FOX

Io sono leggenda: i concept art del film mai girato con Schwarzenegger

di -

Alla fine degli anni '90, Ridley Scott era pronto per la sua versione di Io sono leggenda con un nuovo adattamento cinematografico. Protagonista: Arnold Schwarzenegger. Ecco concept art e dettagli del film mai girato.

265 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nonostante la popolarità del film con Will Smith, ad oggi una cosa è certa: il migliore adattamento cinematografico di Io sono leggenda, il capolavoro letterario di Richard Matheson, resta L’ultimo uomo sulla Terra, del 1964.

Il grande Vincent Price, circondato dai “mostri” che lo chiamano per attirarlo fuori - proprio come nel romanzo - esprime al meglio la solitudine e la disperazione dell’unico sopravvissuto all’epidemia che ha trasformato le persone in qualcosa di molto diverso.

Ciò che non molti sanno è che dieci anni prima del film con Will Smith, nel 1997, Ridley Scott era pronto per girare la sua versione di Io sono leggenda, con Arnold Schwarzenegger nei panni del protagonista.

Il film venne cancellato da Warner Bros. perché il budget previsto era già di 10 milioni di dollari più alto del previsto, ma il progetto era già in fase avanzata di studio.

Tanto che l’esperto di make-up ed effetti speciali Alec Gillis aveva già studiato il trucco da realizzare per le creature del film. E ha condiviso le immagini su Instagram, oltre ad aver concesso diverse interviste in passato a riguardo.

View this post on Instagram

Ridley Scott’s version of I AM LEGEND was to have starred Arnold Schwarzenegger and featured ‘hemocytes’ realized as makeup characters. I think we did our design exploratory in about 1997 ( is that right @h2originals ?) Ridley was influenced by wax figures from the 17th century. We did a test on a single female subject to show her in a few stages of emaciation. The appliance pieces were sculpted by @ryankennethpeterson and Steve Koch and applied by @Tom_woodruffjr , myself and Barry Koper. Shortly after we shot the test at ADI Warner’s decided not to make the movie. The budget was coming in 10 mil higher than desired. It all got shelved until the Francis Lawrence/ Will Smith version years later. We did get an interview on that version but there was next to no interest in makeup fx. Contribbing sculptors were @schellsculpturestudio and Jeff Boccaccio. Tech work helmed by @h2originals. Paint by Mike Larrabee.

A post shared by alec_gillis (@alec_gillis) on

Secondo Gillis, Scott era stato ispirato dalle statue di cera del XVII secolo, che il reparto make-up aveva studiato su un soggetto femminile in vari gradi di avanzamento, con l’applicazione di elementi di trucco creati da Steve Koch e sperimentati sulla modella da Gillis, Tom Woodruff e Barry Koper.

La cancellazione del film venne ufficializzata poco dopo che gli studi sul make-up erano già stati effettuati.

Gillis racconta: 

Tutto è stato accantonato fino alla versione di Francis Lawrence e Will Smith, anni dopo. Venimmo contattati su quella versione del trucco, ma non c’era interesse per i nostri effetti speciali per il make-up.

Agli effetti di Io sono leggenda, versione del 2007, lavorarono infatti  Mike Marino (Il cigno nero), Matt Corrigan (Ghost Rider) e Michael Del Rossa (La maledizione della prima Luna).

Benché la versione completa non sia disponibile, dagli studi del 1997 emerge una maggiore aderenza al romanzo, che il film di Francis Lawrence stravolse grazie all’inserimento di creature profondamente diverse da quelle descritte da Matheson.

Più fedele era stata l'idea di 1975: Occhi bianchi sul Pianeta Terra, prodotta sempre da Warner Bros. e interpretata dal grande Charlton Heston.

Vincent Price, Charlton Heston, Will Smith: ora la grande curiosità rimane per il ruolo da protagonista.

Come se la sarebbe cavata lo Schwarzenegger della seconda metà degli anni ’90?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.