FOX

Suicide Squad 2: James Gunn in trattative per dirigere il film

di - | aggiornato

Mentre James Gunn, autore della sceneggiatura, è in trattative per dirigere il film, Suicide Squad 2 vanta l’arrivo di Zack Snyder fra i produttori. Ecco tutte le novità.

James Gunn, regista, sceneggiatore e produttore Getty Images

63 condivisioni 0 commenti

Condividi

La notizia è davvero interessante: James Gunn sarebbe in trattativa per firmare il sequel di Suicide Squad, di cui ha scritto la sceneggiatura, anche come regista. Le negoziazioni sono iniziate, ne sapremo di più entro qualche giorno.

Intanto è stata annunciata la data ufficiale per l’uscita nelle sale - il 6 agosto 2021 - e confermata  anche la presenza di Zack Snyder, regista di Justice League, come produttore esecutivo insieme alla moglie Deborah Snyder (Wonder Woman, Watchmen, L’uomo d’acciaio). 

Anche Peter Safran (Aquaman) e Charles Roven (Wonder Woman, Il cavaliere oscuro), che hanno già lavorato in passato con Snyder, saranno produttori del sequel di Suicide Squad.

Sebbene definirlo sequel potrebbe essere inesatto: si parla infatti di un film pensato per rilanciare il franchise, piuttosto di un sequel legato agli eventi del primo film.

Il che, naturalmente, porta a un possibile cambiamento nel cast: se si tratta di un nuovo inizio, bisognerà capire se gli interpreti potranno essere gli stessi.

Margot Robbie riprenderà il ruolo di Harley Quinn in Birds of Prey, ma sul cast del prossimo Suicide Squad, ad eccezione del ritorno di Will Smith, non sappiamo ancora nulla di ufficiale nonostante le voci sulla presenza della Robbie e di Jared Leto (qui sopra nei panni di Joker) nei loro vecchi ruoli e dell’arrivo di Dwayne Johnson, The Rock, per interpretare Black Adam.

Confermato invece Joseph Oliveira (Suspicious) per il personaggio di Frankie.

James Gunn (Guardiani della Galassia) era stato chiamato a riscrivere la sceneggiatura di Suicide Squad 2 dopo che il copione di Gavin O’Connor (che avrebbe anche dovuto dirigere il film, e produttore di The Americans in TV) era stato giudicato troppo simile proprio a quello di Birds of Prey, attualmente in produzione e annunciato per il 2020.

Rimanete sintonizzati su MondoFox per gli aggiornamenti!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.