FOX

Godzilla II: King of the Monsters, un nuovo esplosivo spot e il look di Mothra e Rodan

di - | aggiornato

Un assaggio dello scontro tra titani a cui assisteremo nel film sul kaiju radioattivo diretto da Michael Dougherty.

135 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il tempo è scaduto, la resa dei conti è inevitabile. Con Godzilla II: King of the Monsters preparatevi, dunque, ad un'epica battaglia fra mostri giganti. Solo uno dei kaiju regnerà su tutti gli altri. È quello che conferma lo spot TV di 30 secondi del film diretto da Michael Dougherty, intitolato, appunto, "Only One", che ricorda il leggendario motto anni '80 di Highlander ("Ne resterà soltanto uno!").

Stavolta, però, non ci sarà nessun MacLeod a duellare bensì un numero considerevole di bestioni terrificanti, a cominciare da Godzilla, il sauro dall'alito radioattivo già protagonista del film reboot di Gareth Edwards datato 2014.

Nel video promozionale del nuovo, atteso capitolo del MonsterVerse di Legendary Pictures, fanno capolino diversi "colleghi" del kaiju atomico. La clip, infatti, mostra l'arrivo di Kumonga, Anguirus e Rodan.

Godzilla in un frame del trailer di King of the MonstersHDLegendary Pictures

Kumonga, noto avversario di Godzilla, è una sorta di ragno gigantesco dotato di fauci velenose e lunghe zampe. Nel filmato lo osserviamo mentre sbuca dal sottosuolo di un'assolata zona adibita a trivellazioni petrolifere. Il cuore di una montagna verdeggiante, invece, è sventrato da un'altra creatura preistorica, Angilas (conosciuto anche come "Anguirus"), il cui aspetto ricorda sia un drago che un Ankylosaurus. Infine, preannunciato da un'esplosione vulcanica, fa il suo ingresso inscena Rodan. Subito dopo, il montaggio dello spot si fa più incalzante fino a immortalare lo scontro finale tra Godzilla e il mostro a tre teste King Ghidorah.

È interessante osservare come in Godzilla II: King of the Monsters l'umanità sembri in qualche modo preparata al sopraggiungere di queste minacce primordiali. L'apparizione di Angilas è documentata infatti da uno strumento di rilevazione di un avamposto tedesco del Monarch, l'agenzia cripto-zoologica di cui abbiamo fatto la conoscenza sia nel primo Godzilla che in Kong: Skull Island. E l'esercito schierato a fianco della popolazione, che tenta di respingere Rodan, suggerisce uno stato di allerta generale.

Intanto, proprio il look di Rodan (e dell'altro kaiju Mothra) è stato "rivisitato" dalla linea di giocattoli NECA dedicata al film e presentata durante la New York Toy Fair, come mostra uno scatto postato da un utente su Twitter:

Come notato dall'autore dello scatto, la linea dei giocattoli NECA dedicata a Godzilla II: King of the Monsters mostra Rodan e Mothra con un diverso aspetto, se confrontato con il look dei mostri della collezione SH MonsterArts. Si tratta, in pratica, di una rivisitazione. Resta da capire, però, quale sarà l'aspetto finale delle creature primordiali nel kolossal in arrivo il 31 maggio 2019 nelle sale italiane.

Diretto da Michael Dougherty, il film vede nel cast Millie Bobby Brown, Vera Farmiga, Sally Hawkins, Kyle Chandler, O'Shea Jackson Jr., Ken Watanabe e Bradley Whitford. La storia è incentrata sulle attività del Monarch e sulla lotta per la supremazia fra Godzilla e gli altri, temibili, kaiju, che rischia di minacciare il pianeta. La pellicola è parzialmente ispirata a Gli eredi di King Kong del 1968.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.