FOX

Un sequel a Il ritorno di Mary Poppins? Per ora non si farà

di - | aggiornato

Emily Blunt potrebbe non tornare a vestire i colorati panni di Mary Poppins: al momento il progetto di un sequel non è in sviluppo.

13 condivisioni 1 commento

Condividi

Governante, baby-sitter, confidente, amica: Mary Poppins è un personaggio che resterà per sempre nei cuori di milioni di fan in tutto il mondo. Dopo la storica e iconica versione di Julie Andrews, Emily Blunt lo scorso Natale è riuscita a dar vita a una versione moderna del personaggio, facendolo scoprire a nuovi spettatori. 

Nonostante questo, al momento non sarebbe in programma un nuovo film dedicato a Mary Poppins. Parlando con The Hollywood Reporter Alan Horn di Walt Disney Film Studios ha semplicemente liquidato la questione con un "Non c'è niente in produzione ora". 

Poche parole, capaci però di spezzare il sogno dei fan di ritrovare l'amato personaggio interpretato da Emily Blunt. Eppure il film ha avuto un buon riscontro sia in termini di pubblico, con 342 milioni di dollari già incassati al box office mondiale, che tra i critici di diversi paesi. 

Proprio per questo tutto sembrava indicare che ci sarebbe stato un terzo film con protagonista Mary Poppins, una sorta di seguito de Il Ritorno di Mary Poppins.

Il ritorno di Mary Poppins (2018)

Data uscita in Italia: 20 dicembre 2018 voto 7
  • Titolo originale: Mary Poppins Returns

  • Genere: Commedia, Fantasy, Musical, Per tutti

  • Nazione: Stati Uniti d'America

  • Regista: Rob Marshall

  • Durata: 130 min

  • Cast: Emily Blunt, Lin-Manuel Miranda, Ben Whishaw, Emily Mortimer, Pixie Davies, Nathanael Saleh, Joel Dawson, Julie Walters, Meryl Streep, Colin Firth, ...

Nei mesi scorsi il regista Rob Marshall aveva rivelato che aveva iniziato a ragionare sulla possibilità di un terzo film. "Siamo ancora alle discussioni preliminari", aveva detto Marshall, "ma esistono otto libri dedicati al personaggio quindi c'è molto materiale. Stiamo lavorando su questi otto libri di P.L. Travers". Anche il produttore John DeLuca aveva sottolineato quanto Emily Blunt amasse il personaggio aggiungendo che "se tutti lo vogliono penso proprio che un nuovo film potrebbe esserci". 

Lo stop arriva quindi da Disney, forse non convinta dall'idea di riportare di nuovo al cinema Mary Poppins e concentrata sulle uscite del 2019 tra Aladdin, Il Re Leone, Frozen 2 e i nuovi film di Avengers e Star Wars. La speranza è che si tratti semplicemente di una chiusura momentanea e non definitiva alle ipotesi di un nuovo film di Mary Poppins. 

A voi piacerebbe rivedere Emily Blunt nei panni di Mary Poppins?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.