FOX

Cartoomics 2019: da Alan Ford a Shazam!, ecco tutti gli appuntamenti della nuova edizione

di - | aggiornato

Un nuovo padiglione e un obiettivo ambizioso: avvicinare il traguardo dei centomila ingressi. Cartoomics presenta a Milano il suo sterminato calendario di eventi, proposte e incontri.

40 condivisioni 0 commenti

Condividi

Giunta alla sua 26esima edizione, Cartoomics non ha davvero più nulla da dimostrare: la sua curva di popolarità è in crescita costante, così come lo spazio che occupa, anno dopo anno, all'intero dei padiglioni della Fiera Milano - Rho. Nel 2018 ha registrato un nuovo record: è stato sfondato il tetto dei novantamila ingressi a pagamento. L'obiettivo per il 2019 è quello di ripetersi, ma è chiaro che all'orizzonte c'è l'ambizione, neanche troppo segreta, di sfondare la soglia psicologica dei centomila visitatori.

I numeri e gli spazi per farlo Cartoomics li ha tutti. Dopo Lucca Comics & Games, è uno degli appuntamenti più importanti a livello nazionale ed europeo per il settore, il punto di riferimento per il Nord Italia nel fitto calendario di convention e appuntamenti del settore. Con l'arrivo del terzo padiglione dedicato e l'ampliamento a cinquantamila metri quadrati di superficie espositiva, Cartoomics non punta semplicemente a bissare il suo successo, a ripetersi. No: quella del 2019 sarà un'edizione con tantissime novità, alcuni anniversari da festeggiare e molte prime volte.

Gli spazi espositivi di CartoomicsHDCartoomics
L'obiettivo del 2019 è bissare i novantamila ingressi e tentare di arrivare alla soglia dei centomila

Il programma è sterminato, tanto che la conferenza stampa di presentazione, che lo ha riassunto per sommi capi, è durata più di un'ora! Ecco le principali novità e gli appuntamenti imperdibili di Cartoomics 2019. 

Tutte le prime volte di Cartoomics 26

Movie, comics e games sono le tre aree tematiche regine del Cartoomics, ma c'è molto altro da scoprire. Sarà un'edizione con tantissime novità e progetti inediti quella del 2019. Infatti con l'apertura del terzo padiglione, le aree tematiche sono stati ridistribuite, garantendo lo spazio necessario a tante attività in passato "sacrificate" dalla mancanza di posti a sedere ai tanti appuntamenti del cartellone. 

Il primo esordio importante riguarda l'area dei fumetti: Feltrinelli, che ha ospitato nella sua libreria la conferenza stampa, sbarca infatti con uno stand nella sezione comics. L'editore infatti ha lanciato nel 2018 la collana Feltrinelli Comics e ha organizzato non solo uno spazio di vendita, ma anche un ricco calendario di presentazioni e incontri con i suoi autori. Sarà ovviamente affiancato dai maggiori concorrenti del settore: da Bao Publishing a J-pop manga, passando per Star Comics e Sergio Bonelli editore, non mancherà davvero nessuno all'appello. Anzi: per far fronte agli affollati incontri di Bonelli con i suoi autori e disegnatori, quest'anno sarà garantito all'editore uno spazio più grande per i suoi panel.

Lo sceneggiatore Max BunkerCartoomics
Il papà di Alan Ford Max Bunker sarà il super ospite di Cartoomics 26

Dopo la grande retrospettiva di Lucca Comics & Games di qualche anno, per la prima volta la magia a fumetti di Alan Ford sbarcherà con una mostra ricca di chicche anche nel Nord Italia. L'appuntamento sarà tra qualche mese al WOW - Spazio fumetto di Milano, ma a Cartoomics sarà possibile ammirare una gustosa anteprima dell'evento. D'altronde l'ospite speciale dell'edizione sarà proprio Max Bunker, lo sceneggiatore "papà" di Alan Ford, che per ben 40 anni ha scritto ogni singolo albo mai realizzato del suo personaggio. A Cartoomics i collezionisti potranno trovare anche un'edizione con variant cover a tiratura limitatissima del nuovo volume di Alan Ford: solo 100 copie!

Un'altra prima volta di Cartoomics farà sognare tutti gli amanti del calcio, anzi, del fantacalcio. In collaborazione con Fantagazzetta infatti si apre per la prima volta in Fiera uno spazio tutto dedicato al "gioco da tavolo calcistico" più amato dagli italiani e non solo. Incontri, dibattiti, sfide, quotazioni e persino colloqui di lavoro, per un fenomeno sportivo e ludico che arricchisce il già fittissimo cartellone della zona games. Per la prima volta ci sarà anche una radio a raccontare il densissimo fine settimana della manifestazione: Discoradio, emittente musicale storica del Nord Italia, è infatti media partner radiofonica ufficiale dell'evento. 

I tanti anniversari di Cartoomics 26

Giocare, divertirsi ma anche ricordare: Cartoomics omaggerà le tante ricorrenze del mondo del fumetto e dell'animazione, con un fitto calendario di incontri ed eventi. A partire dal 2019, l'anno della fantascienza per antonomasia sul grande schermo: non è un caso che la locandina ufficiale dell'evento veda la mascotte di Cartoomics, il gorilla Josif, armato di pistola tra le luci neon di Blade Runner. Quello di Ridley Scott non è il solo film iconico per la fantascienza anni '80 ad essere ambientato proprio nel 2019, l'anno del futuro per eccellenza.

Il manifesto di Cartoomics 26HDCartoomics
Il manifesto di Cartoomics 26 vede Josif in versione cacciatore di androidi

Qualche anno in più lo compie invece Minnie, la fidanzata storica di Topolino. 90 anni e non sentirli: sempre elegante e arguta, la topolina di casa Disney verrà omaggiata con uno spazio a lei dedicato e tante proiezioni, possibili grazie alla collaborazione con Disney. Per gli appassionati ci sarà la possibilità di assistere a proiezioni speciali di produzioni storiche della prima Disney, che vedono come protagonisti Topolino e Minnie.  Mentre si lavora alacremente per rendere possibile anche un festeggiamento speciale per i 10 anni di Marvel Studios, il programma prevede già un calendario fitto di appuntamenti per i fan di Star Wars e dell'animazione della Casa del Topo. 

Rimanendo all'interno dello spazio Moviecon, c'è un altro "anziano" che porta splendidamente i suoi 80 anni: è Batman, protagonista di uno spazio espositivo tutto da scoprire. Se invece siete fan di Ghostbusters, non dovete perdere i costumi e gli equipaggiamenti di scena presenti in una mostra dedicata ai 35 anni degli acchiappafantasmi.

La parte del leone promette però di farla DC Comics, che presenta il film simbolo dell'edizione: Shazam, un divertito e autoironico ritratto di uno scanzonato supereroe, un adulto muscoloso e con la super forza, che è in realtà un ragazzino dotato del potere di trasformarsi evocando il suo "nome di battaglia". A Cartoomics sarà possibile mettere alla prova i propri poteri da supereroi nell'ampio spazio dedicato alla nuova pellicola di casa DC. 

Dai giochi da tavolo alla realtà virtuale

Se siete videogiocatori, vi conviene cominciare a sgranchirvi le dita: le postazioni di gioco della 26esima edizione sono quasi raddoppiate, con 3000 metri quadrati a disposizione dei gamers più incalliti. Il calendario dei tornei è davvero fitto e prevede non solo sfide dedicate alle novità più giocate degli ultimi anni, ma anche un'area pensata per gli amanti dei titoli retrò.

Alle console preferite i giochi da tavolo e i mattoncini più famosi al mondo? Nessun problema: tutti i produttori del settore saranno presenti a Cartoomics. Nello stand Lego si preannuncia imperdibile un modello in scala 1:1 dello scheletro di Terminator T800, completamente robotizzato. 

Il poster promozionale di Cartoomics 26 HDCartoomics
Shazam sarà il film protagonista di Cartoomics 26

Per gli non teme le sfide del futuro (virtuale), conviene fare un salto nello spazio di Wakanda, una azienda italiana votata alla frontiera della realtà virtuale. Qui sarà possibile testare giochi ed escape room basate su una realtà immersiva, grazie ai visori VR e a uno spazio attrezzato che gli addetti al settore promettono ripoterà in auge la cara vecchia sala giochi. Da avvenieristici tutorial di disegno e scultura 3D ideati da Google (che testeranno anche molti dei disegnatori ospiti dell'evento) a escape room tutte da risolvere in squadra, anche il futuro videoludico sarà presente in Fiera. 

Cartoomics 2019 si terrà nei padiglioni 12, 16 e 20 di Fiera Milano Rho, dall'8 al 10 marzo 2019. L'ingresso singolo per una giornata costa 12 euro, ma esistono molte convenzioni e riduzioni per ottenere il prezzo scontato di 10 euro. Per saperne di più, date un'occhiata al sito dell'evento.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.