FOX

Ryan Reynolds e Hugh Jackman: tregua per la loro finta faida (e i fan li trollano)

di -

Ryan Reynolds e Hugh Jackman hanno fatto pace. La faida tra i due attori pare, infatti, essersi conclusa... almeno per il momento.

Ryan Reynolds e Hugh Jackman al San Diago Comic Con Getty Images

568 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo essersi presi in giro per anni e aver messo in scena una finta faida che ha intrattenuto i fan si tutto il mondo, Ryan Reynolds e Hugh Jackman hanno dichiarato che è tempo di una tregua.

Come prova del fatto che hanno fatto pace, i due attori hanno rivelato che i loro piani sono quelli di far pubblicità l'uno alla compagnia dell'altro. Ryan Reynolds, infatti, possiede la Aviation Gin, mentre Hugh Jackman è il creatore del Laughing Man Coffee.

Una foto condivisa su Instagram funge da conferma.

Jackman ha scritto:

Tregua ufficiale! Farò un annuncio fantastico per Aviation Gin. E non vedo l'ora di scoprire cosa farà Ryan Reynolds in cambio.

Più tardi, nelle sue Instagram Stories, Reynolds ha condiviso la stessa foto, ma modificata da un altro utente del famoso social.

La beffa è palese: nell'immagine modificata, i due attori tengono tra le mani una granata, Reynolds ha tra i denti la spoletta che ne attiva l'esplosione e, guardando con attenzione, si possono notare, nello specchio alle spalle del duo, gli artigli di Wolverine che Jackman nasconde dietro la schiena!

Nell'immagine condivisa nelle Instagram Stories di Reynolds, l'attore di Deadpool ha aggiunto la didascalia: "Guardate più da vicino".

Sembra quasi che le prese per il naso tra i due attori, iniziate ormai anni fa, non finiranno davvero tanto presto!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.