FOX

Sigil, i nuovi livelli di DOOM di John Romero slittano ad aprile

di - | aggiornato

Dal sito ufficiale di Sigil, John Romero ci informa che la mega-mod dell'originale DOOM è stata rimandata. L'uscita dell'indiavolato sparatutto è ora fissata per il mese di aprile.

Un affascinante e nostalgico floppy disk di Sigil John Romero/Limited Run Games

18 condivisioni 0 commenti

Condividi

Lo scorso dicembre, l'indiavolato DOOM ha spento le sue prime 25 candeline. La saga fece infatti la sua prima apparizione nel lontano 1993, andando a ridefinire, da sola, il genere degli sparatutto in prima persona

Parliamo di 25 anni di sparatorie, demoni e proiettili vaganti. 25 anni vissuti tra la sabbia rossiccia del pianeta Marte che lo stesso John Romero, "papà" dell'intero franchise, ha voluto festeggiare già in passato annunciando di essere al lavoro su Sigil. Si tratta di una "mega-mod" per l'originale DOOM, che va ad aggiungere livelli mai visti ad un titolo leggendario ed entrato di diritto nell'immaginario della cultura popolare.

Il buon Romero definisce questa mega-mod un seguito spirituale e non ufficiale del quarto episodio di Ultimate Doom. In sostanza, è il quinto episodio in tutto e per tutto, escluso il nome. Lo sviluppo è andato avanti per due anni in vista dell'anniversario, e ora si trova nelle fasi conclusive dei lavori - portati avanti quasi in solitaria dall'eclettico artista digitale.

E se è vero che l'uscita di Sigil era fissata per questo mese in forma del tutto gratuita, oggi è lo stesso Romero dalla pagina ufficiale del progetto a segnalare che il debutto è stato rimandato. Il game designer ci informa quindi che lo sviluppo richiederà più tempo del previsto per essere completato e che, di conseguenza, bisognerà attendere fino al mese di aprile 2019 per cimentarsi col suo nuovo sparatutto.

Con il posticipo della release, la versione gratuita di Sigil sarà così disponibile solo una volta distribuite edizioni da collezione Big Box e Beast Box, slittate anch'esse di due mesi. John Romero aveva infatti svelato anche una partnership con Limited Run Games per il lancio di Sigil in versione scatolata. Le edizioni retail includeranno vari gadget come colonna sonora su CD a opera del chitarrista metal Buckethead e copertina a cura di Christopher Lovell.

Sigil in versione Big Box e Beast BoxHDJohn Romero/Limited Run Games
L'uscita di Sigil è stata rimandata ad aprile, anche in versione scatolata

L'ultimo progetto di Romero legato a DOOM promette di ampliare sensibilmente la già incredibile esperienza messa sul piatto da uno degli FPS più influenti e amati di sempre. Sigil include infatti nove livelli single player inediti, nove mappe multiplayer dedicate alla modalità deathmatch competitivo e un migliore comparto grafico per venire incontro alle esigenze degli appassionati di FPS "vecchia scuola".

Vi ricordiamo che per poter scaricare gratuitamente Sigil è comunque necessario essere in possesso di una copia originale di DOOM del 1993 registrata su Steam o altri marketplace digitali.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.