FOX

The Suicide Squad: Harley Quinn potrebbe esserci, dopo tutto

di - | aggiornato

Nuovi rumor ribaltano le ultime informazioni sul coinvolgimento di Harley Quinn nel sequel di Suicide Squad: intanto emergono un titolo per il film e qualche altra informazione.

Harley Quinn in una scena di Suicide Squad Warner Bros.

151 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il sequel di Suicide Squad è in arrivo. Il titolo, come riporta Cinema Blend, sarà semplicemente The Suicide Squad e se ne sta occupando, proprio come avevano preannunciato i rumor, James Gunn.

Pochi giorni fa era emersa la notizia di una probabile assenza del personaggio di Harley Quinn, impersonato da Margot Robbie, nel secondo capitolo della squad degli (anti)eroi DC. In realtà però la situazione sarebbe in via di evoluzione e Forbes, che aveva lanciato questa notizia, ha aggiornato il proprio articolo dopo aver ricevuto un’informazione da parte di fonti vicine all’universo DC: Harley Quinn dovrebbe essere nella pellicola.

Sarebbe forse una mossa controproducente escluderla, visto che la fumettosa Harley è stata uno degli elementi di maggior successo del primo capitolo, la cui tiepida sceneggiatura non aveva entusiasmato particolarmente la critica.

The Suicide Squad intanto si starebbe configurando più come un rilancio che come un sequel diretto, cosa che permetterà a James Gunn di scrivere la propria storia in modo personale, senza troppi condizionamenti. A livello di diegesi, alla fine di Suicide Squad Harley era stata liberata dal penitenziario di Belle Reve proprio dal suo amore-ossessione, il Joker.

In Birds of Prey, però, dobbiamo aspettarci un percorso probabilmente molto diverso da parte della supereroina, a partire dal titolo rivelatore, Birds of Prey (And the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn), che allude a una liberazione della figura dell’ex psichiatra dal giogo del suo amore chiaroscurale.

Di certo, alla luce di Birds of Prey, che si sta delineando come una pellicola dark, vietata ai minori e infarcita di humor, la figura di Harley acquisterà sfaccettature e caratteristiche, in modo da arrivare a The Suicide Squad con nuove sfide e nuovi stimoli per ri-negoziare il rapporto con il Joker.

Questo potrebbe anche segnare il ritorno di Jared Leto sullo schermo nei panni del pagliaccio criminale, anche se gli ultimi rumor parlavano di un accantonamento dell’attore da parte di Warner Bros. per quanto riguarda i prossimi progetti. Effettivamente non esiste una conferma sul fatto che nel sequel di Suicide Squad Leto interpreti ancora il nemico di Batman.

Harley Quinn e il nuovo costume in Birds of PreyHDWarner Bros.
Harley Quinn nel nuovo Birds of Prey

Che ne pensate? Siete curiosi di scoprire il nuovo The Suicide Squad?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.