FOX  

[Spoiler!]

The Passage: ecco chi è l'agente Brad Wolgast, l'angelo di Amy

di - | aggiornato

Pronto a tutto pur di tenere al sicuro la bambina che gli hanno ordinato di consegnare al Progetto Noah, l'agente Brad Wolgast ricopre un ruolo fondamentale in The Passage. Scopriamolo insieme.

10 condivisioni 0 commenti

Condividi

Brad Wolgast è un agente del Federal Bureau of Investigation. 

Assegnato al reclutamento dei "volontari" per il Progetto Noah, in The Passage ha il compito di recarsi nelle prigioni di massima sicurezza e proporre ai condannati a morte - selezionati a priori dai medici - di offrirsi per i test di laboratorio.

Il suo lavoro non richiede grandi arti persuasive: le persone che deve convincere non hanno molta scelta e molti di loro farebbero di tutto per lasciare le loro anguste celle. Anche solo per il tempo del viaggio.

Cionostante, Brad Wolgast studia ogni fascicolo e cerca di toccare i tasti giusti per ottenere il risultato voluto.

Ammalia i potenziali soggetti da portare in Colorado e ottiene immancabilmente risposte positive.

Ma - perché c'è sempre un ma - si ferma lì: non sa, e forse non vuole nemmeno sapere, cosa ne è di loro una volta che li ha consegnati ai responsabili del Progetto Noah.

Il suo compito finisce lì, e Brad si comporta come se ciò che succede in seguito non lo riguardasse affatto.

Le cose cambiano quando gli viene ordinato di portare in Colorado una bambina, Amy Bellafonte, rimasta sola al mondo e richiesta espressamente dai ricercatori perché c'è bisogno di condurre esperimenti su soggetti molto giovani.

Brad parte per prelevare Amy ma, una volta arrivato, capisce di non poterlo fare: un conto è consegnare al laboratorio dei criminali condannati alla pena capitale, un altro conto è mettere nelle loro mani la vita di una bambina innocente.

Amy non ha nessuno che si batta per lei. Nessuno che se ne prenda cura. Così, Brad Wolgast decide di agire.

The Passage: Amy con Brad WolgastHD20th Century Fox Television
The Passage: Amy con Brad Wolgast

Una volta partiti in direzione del Colorado, per un lungo viaggio in auto attraverso il Paese, Brad elabora un piano.

Non porterà Amy al Progetto Noah, la terrà al sicuro. Per farlo, dovrà mettersi contro al suo collega, l'agente Doyle, mettendo a rischio la propria carriera e la propria vita.

Attenzione! Possibili spoiler!

Brad decide di portare Amy, con la quale è molto gentile e premuroso, a un luna park lungo il tragitto. 

Si comporta con lei in modo molto paterno, e non è difficile intuire che ha avuto dei figli. 

In particolare, una figlia che non c'è più.

Tormentato dal dolore per la perdita della sua bambina, Wolgast si fa una promessa: non ha potuto aiutare la sua piccola, ma può aiutare Amy. E lo farà a qualsiasi costo.

Interpretato da Mark-Paul Gosselaar (NYPD Blue, C.S.I., Avvocati a New York), Brad Wolgast è un personaggio maschile molto positivo, nonché fondamentale per lo sviluppo della trama di The Passage.

Accanto a lui, la giovanissima Saniyya Sidney dà vita ad Amy, creando un'alchimia immediata con l'attore che veste i panni dell'unico adulto interessato al suo destino.

Non perdete la loro storia su FOX, in prima assoluta dal 28 gennaio!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.