FOX

Harry Potter: Daniel Radcliffe dice la sua sulla 'questione bagni' di Hogwarts

di -

Harry Potter in persona, Daniel Radcliffe, dice la sua sull'ultima controversa curiosità rivelata da J.K. Rowling sulla Scuola di Magia di Hogwarts e sull'assenza dei bagni nella struttura.

Daniel Radcliffe alla premiere di Imperium Getty Images

264 condivisioni 0 commenti

Condividi

Tempo fa una curiosità abbastanza disgustosa sul mondo di Harry Potter aveva scatenato una polemica tra i fan. 
L'account Twitter ufficiale della saga, Pottermore, aveva rivelato che la Scuola di Magia di Hogwarts non ha sempre avuto le toilette. Prima del diciottesimo secolo, infatti, i maghi pare facessero i loro bisogno dovunque si trovassero per poi far scomparire tutto con la magia.

C'è chi l'ha presa con un sorriso, ma c'è chi soprattutto ha ammesso di non sentire il bisogno di sapere tutto questo (e non sono pochi, questi fan), oppure ha trovato delle crepe nella confessione di J.K. Rowling.

Ecco il tweet in questione:

A parlare di questa discussa curiosità è stato niente di meno che Harry Potter in persona, ovvero Daniel Radcliffe. Vanity Fair ha chiesto all'attore inglese cosa ne pensasse dell'igiene dei maghi prima dell'arrivo degli impianti idraulici babbani. E Daniel non si è lasciato scappare un certo fervore in quanto maggior rappresentante del Mondo Magico.

La sua risposta in merito è stata categorica:

Non sapevo che lo stavo facendo [la "magica" evacuazione, n.d.r.]. Non mi piacciono le implicazioni della cosa. Ho interpretato quel personaggio per molto tempo senza sapere quel dettaglio che faceva parte della sua vita. Mi sarebbe piaciuto saperlo.

Daniel ha poi continuato a discutere dell'argomento come se Hogwarts e Harry Potter facessero ancora parte del suo mondo attuale:

Ho molte domande sulla questione. Non avremmo potuto farla scomparire semplicemente dal nostro stomaco? Avrei decisamente qualche curiosità... Non mi piace l'idea che la facessimo lì dove ci trovavamo. Vorrei correggere quella parte della storia.

Non importa quanto cresca anno dopo anno, quanti nuovi progetti abbia in cantiere, Daniel Radcliffe resta sempre il maghetto più famoso del mondo. Adesso, però, possiamo vederlo in TV nella serie Miracle Workers al fianco di Steve Buscemi, in uscita negli Stati Uniti a febbraio. Al cinema, invece, l'attore tornerà nell'action comedy Guns Akimbo (che è già "carne da MEME").

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.