II (The Sixth Extinction II: Amor Fati), Scully - dopo l’intervento al cervello – ha una crisi di fede e scoppia a piangere tra le braccia di Mulder che, tenendole il viso tra le mani, le dice:

Anche quando il mondo va in pezzi, tu sei la mia costante… la mia pietra di paragone.

E Scully risponde:

E tu sei la mia!

Indimenticabile, anche il primo bacio della coppia avvenuto nella quarta puntata della settima stagione, Millennium.

4 - Jack e Kate, Lost

Avete mai dimenticato il volo Oceanic Airlines 815 che, il 22 settembre 2004, si schiantò su un’isola apparentemente deserta? Ovviamente, è impossibile per gli appassionati di serie TV e quel nome continua a risuonare nella mente: #Lost. Creata da J.J. Abrams e prodotta dal 2004 al 2010 per 6 stagioni, questa serie è considerata da molti la migliore di tutti i tempi. Misteri, viaggi nel tempo, flashback e vari riferimenti a film, opere letterarie, storia e musica sono solo alcuni degli elementi che caratterizzano Lost.

Ovviamente, tra un mistero e l’altro, non potevano mancare degli intrecci amorosi. Una delle coppie più “shippate” della serie è quella composta dal bel dottore Jack Shephard (#Matthew Fox) e dalla fuggitiva #Kate Austen (#Evangeline Lilly). Per diverso tempo indecisa tra Jack e #Sawyer (Josh Holloway), alla fine, è stato chiaro che Kate amasse Jack: ad avere la meglio sono stati i Jater, quando anche nell'aldilà lei sceglie lui. Il termine "Jater" è stato inventato dai fan della coppia e deriva dall’unione delle parole “Jack”, “Kate” e “forever”.

5 - Ross e Rachel, Friends

Tra le coppie più belle delle serie TV e amate dai fan, #Ross Geller e #Rachel Green di #Friends - sitcom andata in onda per 10 stagioni, dal 1994 al 2004 - non possono mancare: hanno contribuito a rendere romantica la TV degli anni ‘90 con la loro storia tormentata e, per fortuna, finita nel migliore dei modi.

All’inizio della serie, Ross (#David Schwimmer) e Rachel (Jennifer Aniston) sono soltanto amici - sebbene Ross sia da sempre innamorato di lei - successivamente, lui riesce a conquistarla, ma - dopo qualche tempo - iniziano a esserci gelosie e discussioni che mettono in crisi il rapporto. Durante una pausa di riflessione tra i due, Ross tradisce Rachel ed è così che la loro storia finisce (momentaneamente!) e che iniziano vari tira e molla. Dopo dubbi, altre relazioni e molti alti e bassi, i due ragazzi hanno finalmente il loro lieto fine, oltre a una splendida bambina di nome Emma.

6 - Aria ed Ezra, Pretty Little Liars

Aria Montgomery ed Ezra Fitz rappresentano l’amore romantico e impossibile in Pretty Little Liars, teen drama, thriller e giallo prodotto dal 2010 al 2017 per 7 stagioni. La serie di Marlene King - basata sulla serie di romanzi Giovani, carine e bugiarde di Sara Shepard – ha tenuto incollati milioni di telespettatori allo schermo, grazie ai suoi tanti misteri, omicidi, intrighi e tradimenti. La serie ha sicuramente avuto alti e bassi, ma i fan più fedeli non hanno perso interesse e sono rimasti fedeli fino alla fine per scoprire il destino delle coraggiose “liars”.

A rendere ancora più interessante la trama, ci sono la forte e sincera amicizia che lega le protagoniste e le loro storie d’amore, tra cui spicca quella tra i due personaggi interpretati da Lucy Hale e Ian Harding, ovvero Aria ed Ezra. Un amore nato un po’ per caso, quando Aria era solo una studentessa liceale ed Ezra il suo affascinante professore; per questa ragione, si tratta di un amore tenuto nascosto per molto tempo e contrastato quando tutto è venuto alla luce. I fan della coppia più longeva della serie, però, hanno sempre saputo che gli Ezria - nome della ship in questione – sarebbero stati “endgame” - termine usato per indicare una coppia che resta insieme fino alla fine – e così in effetti è stato per la gioia di tutti.

7 – Lorelai e Luke, Una mamma per amica

#Una mamma per amica - meglio conosciuta come Gilmore Girls - ci ha mostrato un rapporto madre-figlia diverso rispetto a quello a cui siamo solitamente abituati: Lorelai e #Rory (Alexis Bledel), unite da un legame profondo, ma anche e soprattutto complici e amiche per la pelle. È sempre stata questa la loro forza, tra alti e bassi come in tutti i rapporti genitoriali: confidarsi, consigliarsi, guardare film insieme, mangiare pizza e dolci, bere caffè, ridere, divertirsi, piangere sulla spalla l'una dell’altra ed esserci sempre nei momenti difficoltà. La serie di Amy Sherman-Palladino, ambientata nell’immaginaria cittadina di Stars Hollow, ci ha tenuto compagnia dal 2000 al 2007 e, poi, nel 2016 per un totale di 8 stagioni fatte di dialoghi brillanti, originali e di humor forse non adatto a tutti.

Tra le ship più shippate della serie, c’è quella di #Lorelai Gilmore (Lauren Graham) e #Luke Danes (Scott Patterson). Sin dal primissimo episodio, è chiaro come Luke sia innamorato di Lorelai, che ha sfilato davanti a lui – stagione dopo stagione – con uomini diversi, senza mai accorgersi di chi le stava davanti da una vita: è passato del tempo prima che lei potesse capire che Luke era il suo vero amore e coronare, così, una delle storie d’amore più belle della TV.

8 – Brenda e Dylan, Beverly Hills 90210

Il primo teen drama che ha fatto sognare milioni di ragazzi è stato Beverly Hills 90210. Probabilmente, se non fosse stato per lui, non sarebbero mai esistite serie come The O.C. e Dawson’s Creek, tra le tante. Dal 1990 al 2000, per 10 lunghe stagioni, lo show ha saputo trattare argomenti scottanti – dando anche delle lezioni in merito - in un modo in cui nessuno aveva mai fatto prima, come l’AIDS, la sessualità, la droga e l’alcolismo.

Ciò che è rimasto nel cuore di molti, oltre ai rapporti di amicizia tra gli otto ragazzi protagonisti, sono le storie d’amore che si sono formate e sono anche scoppiate nel corso degli anni. Una su tutte? Quella tra Brenda Walsh (Shannen Doherty) e Dylan McKay (Luke Perry): il loro amore passionale, le difficoltà incontrate tra i due, il profondo legame che li ha sempre uniti nonostante le separazioni è qualcosa che non si è ricreato con altre coppie. La loro storia, sin da subito, non è stata accettata dai genitori di Brenda che, trasferitasi a Parigi per studiare per un breve periodo, al suo ritorno, scopre il tradimento di Dylan con Kelly, sua migliore amica. Nel corso della serie, Dylan tornerà con Brenda, poi di nuovo con Kelly e tutti avranno anche altre storie. Dopo diversi anni, nello spin-off 90210, scopriamo che Dylan e Kelly si sono definitivamente lasciati, sebbene siano diventati genitori di un bambino. In realtà, pare che gli autori avessero in mente un finale diverso per la coppia Brenda-Dylan, che si stava già riavvicinando prima dell’abbandono della serie da parte di Shannen Doherty.

9 – Penny e Leonard, The Big Bang Theory

#The Big Bang Theory, in onda dal 2007, è una delle sitcom più amate e sta per volgere alla sua conclusione dopo 12 stagioni. Ciò che resterà di questa serie, oltre alle risate, all’amicizia tra i protagonisti e alle nozioni scientifiche che abbiamo ascoltato anno dopo anno, è la storia d’amore tra Leonard e Penny.

#Leonard Hofstadter (#Johnny Galecki) e #Penny (#Kaley Cuoco) sono, ormai, una coppia storica – forse, non tutti sanno che i due attori sono stati realmente insieme tra il 2007 e il 2009 e che sono, oggi, grandi amici – nonché una delle storie d’amore più desiderate dai fan. Tutto ha inizio quando gli amici, scienziati e nerd abbastanza imbranati devono fare i conti con l’arrivo di una vicina di casa bionda e bella che, ben presto, stravolgerà le loro vite e farà innamorare perdutamente Leonard: ovviamente, quest’ultimo penserà di non avere alcuna possibilità con lei, assistendo alle tante storie della ragazza, finché finalmente lei si accorgerà di lui. Nonostante le liti e i diversi tira e molla, oggi, Penny e Leonard sono a quota due matrimoni. Cosa riserverà per loro il finale di serie? Qualche mese ancora e lo scopriremo!

10 – Carrie e Big, Sex and the City

#Carrie Bradshaw (#Sarah Jessica Parker) e l’affascinante Mr. Big (#Chris Noth) hanno fatto sognare i fan di #Sex and the City per 6 stagioni e 2 film. La serie ideata da Darren Star e andata in onda dal 1998 al 2004 – i film hanno visto la luce nel 2008 e nel 2010 – è basata sull’omonimo romanzo di Candace Bushnell ed è ambientata nella scintillante New York, dove vengono raccontate le storie di vita quotidiana, amore, sesso e lavoro di quattro inseparabili amiche, senza tralasciare argomenti spinosi come il ruolo della donna nella famiglia e nella società.

Tra le storie d’amore nelle serie TV più tifate, c’è proprio quella tra Carrie e Big: si tratta di una storia un po’ particolare, perché lui non è da considerare un uomo affidabile e, molto probabilmente, Carrie avrebbe fatto meglio a scegliere l’innamorato e premuroso Aidan (John Corbett); eppure, chissà per quale motivo, la ship della serie è sempre stata quella composta da Carrie e Big. Quello tra loro due è stato un colpo di fulmine, ma la poca voglia di impegnarsi di lui, tradimenti, dubbi, distanze, litigi e altre relazioni li hanno allontanati più volte. Sicuramente, però, sono state proprio le difficoltà a rendere Big più desiderabile agli occhi di noi eterne romantiche: un uomo difficile da accalappiare e far innamorare perdutamente. E Carrie, la nostra scrittrice preferita, ci è riuscita: entrambi giungono al punto di essere pronti a impegnarsi, sicuri di ciò che vogliono e il tutto – anche se non subito - culmina in un matrimonio da sogno. Ma, nella realtà, quante di noi non avrebbero mandato tutto a monte con un uomo che prima sposa un’altra donna, poi la tradisce e vi pianta anche in asso prima delle nozze?

11 – Piper e Leo, Streghe

Tra le indimenticabili coppie di telefilm, ci sono la strega Piper Halliwell (Holly Marie Combs) e l’angelo bianco Leo Wyatt (Brian Krause) di Streghe. Charmed è andato in onda per 8 stagioni, dal 1998 al 2006 e ci ha raccontato la vita delle sorelle Halliwell e la loro lotta contro il male e i demoni per proteggere gli innocenti.

La relazione tra Piper e Leo è romantica e anche impossibile, perché una strega e un angelo bianco non possono avere storie: quest’ultimo ha il compito di proteggere le streghe e non deve avere distrazioni. I due decidono, quindi, di chiudere prima ancora di iniziare veramente, ma gli “Anziani” puniscono Leo per aver violato le regole con Piper – quando lui interviene per salvarla, anche se era destino che lei morisse - e gli tolgono i poteri. È in questo momento che Leo comincia a corteggiare seriamente Piper e che i due iniziano la loro storia d’amore da fiaba: dopo tante vicissitudini, si sposano, hanno dei figli e invecchiano insieme. Un happy ending migliore di questo?

12 - Ragnar e Lagertha, Vikings

Un’immersione fantastica nella Scandinavia del IX secolo, insieme a personaggi leggendari e storici come Ragnar Lodbrok (Travis Fimmel), Lagertha, Björn Ragnarsson (Alexander Ludwig), Ívarr Ragnarsson (Alex Høgh Andersen) e Alfredo il Grande (Ferdia Walsh-Peelo), grazie a Vikings che va in onda dal 2013 e ha al suo attivo 5 stagioni. Tra i complotti, le lotte, gli amori, i tradimenti e le conquiste, Vikings ci fa fare un viaggio indietro nel tempo e nella mitologia norrena: una serie storica che ci fa ripercorrere alcune tappe importanti; sebbene, a volte, vi siano delle imprecisioni.

È proprio la sete di conoscenza verso questo mondo che tiene i telespettatori incollati allo schermo, ma gran parte del merito è anche dell’affascinante figura del guerriero Ragnar e della sua storia d’amore con la shieldmaiden Lagertha (Katheryn Winnick). L’intesa, la forza, il carisma, la complicità e le passioni comuni li hanno resi grandi: da semplici contadini quali erano, sono riusciti a regnare su Kattegat con coraggio e giustizia. Purtroppo, uno dei più grandi errori di Ragnar è stato quello di separarsi da quella che era la donna della sua vita: è sempre stato chiaro come i loro sentimenti fossero sempre vivi, ma il lieto fine, al momento, sembra ormai impossibile…

13 - Elena e Damon, The Vampire Diaries

Elena Gilbert e Damon Salvatore sono una delle coppie più shippate delle serie. The Vampire Diaries ci ha riportati - dopo Buffy - nel mondo dei vampiri per 8 stagioni, con l’adattamento televisivo del ciclo di romanzi di L.J. Smith.

A essere al centro delle vicende, oltre ai vampiri Stefan (Paul Wesley) e Damon Salvatore (Ian Somerhalder), c’è la bella Elena Gilbert (Nina Dobrev), un’adolescente di Mystic Falls che resta sconvolta nell’apprendere la natura del suo ragazzo, Stefan. Ben presto, però, entrambi i fratelli si innamorano di lei e così nasce la “ship war” tra Delena e Stelena, ovvero tra chi tifa per la coppia Damon più Elena e chi, invece, con Elena preferisce Stefan. Ad avere la meglio sono, però, i primi due che, dopo aver fatto sospirare milioni di fan e aver combattuto contro il destino, si riuniscono nel finale di serie – la Dobrev era uscita dal cast – e hanno, finalmente, il loro lieto fine: una lunga vita insieme.

14 - Meredith e Derek, Grey’s Anatomy

Quando si parla di #Grey’s Anatomy, è impossibile non pensare alla coppia composta da #Meredith Grey (#Ellen Pompeo) e #Derek Shepherd (#Patrick Dempsey). In onda dal 2005 e alla sua quindicesima stagione, questo medical drama ci ha condotto non solo alle storie dei pazienti del Seattle Grace Hospital ma, soprattutto, alla vita della dottoressa Grey.

Meredith e Derek sono stati la colonna portante della serie, dal loro primo incontro fino al loro addio. Unioni, separazioni, altre storie e liti, ma sono sempre ritornati l’uno dall’altra, giurandosi amore eterno e formando una famiglia. Il tutto, però, tragicamente finito quando Derek ha un incidente d’auto e muore. Shonda (Rhimes), perché?

15 - Jonathan e Nancy, Stranger Things

Una serie di fantascienza targata Netflix, prodotta dal 2016 e di cui uscirà l’attesissima terza stagione il prossimo luglio. Di cosa stiamo parlando? Se anche voi siete entrati nel vortice di Stranger Things e vi siete innamorati della mitica atmosfera anni Ottanta che si respira episodio dopo episodio nella fittizia Hawkins, avrete sicuramente notato il triangolo amoroso che si è creato tra Nancy Wheeler (Natalia Dyer), Steve Harrington (Joe Keery) e Jonathan Byers (Charlie Heaton).

Nancy e Steve sembravano destinati a stare insieme, eppure c’era qualcosa di innegabile tra la sorella di Mike (Finn Wolfhard) e il fratello di Will (Noah Schnapp): due persone diverse, che si imparano a conoscere, fanno amicizia e che si trovano quando il mondo che loro pensavano fosse reale si scopre essere qualcosa di più terrificante.

16 – Chuck e Sarah, Chuck

Prima di The Big Bang Theory, c’è stata un’altra serie dedicata ai nerd che ci ha fatto ridere, divertire ed emozionare per 5 stagioni, dal 2007 al 2012: #Chuck! Tutto inizia quando #Chuck Bartowski (Zachary Levi) - il nerd dolce e imbranato, che lavora al Buy More – riceve un’e-mail criptata da un amico agente della CIA: una volta aperta, l’e-mail viene scaricata nel suo cervello e Chuck diventa un super-computer, l’Intersect, contenente tutti i segreti di NSA e CIA. È così che Chuck e l’agente Sarah Walker (Yvonne Strahovski) si conoscono: la missione di Sarah è quella di proteggere Chuck, fingendosi la sua fidanzata.

Chuck e Sarah sono, senza alcun dubbio, la coppia per eccellenza della serie. Tanti momenti indimenticabili: il loro primo incontro – basandoci sui loro sguardi, è possibile affermare che sia stato un colpo di fulmine - il primo bacio – inaspettato, in un momento in cui i due pensavano di morire – il secondo bacio – il primo realmente desiderato, che avviene dopo parecchio tempo – le gelosie, le liti, le separazioni, le lotte e le perdite, ma tutto questo non li ha mai separati davvero, fino a giungere a un lieto fine che per molti è stato dolce amaro. Il motivo? I due si sposano ma, nella quinta stagione, Sarah perde la memoria e, nonostante Chuck le racconti tutto di loro, lei continua a non ricordare: la serie termine, però, con un bacio sulla spiaggia che dovrebbe, in qualche modo, significare la voglia di ricominciare a stare insieme e di innamorarsi di nuovo.

17 – Olivia e Peter, Fringe

Chi ama Lost non può non aver dato una chance a Fringe, serie di fantascienza ideata da J.J. Abrams e andata in onda dal 2008 al 2013 per 5 stagioni. Se inizialmente le vicende della divisione Fringe dell’FBI di Boston possono sembrare nulla di eccezionale, più avanti si va con gli episodi e le stagioni e più le indagini sulla scienza di confine – la “fringe science”, per l’appunto – le storie dei protagonisti, il fascino degli universi paralleli e il mistero legato agli Osservatori catturano il telespettatore, portandolo inevitabilmente a voler sapere come tutto avrà fine.

E non manca neppure la storia romantica che fa luccicare gli occhi: quella tra l’agente dell’FBI Olivia Dunham (Anna Torv) e il consulente Peter Bishop (Joshua Jackson). Entrambi con storie particolari alle spalle: Peter nato in un universo parallelo, ma cresciuto nel “nostro” e Olivia alle prese con gli effetti del Cortexiphan, che le veniva somministrato da bambina. I due combattono per salvare entrambi gli universi dalla distruzione e, nel frattempo, scoprono di amarsi, ma le difficoltà un po' fuori dal comune non mancano: del resto, a chi capita di dover passare da un universo all’altro per salvare la propria dolce metà e a chi di uscire, per sbaglio, con il doppelgänger della ragazza che ama? Alla fine, però, i due salvano il mondo dagli Osservatori e riescono a formare una bellissima famiglia perché, in fondo, sono sempre appartenuti l’uno all’altra.

18 – Veronica e Logan, Veronica Mars

Veronica e Logan sono la coppia più “shippata” di Veronica Mars. Andato in onda dal 2004 al 2007 per 3 stagioni e, poi, tornato anche con un film nel 2014, questo teen drama e giallo racconta della liceale Veronica Mars (Kristen Bell), che lavora – nel tempo libero - come investigatrice privata, insieme al padre.

Veronica e Logan Echolls (Jason Dohring) erano buoni amici, ma tutto cambia quando la fidanzata di Logan e migliore amica di Veronica, Lily Kane (Amanda Seyfried), viene uccisa. Le indagini svolte dallo sceriffo e padre di Veronica non danno buoni risultati e l’amicizia tra i due ragazzi si trasforma in antipatia. La serie prende, poi, il via a un anno dall’omicidio di Lily e, nel tempo, le cose tra Veronica e Logan cambiano: i due si riavvicinano dopo la morte della madre di lui e, poco per volta, iniziano a comprendere i sentimenti che provano l’uno per l’altra. Purtroppo, le cose non andranno sempre bene tra di loro per via dei segreti – più di Veronica che di Logan – della gelosia, dei loro caratteri forti e della poca fiducia di lei nei confronti di lui e, tra le tante vicissitudini, si lasceranno: è, infatti, così che si conclude la serie. È stato anche questo a convincere i fan a firmare la petizione che ha, poi, condotto alla realizzazione del film che vede la coppia ritornare insieme.

19 – Emma e Uncino, C’era una volta

E se è vero che le storie d’amore romantiche sembrano spesso quelle delle favole, nel caso di #C’era una volta è proprio così. Once Upon a Time è stato prodotto per 7 stagioni, dal 2011 al 2018. Ambientato nella fittizia cittadina di Storybrooke, siamo stati trasportati nel mondo delle fiabe: qui i personaggi fiabeschi – come quelli della Disney, della letteratura e delle leggende - che abbiamo sempre creduto finti sono, invece, reali.

Ma la coppia più bella della serie qual è? Se è vero che #Biancaneve (Ginnifer Goodwin) e il #Principe Azzurro (Josh Dallas) potrebbero essere la risposta più scontata, è anche vero che #Emma Swan (#Jennifer Morrison) e Capitan Uncino (#Colin O'Donoghue) sono stati i più amati: una coppia nata per caso, carismatica, coraggiosa e che ha fatto diversi passi in avanti nel corso delle stagioni. Killian – altro nome di Uncino – era un pirata, poco affidabile, affascinante… insomma, il classico cattivo ragazzo ma, innamoratosi di Emma, cambia e riesce a diventare un uomo migliore. Emma, dal canto suo, riesce ad aprirsi e a fidarsi, senza più aver paura dell’amore e ci riesce solo con Uncino. Le difficoltà non mancano, così come le separazioni ma, alla fine, i due hanno il loro lieto fine e si sposano.

20 – Nikita e Michael, Nikita

Infine, se avete avuto la fortuna di seguire una serie avvincente come Nikita, farete probabilmente parte della schiera dei Mikita, ovvero dei fan della coppia composta da Nikita Mears (Maggie Q) e Michael Bishop (Shane West). Andato in onda per 4 stagioni, dal 2010 al 2013, Nikita racconta di un’agenzia governativa fuori controllo, la Divisione, la quale recluta persone dimenticate da tutti o sul punto di morire. Tra queste persone, c’è proprio Nikita: i suoi genitori sono morti, ha subito violenze dalla famiglia adottiva e si droga, finendo per avere una condanna a morte per aver ucciso un poliziotto. Prima di essere giustiziata, però, la Divisione la salva e le dà una seconda opportunità: la addestra per farla diventare una killer professionista, talmente brava da essere considerata la migliore risorsa. Qualche anno dopo, Niki scopre che la Divisione ha ucciso il suo compagno e che non è quello che pensava: è questo che la fa scappare e il motivo per cui decide di organizzarsi per poter affrontare l’agenzia, sabotandone le missioni.

All’interno dell’agenzia, Nikita conosce Michael – l’addetto all’addestramento delle reclute – e i due si innamorano subito. Si separano per un po’ di tempo dopo la fuga della ragazza dall’agenzia, ma non smettono mai di amarsi e si ritrovano più avanti, affrontando insieme davvero di tutto, inclusa la lotta all’ultimo sangue contro la Divisione.

E a voi quali coppie indimenticabili vengono in mente?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.