FoxComedy

Angry Birds 2: il primo teaser trailer svela un nuovo villain

di - | aggiornato

Gli "uccelli arrabbiati" di Rovio si preparano a tornare sul grande schermo!

62 condivisioni 0 commenti

Condividi

Angry Birds, film d'animazione tratto dall'omonimo videogioco mobile di Rovio Entertainment, ha sbancato al botteghino incassando circa 352 milioni di dollari in tutto il mondo. Il profumo del successo ha spinto quindi Sony Pictures a realizzare Angry Birds 2, sequel diretto di cui ha distribuito il primo teaser trailer (che trovate in apertura dell'articolo).

Il nuovo antagonista sarà un uccellaccio di colore viola doppiato in lingua originale da Leslie Jones, nota per aver interpretato Patty Tolan in Ghostbusters nel 2016. Il villain piumato - di nome Zeta - si troverà confinato su un'isola ghiacciata e, stufo di essere circondato da acqua, piante e cibo permanentemente congelati (nella clip lo è perfino il cane), proverà a mettersi in contatto con il mondo esterno lanciando con noncuranza enormi palle di ghiaccio.

Una di queste arriverà a colpire l'Isola degli Uccelli dove vivono i protagonisti del primo film, Red, Chuck e Bomb, insieme a Re Barbafangosa e i Maiali verdi: a quanto pare in Angry Birds 2 metteranno da parte i precedenti screzi per affrontare Zeta come nemico comune.

Le altre voci originali presenti nel film saranno quelle di Peter Dinklage, Josh Gad, Sterling K. Brown, Bill Hader, Jason Sudeikis, Rachel Bloom, Awkwafina, Eugenio Derbez e Danny McBride. Dietro la macchina da presa per il sequel ci saranno Thurop Van Orman e John Rice, mentre David Maisel e Catherine Winder compariranno come executive producer.

La pellicola arriverà nelle sale italiane il 12 settembre 2019, in occasione del decimo anniversario dall'uscita del gioco mobile originale.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.