FOX

[Spoiler!]

Captain Marvel: tutti gli spoiler trovati nel libro ufficiale

di - | aggiornato

Un libro dedicato a Captain Marvel contiene diversi piccoli spoiler sulla prima avventura cinematografica di Carol Danvers, interpretata da Brie Larson.

327 condivisioni 0 commenti

Condividi

Manca ormai davvero poco al debutto ufficiale di Capitan Marvel nel MCU nel film che la vede come protagonista, la cui uscita è fissata per il 6 marzo in Italia. Gli appassionati attendono con ansia questa pellicola da mesi, curiosi di scoprire di più su questo personaggio, che a quanto pare avrà un ruolo davvero cruciale nel futuro del franchise. Per questo motivo, da settimane i fan della serie stanno creando le proprie ipotesi su Captain Marvel, ma soprattutto stanno analizzando nel profondo ogni materiale legato al film, nella spasmodica ricerca di ogni informazione disponibile riguardante il film.

Una delle ultime scoperte è Captain Marvel StarForce Mission Log, un libro scritto da Eleni Roussos, che racconta una missione del team di eroi nobili guerrieri Kree dal punto di vista della protagonista Carol Danvers. Al suo interno sono contenute diverse interessanti informazioni sui vari personaggi del team, che potrebbero anticipare alcuni dettagli della pellicola o almeno delle sue sequenze iniziali. Prima di addentrarci in un'analisi più approfondita, vi ricordiamo che ovviamente potrebbero esserci spoiler su Captain Marvel, invitandovi quindi a procedere con cautela nella lettura.

Un altro disclaimer importante riguarda la canonicità di questo materiale. Come per altri libri legati al Marvel Cinematic Universe, non c'è una conferma definitiva del fatto che le informazioni contenute al loro interno valgano a tutti gli effetti anche per il franchise cinematografico. In questo caso tuttavia, incrociando i dettagli del volume con quanto emerso dai trailer o con le varie ipotesi dei fan, si può assumere quanto raccontato in Captain Marvel StarForce Mission Log come canonico, a meno di grosse sorprese.

Fatte le dovute premesse, siamo pronti a iniziare!

Attenzione! Possibili spoiler!

Carol è diventata Vers

Brie Larson nel poster di Captain MarvelHDDisney/Marvel Studios

Le prime informazioni interessanti emergono direttamente dalla quarta di copertina del libro. Di seguito trovate il testo completo, tradotto dall'inglese:

Immagina di non conoscere il tuo nome o di non ricordare la tua famiglia. Segui il diario personale di missione di Vers, mentre lotta per recuperare i suoi ricordi del passato e impara a gestire i suoi poteri fenomenali. Unisciti all'avventura di Vers, completa di disegni cosmici e giganteschi inserti, mentre combatte al fianco dei fieri guerrieri Kree dell'unità elite di Hala, la Starforce, per proteggere il loro pianeta dai propri nemici mutaforma- gli Skrull! I fan dei Supereroi sapranno appassionarsi a questa origin story dell'eroina più potente del Marvel Cinematic Universe, nel suo viaggio intergalattico per scoprire chi è veramente!

Gran parte di quanto descritto in queste frasi è già ben noto agli amanti dell'eroina, tuttavia è importante notare come si faccia riferimento a lei come Vers e non come Carol Danvers. Questo perché la nostra protagonista ha perso la memoria e non ricorda la sua vita precedente, neanche il suo nome vero che ha probabilmente abbandonato, scegliendone uno più simile alla cultura Kree in cui si trova. Il libro rivela che questo è dovuto a un attacco degli Skrull, fattore che con tutta probabilità sarà molto importante nella pellicola. 

Vers ha una rivale nella Starforce

All'interno del team di guerrieri elite c'è un'altra donna, ovvero Minn-Erva, interpretata nella pellicola da Gemma Chan. Dalle parole della protagonista scopriamo che tra le due non scorre buon sangue, probabilmente perché la futura Capitan Marvel è diventata la nuova preferita del leader della squadra, scalzando la compagna. Questo è assolutamente coerente con quanto raccontato proprio da Gemma Chan in un'intervista pubblicata il 12 febbraio.

I poteri di Carol derivano da un dispositivo speciale

Dal libro emerge un dettaglio importante sulle capacità di Carol. I suoi poteri sono infatti derivati da una batteria a fotoni, installata dietro il suo orecchio sinistro e donatale dalla Suprema Intelligenza Kree, l'entità che guida la popolazione aliena. Per questo motivo poteri di Vers sono diversi da quelli dei suoi compagni di squadra e può ad esempio lanciare un attacco a fotoni incredibilmente potente. Chissà se anche questo può essere una causa della gelosia di Minn-Erva.

La Suprema Intelligenza Kree ha forme differenti

A proposito della Suprema Intelligenza, nel libro viene rivelato che l'aspetto di questa entità, che nei fumetti è composta dalle più importanti menti della storia dei Kree, è differente a seconda di chi l'osserva. È interessante notare come Carol la veda come una donna più vecchia di lei, che probabilmente ha già incontrato in passato. Questa forma potrebbe essere quella della madre della protagonista, che Vers non riconosce avendo perso la memoria.

Gli Skrull possono immagazzinare i ricordi altrui

Gli Skrull in Captain MarvelHDDisney/Marvel Studios

I principali antagonisti dell'eroina in Captain Marvel dovrebbero essere gli Skrull. Questi sono una razza aliena, da lungo tempo in guerra con i Kree, capace di cambiare il proprio aspetto a piacimento. Stando al libro, questa metamorfosi può avvenire semplicemente osservando la persona in cui vogliono trasformarsi e hanno la capacità di acquisirne anche alcuni dei recenti ricordi. Questo li aiuterà sicuramente a mimetizzarsi ancora meglio, ostacolando ancora di più la missione di Capitan Marvel.

Att-Lass ha un rapporto stretto con Carol

Dal libro si intuisce il rapporto tra Carol e un altro membro della Starforce. Stiamo parlando di Att-Lass, che stando a quanto raccontato nel volume sarebbe molto legato all'eroina, al punto che lei definisce il loro rapporto come quello tra fratello e sorella. Quali implicazioni potrebbe avere sul campo di battaglia? 

La razza Kree è più varia di quanto si pensi

Al contrario dei Kree comparsi in Agents of S.H.I.E.L.D. e in generale nel MCU, la popolazione di Hala non è composta unicamente da personaggi dalla pelle blu. Stando al libro infatti questi alieni possono avere anche carnagioni più scure o più chiare, tendenti al beige. In effetti, pensando alla composizione della Starforce possiamo notare che si tratta di un team molto variegato da questo punto di vista.

Un'altra vecchia conoscenza

Il fatto che Captain Marvel sia ambientato negli anni '90 ha permesso ai Marvel Studios di reintrodurre diversi personaggi noti in versioni ringiovanite. All'elenco, che già comprende Ronan l'Accusatore, Korath, Phil Coulson e soprattutto Nick Fury, potrebbe aggiungersi anche Rhomann Dey, membro dei Nova Corps, interpretato da John C. Reilly in Guardiani della Galassia. Questo personaggio infatti compare nel libro per aiutare Carol. Che possa anticipare un suo ritorno anche nel film?

Carol è effettivamente Kree (almeno in parte)

Cover di The Life Of Captain Marvel #1HD2018 Marvel Characters, Inc.

In una scena del racconto, la protagonista si ferisce e perde del sangue, di colore blu. Questo sembra confermare l'ipotesi secondo cui l'eroina sia almeno parzialmente Kree nel film, anticipata dalla recente serie a fumetti The Life Of Captain Marvel. Al suo interno viene infatti svelato che la madre di Carol Danvers è in realtà una guerriera di questa razza aliena e non una terrestre, come si è sempre pensato.

I Kree sono in guerra con Xandar

Non solo gli Skrull hanno una guerra in corso con la popolazione di Hala. Sembra infatti che anche Xandar, pianeta natale dei Nova Corps, sia coinvolto in un conflitto lunghissimo con i Kree e che proprio la Starforce sia stata scelta per una missione speciale contro di loro. Questa informazione potrebbe avere sviluppi rilevanti, sia in vista del film, sia ripensando alla sopracitata interazione tra Carol e Rhomann Dey.

Le divise della Starforce possono trasformarsi

La tecnologia contenuta nelle uniformi della squadra speciale di combattenti Kree di cui fa parte Carol permette cambiarne l'aspetto e i colori tramite alcuni comandi sul polso. Sarà così che la protagonista otterrà l'iconica divisa rossa e blu vista nei trailer e ispirata alla versione fumettistica del personaggio?

Jude Law sarà Yon-Rogg

Jude Law in un character poster di Captain MarvelHDDisney/Marvel Studios

Ci siamo tenuti per ultima quella che probabilmente è la notizia più importante emersa da questo libro: il misterioso personaggio di Jude Law in Captain Marvel sarà Yon-Rogg. Nel racconto viene infatti identificato con questo nome il leader della Starforce, confermando una volta per tutte le varie ipotesi emerse dai vari prodotti legati al film trapelati negli ultimi mesi. A meno di incredibili sorprese e stravolgimenti, l'attore britannico non sarà quindi Mar-Vell, il primo Capitan Marvel, come inizialmente si ipotizzava.

Cosa ne pensate di tutti questi piccoli dettagli relativi a Captain Marvel? Hanno aumentato la vostra curiosità per il film? E cosa vi aspettate di vedere nella prima avventura ufficiale del personaggio interpretato da Brie Larson?

Via BleedingCool

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.