FOX

RoboCop torna un una divertente campagna promozionale targata KFC

di - | aggiornato

RoboCop è stato scelto da KFC per mantenere al sicuro la ricetta segreta del famoso pollo fritto, nei nuovi spot della celebre catena di fast food.

RoboCop nella campagna di KFC Orion Pictures

55 condivisioni 0 commenti

Condividi

RoboCop è sicuramente tra i personaggi anni '80 più iconici. Nato nel film del 1987 diretto da Paul Verhoeven e con protagonista l'attore Peter Weller, è un onesto e coraggioso poliziotto destinato suo malgrado a trasformarsi in un tutore della legge metà macchina e metà essere umano.

Ora, grazie alla divertente campagna promozionale ideata da KFC, il personaggio è tornato nei panni del cosiddetto Colonnello RoboCop, nuova versione del Colonnello Sanders (fondazione della nota catena di fast food americana). Il personaggio avrà il compito di proteggere la ricetta segreta che rende il pollo fritto KFC tanto apprezzato dai clienti.

I brevi spot, che trovate poco sotto, mostrano il Colonnello RoboCop - con tanto di parrucca e pizzetto - trovarsi in alcune assurde situazioni di vita quotidiana.

Ricordiamo che la saga cinematografica di RoboCop conta anche due sequel, rispettivamente nel 1990 e nel 1993, oltre a un reboot uscito nelle sale nel 2014 con Joel Kinnaman, Gary Oldman, Michael Keaton, Samuel L. Jackson e Abbie Cornish.

Inoltre, come rivelato a luglio 2018, il cyborg sarebbe pronto a tornare sul grande schermo con un nuovo film diretto da Neill Blomkamp (District 9) che, ignorando i vari seguiti e il remale, si dovrebbe collegare direttamente al capitolo originale del 1987.

Che ne pensate?

(via SlashFilm)

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.