FOX

Avengers: Endgame, la nuova sinossi conferma gli sforzi per annullare la Decimazione

di -

Grazie al sito ufficiale Disney Australiano, è apparsa online la nuova sinossi ufficiale di Avengers: Endgame, la quale conferma gli sforzi dei Vendicatori sopravvissuti allo 'schiocco' di Thanos.

Un primo piano di Thanos in Avengers: Infinity War Marvel Studios

263 condivisioni 0 commenti

Condividi

La trama di Avengers: Endgame è ancora avvolta nel più stretto riserbo, visto e considerato che dopo l'inizio delle riprese le informazioni ufficiali da parte di Marvel Studios sono state rilasciate col contagocce.

Ora, il sito MCU Exchange ha però reso noto che una nuova sinossi ufficiale è stata appena divulgata dal sito ufficiale australiano di Disney, a circa due mesi e mezzo all’uscita del film nelle sale.

Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina per via degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti, gli Avengers dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni di Thanos restaurando così l’ordine nell’universo una volta per tutte, a costo delle conseguenze che tutto ciò potrebbe portare.

Da quello che possiamo capire dalla sinossi, l'intera avventura sarà incentrata sulla volontà degli Avengers di “cancellare” in qualche modo lo "schiocco" di Thanos (noto anche come la Decimazione), il quale ha polverizzato in un sol colpo il 50% delle forme di vita dell'intero universo.

Se e quando tutto ciò accadrà al momento non ci è dato sapere, sebbene la recente teoria che vede l'Universo Cinematografico Marvel "spezzarsi in due" in occasione della fine della Fase 3 lascia sicuramente spazio alle più straordinarie fantasie.

Ricordiamo in ogni caso che Avengers: Endgame debutterà in Italia il 24 aprile 2019. Nel cast ritroveremo nuovamente Robert Downey Jr., Chris Evans, Chris Hemsworth, Mark Ruffalo, Jeremy Renner, Scarlett Johansson, Paul Rudd, Brie Larson e Josh Brolin.

Quanto aspettate il ritorno dei Vendicatori sul grande schermo?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.