FoxAnimation  

I Simpson rischiano ancora una volta la chiusura

di -

La sitcom animata più amata al mondo potrebbe concretamente sparire dalla TV al termine della 32esima stagione.

1k condivisioni 0 commenti

Condividi

I Simpson rischiano (di nuovo) la chiusura. Per l'ennesima volta il futuro della sitcom animata più amata della storia della TV viene messo a repentaglio da tutta una serie di fattori: stando a quanto riportato da Variety, infatti, ci sarebbero delle valutazioni in corso che potrebbero portare alla fine della serie al termine della 32esima stagione. 

Secondo quanto riportato dal portale, 20th Century Fox Television e Fox Broadcasting Company - FBC - sarebbero vicini a raggiungere un accordo che porterà ad un rinnovo di due ulteriori stagioni per I Simpson, che raggiungerebbero così quota 32 totali con oltre 700 episodi trasmessi. I dubbi sul futuro vanno però attribuiti ad una mera questione di costi per il network, che nel 2013 mantenne i diritti sullo show per una cifra di 750 milioni di dollari. Il bilancio perdite-incassi, però, veniva compensato dal fatto che sia la rete che lo studio di produzione facevano capo a un'unica proprietà.

I Simpson salutano Shary BobbinsI Simpson

Situazione cambiata drasticamente, questa, da quando la Disney ha rilevato gli studios. Ciò significa che, per la prima volta, la rete dovrà sostenere per intero i costi dello show, con Disney che a sua volta dovrà valutare come inserire I Simpson in un portfolio di contenuti sempre più vasto. E qui si paventa il terrore di un possibile addio alla serie: secondo la visione di una parte del pubblico americano, infatti, l'opera avrebbe perso il suo smalto dopo i fasti del passato. 

Ciò nonostante, la trasmissione continua ad avere un enorme seguito: per questo, complice l'esplosione delle piattaforme streaming, è probabile che i 750 milioni pagati dalla FBC possano non essere più sufficienti. In virtù di questo, Disney potrebbe anche decidere di valutare l'approdo online de I Simpson su Hulu o su Disney Plus, sulla falsa riga di quanto fatto da Fox USA con FXX.

In quest'ottica si potrebbe dunque parlare di un possibile rischio chiusura: qualora la serie sbarcasse su una di queste piattaforme streaming, infatti, la produzione di nuovi episodi diverrebbe un tema da affrontare in maniera decisamente diversa rispetto al modus operandi attuale. Rischio concreto o ipotesi remota? Chissà. Quel che è certo, però, è che I Simpson sono e resteranno una istituzione per il mondo delle sitcom. Molti fan, però, non parono essere ancora pronti a dire addio a Homer, Marge, Bart, Lisa, Maggie e tutti gli altri, specie dopo aver già assistito alla chiusura della serie fumettistica Simpsons Comics nei mesi scorsi.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.