FOX

World War Z 2 cancellato, forse si farà il sequel di Mad Max: Fury Road

di - | aggiornato

La lunga e disastrosa storia di World War Z 2 segna una nuova sconfitta: le riprese annunciate per l'estate in Georgia sono state annullate. Ma un'altra saga potrebbe vedere l'arrivo di un nuovo capitolo: quella di Mad Max.

World War Z Paramount Pictures

1k condivisioni 0 commenti

Condividi

Per quanto mi riguarda, è una bruttissima notizia.

La cancellazione del travagliatissimo sequel di World War Z arriva come un fulmine a ciel sereno: sembrava che il progetto fosse finalmente pronto a partire, il prossimo giugno.

Niente da fare, invece. Riprese cancellate, sequel fermato. Per l'ennesima volta. Per questioni di bugdet, il film prodotto da Plan B (la casa di produzione di Brad Pitt, Brad Grey e Jennifer Aniston) insieme a Paramount Pictures ha fermato il film di David Fincher, con la sceneggiatura riscritta (nemmeno interamente, visto lo stop) da Damon Lindelof.

Sono passati 6 anni dal primo capitolo e ancora non si è trovato il modo di produrre il sequel, i cui costi sono arrivati a sfiorare i 200 milioni di dollari.

Le notizie, però, sono due: vista la cancellazione del film, pare ci siano probabilità che venga realizzato il sequel di Mad Max: Fury Road.

Ad annunciarlo su Twitter, con un commento alla notizia della cancellazione di World War Z 2, è stato Erik Davis di Fandango.

Secondo il giornalista ci sarebbero buone speranze per il progetto di George Miller, sebbene il giornalista abbia chiarito di non avere altre informazioni a riguardo. 

Miller, regista del primo film nonché dei primi tre capitoli della saga, i classici con Mel Gibson, nel 2017 aveva fatto sapere che la sua idea era quella di realizzare una trilogia, facendo seguire altri due film a Fury Road.

Il primo capitolo della saga, Interceptor, uscì nel 1979. Seguirono Interceptor - Il guerriero della strada nel 1981 e Mad Max - Oltre la sfera del tuono nel 1985.

Mad Max: Fury Road è quindi il quarto capitolo di una storia che Miller porta avanti da quarant'anni e per la quale ha ancora molte altre idee.

Il film con Tom Hardy e Charlize Theron, uscito nel 2015, ha conquistato 6 Oscar nelle categorie tecniche e aveva altre 4 nomination, inclusa quella per il miglior film.

Che dite: l'arrivo di un sequel vi consola dalla cancellazione di World War Z 2?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.