Il videogioco Westworld chiude dopo la battaglia legale tra Warner Bros. e Bethesda

di - | aggiornato

Bethesda Softworks aveva accusato il team di sviluppo Behavior Interactive di aver plagiato Fallout Shelter, firmato dalla stessa software house: la disputa legale si è conclusa con un accordo amichevole tra le parti, ma il gioco di Westworld è all'addio.

Un concept art del gioco dedicato a Westworld Warner Bros. Interactive Entertainment

7 condivisioni 0 commenti

Condividi

Diversi mesi fa, Warner Bros. Interactive Entertainment aveva annunciato l'arrivo del videogioco per piattaforme mobile Westworld, dedicato a scenari e protagonisti dell'omonima serie TV targata HBO. La pubblicazione aveva immediatamente messo in allarme la compagnia Bethesda Softworks, che riteneva il gioco un po' troppo somigliante al suo precedente Fallout Shelter – sviluppato dalla stessa software house, Behavior Interactive – e che aveva pertanto deciso di andare per vie legali per accertare l'accaduto. 

I fatti, alla fine, sembrano aver dato ragione proprio a Bethesda Softworks, considerando che Warner Bros. Interactive Entertainment ha annunciato la chiusura di Westworld.

Westworld, videogioco mobile di Behavior InteractiveHDWarner Bros. Interactive Entertainment
Un'immagine di gioco da Westworld, di cui faceva discutere soprattutto l'organizzazione delle attività sotterranee del parco divertimenti

L'addio di Westworld

L'annuncio arriva dall'account Twitter ufficiale del videogioco per smartphone, dove il publisher ha spiegato che il titolo non è più disponibile per il download dal 15 gennaio e che arriverà alla definitiva chiusura il 16 aprile. Coloro che lo hanno già scaricato da App Store o Play Store potranno quindi giocarci fino a questa data, dopo la quale l'applicazione non potrà più essere eseguita.

Inoltre, è stata presa la decisione di sospendere le microtransazioni presenti, ossia non è più possibile utilizzare soldi reali per acquistare contenuti all'interno del gioco. Chi ha già crediti dalla sua, potrà spenderli prima della decorrenza del termine del prossimo 16 aprile.

Sebbene il tweet non faccia esplicito riferimento alla causa legale con Bethesda Softworks come motivo della chiusura, arriva a pochi giorni dall'annuncio da entrambe le parti coinvolte che fosse stato trovato un accordo amichevole per sanare la disputa. Accordo amichevole che, visti i recenti sviluppi, prevedeva la chiusura del gioco.

Immagine di confronto tra Westworld e Fallout ShelterHDWarner Bros. Interactive Entertainment/Bethesda Softworks
Un'immagine che mostra la somiglianza tra Westworld (a sinistra) e Fallout Shelter (a destra)

Un Fallout Shelter a tema Westworld?

Le somiglianze tra Westworld e il gioco mobile di successo Fallout Shelter, anche nella direzione artistica e nel design, erano apparse molto palesi anche agli appassionati e alla critica specializzata. Attivandosi per la causa legale, Bethesda aveva denunciato il fatto che Behavior Interactive si fosse addirittura servita di identiche parti di codice per realizzare Westworld – al punto che i bug presenti in Fallout Shelter erano stati implementati, con un'operazione di copia-incolla, anche nel titolo dedicato alla serie HBO.

Warner Bros. Interactive Entertainment si era immediatamente mossa in difesa del prodotto di cui aveva affidato lo sviluppo proprio a Behavior Interactive, rispedendo le accuse al mittente e preparandosi così ad affrontare la questione per via legale.

Nei giorni scorsi, entrambe le parti avevano annunciato di essere giunte a un accordo amichevole che aveva risolto il contendere, ma non avevano rivelato al pubblico quali fossero i termini del suddetto accordo. Con l'annuncio dell'addio di Westworld, tuttavia, si direbbe che Bethesda Softworks sia riuscita a dimostrare il plagio di cui parlava, portando così Warner Bros. alla chiusura del prodotto derivato da Fallout Shelter.

Rimane da scoprire se, considerato che il gioco è già stato rimosso dai negozi digitali e non può quindi essere più né scaricato né monetizzato con gli acquisti in-game, ora Warner Bros. Interactive Entertainment debba anche versare un risarcimento a Bethesda. Non ci è dato sapere neanche se le due parti vorranno rivalersi su Behavior Interactive per questo presunto plagio.

Westworld in un'immagine che mostra le attività sotterraneeHDWarner Bros. Interactive Entertainment
Westworld chiuderà definitivamente il prossimo 16 aprile

L'unica certezza, per ora, è che quelle tra Westworld e Fallout Shelter erano più che somiglianze e che il videogioco dedicato alla serie HBO sia stato per questo costretto a una vita decisamente più breve di quella che gli era stata prospettata all'annuncio.

Eravate anche voi tra i giocatori di Westworld?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.