FOX

Stardust: Johnny Flynn sarà il protagonista del biopic su David Bowie

di -

Il biopic dedicato all'artista britannico ha trovato il suo protagonista: sarà Johnny Flynn, già apprezzato in Song One, ad interpretare il compianto Duca Bianco.

David Bowie e Johnny Flynn Getty Images

9 condivisioni 0 commenti

Condividi

Un altro grande biopic musicale si appresta a trovare la luce. Dopo l'enorme successo di Bohemian Rhapsody, infatti, è in arrivo il film che racconterà la vita del compianto David Bowie. L'artista inglese, scomparso nel gennaio del 2016 dopo una lunga battaglia contro il cancro, verrà celebrato in Stardust. La pellicola, che sarà diretta dall'inglese Gabriel Range, vedrà l'attore e cantautore Johnny Flynn (Song One) nelle vesti di protagonista: a lui dunque il compito di impersonare il Duca Bianco, icona del glam rock e tra le figure più influenti della scena musicale - e non solo - del 20esimo secolo.

Battesimo di fuoco per il regista Gabriel Range, conosciuto più che altro per i suoi lavori inerenti alla politica: l'inglese passerà dunque dai documentari fictionali al grande cinema dopo l'Emmy Award vinto nel 2006 con Death of a President, un falso docu-film incentrato sull'omicidio di George W. Bush.

Completano l'elenco parziale del cast Jena Malone (Donnie Darko) e Marc Maron (Quasi Famosi), che ricopriranno rispettivamente il ruolo di Angela Barnett - prima moglie di Bowie - e di un assistente del poliedrico cantante e pittore londinese. Una pellicola, questa, che proverà dunque a raggiungere i successi di Bohemian Rhapsody, forte anche dell'istrionica figura di Bowie: il suo essere eccentrico ed egocentrico, la sua capacità di interpretare sempre nuovi personaggi sul palco e l'acume della sua musica saranno probabilmente tra i punti cardine del film.

Intanto, però, i parenti di David Bowie non sembrano affatto favorevoli allo sviluppo del biopic: Duncan Jones, figlio del cantante e regista di pellicole quali Warcraft e Mute, ha chiarito come - allo stato attuale delle cose - la famiglia non sia assolutamente disposta a concedere il via libera per l'utilizzo della musica del defunto cantante.

Non sto dicendo che il film non si farà. Onestamente non saprei. Quello che sto dicendo è che, stando così le cose, questo film non avrà nessuna delle canzoni di papà e non so come questa situazione possa cambiare. Se le persone intendono vedere un biopic senza la sua musica e senza il consenso della famiglia dell'artista, questo ovviamente dipenderà dal pubblico.

Una risposta chiara e abbastanza dura, quella di Jones. Difficile, al momento, capire quali potranno essere gli sviluppi futuri per la pellicola, che al momento non ha neanche una data d'uscita ufficiale. Il film sarà incentrato sul primo viaggio di Bowie in America, che porterà alla nascita del personaggio Ziggy Stardust. Le riprese, stando a quanto riportato da Deadline, cominceranno nel giugno 2019 e pare che Film Constellation possa presentare il progetto all'European Film Market, che si terrà a Berlino a partire dall'8 febbraio.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.