FOX

Il WorldWideWeb ne fa 30: il CERN festeggia riportandoci al 1989

di - | aggiornato

Il CERN festeggia il trentesimo compleanno del WorldWideWeb forse nel migliore dei modi, riportando in vita il browser del 1989, utilizzabile da tutti.

Il browser WorldWideWeb del 1989 ricreato dal CERN CERN

34 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il World Wide Web quest'anno spegne trenta candeline. Per celebrare questo importante evento, gli sviluppatori e i designer del CERN hanno riportato in vita la versione originale del browser WorldWideWeb del 1990, a cui è possibile accedere da uno dei browser oggi disponibili come Chrome o Firefox.

Ciao mondo!

Nel dicembre del 1990, un'applicazione chiamata WorldWideWeb fu sviluppata su un computer NeXT presso L'Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare (CERN) poco fuori Ginevra. Questo programma - WorldWideWeb - è l'antenato di quello che noi oggi conosciamo come il "web".

La proposta originale del World Wide Web, pubblicata dallo scienzato del CERN Tim-Berners Lee nel marzo del 1989, avrebbe messo le basi per una rudimentale rete di documenti ipertestuali fruibili tramite browser. Il WorldWideWeb fu sviluppato su un NeXTcube e lanciato nel dicembre del 1990, pochi mesi prima che il progetto diventasse pubblico. È questo il browser che oggi è possibile utilizzare, in tutto il suo antico splendore e con tutti i suoi limiti grafici e funzionali.

Per aprire una URL è necessario seguire pochi passaggi. Nel menu laterale, basta cliccare su "Document", poi su "Open from full document reference", digitare l'URL di un sito web nel campo "Reference" e cliccare infine su "Open".

Ecco la versione 1989 di MondoFox:

Screen della versione 1989 del sito MondoFox generata con un tool del CERNHDMondoFox / CERN

Non c'è una barra degli indirizzi e non ci sono colori. L'utilizzo di questa scala dei grigi è più da ricercarsi in una scelta tecnica più che stilistica: il NeXTcube utilizzato da Berners-Lee supportava solo tale variazione cromatica.

Ovviamente, mancano anche immagini di ogni sorta. La prima foto è apparsa sul web solo nel 1992, uno scatto delle Les Horribles Cernettes, una band tutta al femminile composta da impiegate del CERN amiche proprio di Berners-Lee.

La prima foto pubblicata sul webLes Horribles Cernettes
La prima foto pubblicata sul web

Se il ritorno del browser WorldWideWeb ha catturato la vostra attenzione, vi consigliamo di consultare anche la timeline con tutti i traguardi più importanti raggiunti dal Web fino ad oggi, divisi per categorie (Hypertext, Networks, Formats, Browser, Websites e così via).

Piaciuto il regalo del CERN?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.