Resident Evil 2: annunciati un DLC per i nostalgici e una modalità extra

di - | aggiornato

Capcom ha annunciato nelle scorse ore alcuni contenuti bonus per il suo Resident Evil 2, uno dei quali strizzerà particolarmente l'occhio ai nostalgici della saga horror.

623 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il mese delle uscite videoludiche di gennaio è diviso tra l'attesa per Kingdom Hearts III e quella per Resident Evil 2, che è pronto a fare il suo ritorno ventuno anni dopo, in quello che Capcom ha promesso essere qualcosa di più di un semplice remake. Le vicende vissute dai protagonisti Leon e Claire godranno infatti di una nuova veste grafica, ma anche di alcune nuove sequenze e migliorie che puntano a conquistare ancora una volta il cuore degli appassionati del genere.

Nelle scorse ore, la compagnia giapponese ha anche confermato che ci saranno alcuni contenuti scaricabili (DLC) da affiancare al gioco dopo il suo lancio – tra costumi extra e modalità tutte da scoprire.

Una key art mostra i protagonisti di Resident Evil 2HDCapcom
Leon S. Kennedy e Claire Redfield, i protagonisti giocabili di Resident Evil 2

Ritorno al 1998 in Resident Evil 2

Per prima cosa, Capcom ha annunciato di aver messo a punto degli speciali costumi classici per i due protagonisti, che vi consentiranno di cambiare il loro outfit e, in questo caso, il loro modello per sostituirlo con quello del gioco originale, del 1998. L'effetto nostalgia è assicurato, anche se probabilmente sarà abbastanza curioso vedere un personaggio tridimensionale spigoloso muoversi in scenari realizzati in grafica odierna.

La software house ha anticipato che questi costumi speciali non saranno inclusi nel gioco al lancio, ma saranno ottenibili mediante alcune promozioni apposite – come l'acquisto delle PlayStation Store card da 3 mila Yen. Dopo il 22 marzo, saranno invece disponibili gratis per tutti.

Leon S. Kennedy sfoggia il vecchio modello poligonale in Resident Evil 2HDCapcom
Leon Kennedy con il suo look classico nel remake di Resident Evil 2

Al momento non ci è dato sapere se e a quale promozione verranno associati in Europa, o se sarà semplicemente necessario attendere il 22 marzo per scaricarli gratuitamente.

Non si tratterà, comunque, degli unici costumi speciali disponibili: in precedenza, Capcom aveva già annunciato diversi outfit sia per Leon che per Claire, che consentiranno al giocatore di abbigliare i due protagonisti come più gli aggrada.

La modalità Ghost Survivors

Gli sviluppatori hanno anche annunciato la speciale modalità Ghost Survivors, che consentirà ai fan di affrontare delle sfide simili ai raid visti in Resident Evil: Revelations. Per ora Capcom non ha diffuso eccessivi dettagli, ma ha assicurato che l'esperienza di gioco sarà caratterizzata da alcuni elementi casuali, che quindi saranno differenti ogni volta che affronterete la medesima sfida – un'idea che dovrebbe allungare così la longevità.

Il giocatore potrà anche vestire i panni di alcuni personaggi extra: quelli annunciati sono il membro USS Robert Kendo e Katherine Warren. In seguito, il roster vanterà ulteriori protagonisti, che saranno rivelati più avanti.

Capcom ha anche confermato che ci sarà un negozio di contenuti in-game per questa modalità, ma ha anche messo le mani avanti assicurando che non si affiderà alle microtransazioni, ossia all'acquisto di oggetti di gioco con denaro reale.

Ghost Survivors sarà scaricabile gratis dopo il lancio di Resident Evil 2. Al momento, Capcom non ha ancora voluto fornire una data, quindi rimaniamo in attesa di ulteriori dettagli da riferirvi sul suo debutto.

La boxart di Resident Evil 2 su PS4 e Xbox OneCapcom

Resident Evil 2 è in uscita su PC, PlayStation 4 e Xbox One il prossimo 25 gennaio. Lo farete vostro?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.