FOX

In Australia e Nuova Zelanda, negli Happy Meal ci sono i libri di Roald Dahl

di - | aggiornato

Per incoraggiare i bambini a leggere di più, McDonald's Australia e Nuova Zelanda sostituisce i giochi degli Happy Meal con i libri di Roald Dahl. L'iniziativa fa parte del programma Happy Meal Readers.

Gene Wilder è Willy Wonka Paramount Pictures/GIPHY

485 condivisioni 0 commenti

Condividi

Non solo giochi. Per incoraggiare i piccoli a leggere di più, McDonald's Australia e Nuova Zelanda ha deciso di sostituire i tradizionali gadget degli Happy Meal con dei libri di Roald Dahl.

Come scrive il Daily Mail, l'iniziativa fa parte del programma Happy Meal Readers ed è stata lanciata in Australia a fine gennaio, in collaborazione con l'Australian Federation of Specific Learning Difficulties Association (AUSPELD), un'organizzazione che si occupa dei bambini e degli adulti con difficoltà di apprendimento.

Il progetto è stato esteso anche alla Nuova Zelanda, sulla base di una indagine del 2016 che ha rilevato un preoccupante calo del tasso di alfabetizzazione tra gli studenti delle scuole primarie, e si protrarrà per 6 settimane.

La presidente di AUSPELD, Mandy Nayton, ha commentato l'iniziativa con entusiasmo:

Crediamo che ogni bambino meriti il dono di leggere. Collaborando con McDonald's, speriamo di dare la possibilità a un maggior numero di famiglie in Australia di conoscere storie meravigliose. Avere accesso a questi classici senza tempo sarà un ulteriore aiuto per migliorare il tasso di alfabetizzazione nel paese.

The Independent scrive che McDonald's regalerà oltre 800mila libri, creati appositamente per i piccoli clienti della catena a partire dalle più famose opere di Roald Dahl.

I volumi inclusi negli Happy Meal (insieme ad adesivi e proposte per una lettura interattiva) sono arricchiti dalle illustrazioni del celebre disegnatore e scrittore Quentin Blake (che ha ottenuto il successo internazionale proprio per il suo lavoro per i romanzi e i racconti dell'autore britannico) e saranno distribuiti con il criterio di un titolo diverso alla settimana.

La selezione comprende storie e personaggi iconici, ovvero il Grande Gigante Gentile (Roald Dahl's Fantabulous BFG), Matilde (Roald Dahl's Amazing Matilda), Charlie (Roald Dahl's Lucky Charlie Bucket), la piccola Sofia del GGG (Roald Dahl's Brave Little Sophie), Willy Wonka (Roald Dahl's Wonderful Mr Willy Wonka) e la signorina Betta Dolcemiele (Roald Dahl's Marvellous Miss Honey).

Chissà se la bella iniziativa sarà estesa anche ad altri paesi?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.