FoxAnimation  

I Simpson visitano Prada Marfa

di -

L'installazione texana del noto marchio d'alta moda fa un cameo nella 30esima stagione della sitcom animata.

Prada Marfa appare nella 30esima stagione de I Simpson FOX

88 condivisioni 0 commenti

Condividi

Anche Prada fa il suo cameo ne I Simpson. Il noto marchio italiano d'alta moda è stato infatti protagonista di una apparizione nell'11esimo episodio della 30esima stagione, Mad About the Toy.

Un episodio ricco di riferimenti al quanto curiosi, questo: nella prima parte della trama, infatti, possiamo vedere fuori dal Veterans Administration Hospital di Springfield un cartello - al quanto pungente -dedicato a Donald Trump.

Prada Marfa che appare in occasione della spedizione della famiglia Simpson in Texas, viaggio questo che servirà a far luce su degli attacchi di panico accusati da nonno Abraham alla vista di alcuni soldatini giocattolo e figli di una sua traumatica esperienza passata. Durante il tragitto verso la cittadina di Marfa, dunque, Marge scorge la famosa boutique, chiedendosi subito come potesse esserci un negozio Prada nel bel mezzo del nulla. Le risponde Lisa, che con la sua classica saccenza fa luce sulla cosa.

Questo non è un semplice negozio, è un'installazione artistica.

Installazione artistica, , ma non per Homer: il capofamiglia dei Simpson, infatti, pensa bene di espletare le proprie funzioni corporali dietro al negozio, chiarendo anche il perché del suo gesto.

Se si trova sul lato della strada è, per definizione, un bagno.

Un ragionamento che, apparentemente, non fa una piega.

Prada Marfa è un'installazione artistica a cura di Michael Elmgreen e Ingar Dragset. Il concept dello store si basa su una fusione di pop e land art, ed ha avuto - come riportato da Vogue - la benedizione di Miuccia Prada. Situato in una cittadina che conta poco meno di 2mila abitanti, Prada Marfa ha vissuto continui attacchi da parte di vandali, a cui vanno aggiunti dei furti alle vetrine. Recentemente, comunque, gli articoli sono stati sostituiti e dotati di alcuni dispositivi di sicurezza anti-taccheggio.

Nel 2014, inoltre, le pareti del locale sono state vandalizzate e colorate di blu, con la vetrina che è stata coperta da delle illustrazioni di street artist non meglio precisati.

Se siete sicuri di conoscere alla perfezione i Simpson, provate a rispondere a queste 100 difficili domande!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.