FOX

Chris Pratt: In The LEGO Movie 3 voglio vedere Denzel Washington

di - | aggiornato

Chris Pratt ed Elizabeth Banks sono le voci, nella versione originale, di The LEGO Movie 2. Qui ci parlano di sognatori e realisti, di cosa significa essere autentici con noi stessi e del collega che vorrebbero vedere nell'universo LEGO.

31 condivisioni 0 commenti

Condividi

Chris Pratt ha accumulato, negli ultimi anni, una serie di personaggi amatissimi dal pubblico. Prima di imporsi come una delle nuove star del cinema internazionale con blockbuster come Guardiani della Galassia e Jurassic World, il 39enne attore americano si è fatto notare (e ascoltare) con il ruolo di Emmet, il protagonista ottimista e giocherellone di The LEGO Movie.

Adesso, a distanza di 5 anni dal primo, fortunato capitolo (che ha incassato 469 milioni di dollari nel mondo), è finalmente arrivato nelle sale italiane il sequel: The LEGO Movie 2 - Una nuova avventura. Al fianco di Emmet ritroviamo, ancora una volta, la combattiva Lucy, doppiata nella versione originale da Elizabeth Banks, un'altra con un certo fiuto in fatto di personaggi (avete presente Effie Trinket nella saga di Hunger Games? Era lei).

I mattoncini gialli protagonisti di The LEGO Movie 2 in una foto dal film HDWarner Bros. Italia

In The LEGO Movie 2, che riprende le fila della storia esattamente dove terminava il capitolo precedente, la città di Bricksburg è completamente devastata e sembra quasi di stare dalle parti di Mad Max. Bisogna pensare a ricostruire, ma l'arrivo improvviso di un gruppo di giocattoli alieni stravolgerà tutti i piani dei protagonisti: quando Lucy viene infatti rapita dall'astronave di un nemico dalle intenzioni poco chiare, Emmet si imbarca in un viaggio solitario nello spazio che gli farà incontrare l'avventuriero Rex Dischianto (Chris Pratt), a metà tra Indiana Jones e l'addestratore di raptor Owen Grady di Jurassic World.

Nel viaggio di Emmet ritroviamo un messaggio importante: non c'è bisogno di essere dei duri per essere degli eroi, basta essere se stessi. E Chris Pratt quando ha imparato questa lezione? 

È una di quelle lezioni che impariamo e dimentichiamo di continuo, è una specie di ciclo che si ripete. Ci allontaniamo dalla versione più autentica di noi stessi per colpa delle pressioni del mondo e poi, quando qualcuno ci ricorda come siamo davvero, torniamo in noi.

La star, che ad aprile ritroveremo sul grande schermo nell'attesissimo Avengers: Endgame, ha dunque condiviso con noi un simpatico aneddoto dagli anni del liceo:

Indossavo dei pantaloni larghi da skateboard perché volevo essere accettato dal gruppo degli skaters. Mio fratello mi disse: "Hey, che diamine stai facendo? Chi stai cercando di essere?". Io gli risposi, facendo il duro: "Guarda che sto meglio così, è molto più comodo". Beh, mi costrinse a cambiarmi. Alla fine capii che aveva ragione lui. 

Chris Pratt ed Elizabeth Banks sono le star di The LEGO Movie 2 HDGetty Images

In The LEGO Movie 2 ci sono una serie di camei divertentissimi, che spaziano da altri personaggi iconici (tra i quali spiccano Batman, Wonder Woman e Aquaman) a persone reali, come Bruce Willis e Ruth Bader Ginsburg, giudice della Corte Suprema USA. Se poteste trasformare un vostro collega in un pupazzetto LEGO, chi scegliereste? Elizabeth Banks non ha dubbi:

Io voglio Woody Harrelson, con cui ho lavorato in Hunger Games. Nel corso della sua carriera ha interpretato una serie epica di personaggi incredibili.

Chris Pratt, invece, ha in mente qualcun altro. Chi?

Voglio vedere LEGO Denzel! Penso che sarebbe fantastico e sono certo che sarebbe disposto a farlo. Gli faccio una telefonata e vedrete che deciderà di entrare nel cast di The LEGO Movie 3.

The LEGO Movie 2 è ora nelle sale, distribuito da Warner Bros Italia.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.