FOX

The Devil in the White City: Martin Scorsese e Leonardo DiCaprio al lavoro sulla nuova serie

di -

Martin Scorsese e Leonardo DiCaprio sono al lavoro su una nuova serie Hulu tratta dal romanzo di Erik Larson, Il diavolo e la città bianca. La trama vede intrecciarsi i destini di due uomini: un affermato architetto e un perverso serial killer.

Collage di Martin Scorsese e Leonardo DiCaprio Getty Images

33 condivisioni 0 commenti

Condividi

Non solo The Irishman! Per Martin Scorsese si prospetta un anno fitto di impegni. L'ultimo di questi riguarda una serie Hulu prodotta da Paramount Television che lo porterà a riunirsi a uno dei suoi attori-feticcio, Leonardo DiCaprio.

Come si legge su Deadline, i due stanno infatti lavorando ad un adattamento del romanzo di Erik Larson The Devil in the White City.

Il progetto è stato annunciato da Craig Erwich, vice-presidente di Hulu, durante il TCA Winter Press Tour, dove il network sta promuovendo due nuove serie: l'anti-militarista Catch-22 di George Clooney e la commedia Shrill.

Il romanzo originale di Larson è edito in Italia da Neri Pozza col titolo Il diavolo e la città bianca.

Trama

Stati Uniti, 30 ottobre 1893. L'Esposizione Universale di Chicago si è appena conclusa con uno straordinario successo di critica e pubblico. L'America celebra quindi il suo trionfo di avanguardia globale nel campo dell'architettura, di cui Daniel H. Burnham è uno dei massimi esponenti.

Copertina del libro Il diavolo e la città biancaNeri Pozza Editore

In questo quadro l'edificazione della Città Bianca appare a tutti come un miracolo. Ma c'è un'altra città, oscura e demoniaca, che si è andata costruendo parallelamente nel ventre del paese, edificata da un unico uomo nel silenzio dello scantinato del suo albergo, cadavere su cadavere, omicidio dopo omicidio.

Si tratta di Henry Howard Holmes, noto come l'assassino più folle e depravato di tutto l'Ottocento. Il suo hotel, il Castello, ospita infatti segretamente scannatoi, camere di tortura e forni crematori. Un incubo di perversione sorretto unicamente dal fascino di un uomo che, con la sua avvenenza e i suoi modi calmi e diretti, è riuscito a ingannare un'intera comunità.

I due uomini scopriranno presto che i rispettivi destini sono strettamente legati da un filo invisibile...

Una serie dal cammino lungo e tortuoso

DiCaprio e Scorsese sono sono entrambi produttori esecutivi della serie insieme a Stacey Sher, Rick Yorn, Emma Koskoff e Jennifer Davisson.

Ma questa nuova collaborazione tra l'attore e il regista - che arriva a circa sei anni di distanza dall'uscita di The Wolf of Wall Street - è soltanto l'ultima tappa di una lunga storia produttiva, che inizialmente non prevedeva il loro coinvolgimento.

Leonardo DiCaprio e Martin Scorsese in posa davanti al logo di Giorgio ArmaniHDGetty Images

Come si legge su Variety, il progetto fu infatti dapprima sviluppato da Tom Cruise e Paula Wagner attraverso il loro banner Cruise/Wagner e tramite un accordo con Paramount, ma questa opzione cadde nel 2004.

Nel 2010 DiCaprio ha poi acquistato i diritti cinematografici del libro con l'intenzione di adattarlo per interpretare il ruolo di Holmes. Scorsese si è unito soltanto nel 2015 per dirigere la serie e portando inoltre Billy Ray (Captain Phillips - Attacco in mare aperto e Hunger Games) come sceneggiatore. 

Che ne pensate? Vi ispira questo nuovo progetto della coppia?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.