FOX

Oscar 2019: Rami Malek vince come miglior attore (e cade dal palco)

di - | aggiornato

L'Oscar per il miglior attore se l'è aggiudicato Rami Malek per la sua interpretazione di Freddie Mercury nel biopic dedicato al frontman dei Queen.

4k condivisioni 2 commenti

Condividi

Rami Malek è stato premiato agli Oscar con il titolo di miglior attore per la sua interpretazione di Freddie Mercury in Bohemian Rhapsody.

Malek ha sbaragliato la concorrenza: Christian Bale, Bradley Cooper, Willem Dafoe e Viggo Mortensen erano i suoi avversari durante la serata, ma lui li ha battuti tutti.

Quando è stato annunciato il suo nome, è salito sul palco e ha fatto il suo discorso di ringraziamento:

Se avessero detto al piccolo Rami che un giorno avrebbe vinto un Oscar, quella sua testolina ricciuta gli sarebbe esplosa. Quel ragazzino cercava di trovare la propria identità, cercava di capire sè stesso. A chiunque stia lottando per far sentire la sua voce, dico: ascoltate, abbiamo fatto un film che parla di un uomo gay, un immigrato, che ha vissuto la sua vita in maniera impenitente. Il fatto che io stia celebrando lui e la sua storia con voi questa sera è la prova che amiamo racconti come questo.

Rami è riuscito a calarsi perfettamente nei panni del cantante, probabilmente perché qualcosa in comune i due ce l'hanno.

Sono un figlio di immigrati egiziani. Parte della mia storia si sta scrivendo adesso e non potrei essere più grato a chiunque abbia creduto in me. È qualcosa che custodirò come un tesoro per il resto della mia vita.

L'attore di Mr. Robot ha anche ringraziato i Queen per avergli permesso di "far parte della vostra fenomenale, straordinaria eredità" e ha detto che sarà per sempre in debito con loro.

Ricevuta la preziosa statuetta, a fine cerimonia l'attore è stato fotografato a terra, con un gruppo di paramedici attorno.

Rami ha preso uno scivolone ed è caduto, ma per fortuna non si è fatto troppo male.

Un paramedico soccorre Rami Malek agli Oscar 2019HDGetty Images
Un paramedico parla con Malek

I paramedici sono stati chiamati immediatamente e si sono presi cura di lui, che sembrava stare bene quando, poco dopo, è entrato in sala stampa per parlare coi giornalisti presenti.

Ai microfoni della stampa, ha parlato di cosa significa per lui la vittoria agli Oscar e ha detto:

Ci sono molti attori che hanno solo un sogno. Magari non è vincere un Oscar, forse è solo quello di riuscire a ottenere un ingaggio. Aver vinto è qualcosa di completamente inaspettato sia per me che per la mia famiglia. È tutto ciò che posso dire.

Rami Malek cade agli Oscar 2019HDGetty Images
Malek dopo la sua caduta dal palco

Ha poi aggiunto di voler condividere la vittoria con chiunque abbia un sogno nel cassetto.

Arrivare fin qui è stata una dura battaglia, è la prova che nulla è impossibile. Stanotte festeggio con chi vorrebbe vedere il suo sogno realizzarsi.

Ma c'è anche un'altra persona con la quale ha condiviso la gioia della vittoria: la sua co-star e fidanzata Lucy Boynton.

Rami Malek con Lucy Boynton alla cerimonia di premiazione degli OscarHDGetty Images

Quando Allison Janney e Gary Oldman hanno fatto il suo nome, il volto di Lucy era pieno d'orgoglio. Prima di salire sul palco per ritirare il premio, Malek le si è avvicinato per darle un bacio. Ed è stato dolcissimo vedere lei pulirgli il mento da un segno di rossetto.

Rami ha ringraziato la sua collega nel suo discorso ed è riuscito a farla commuovere quando ha detto:

Lucy, sei il cuore di questo film. Sei immensamente talentuosa. Hai catturato il mio cuore. Grazie mille.

Anche la famiglia di Rami era presente alla cerimonia, tra il pubblico c'erano la madre, il fratello e la sorella.

Oh mio Dio! Mia madre è qui da qualche parte. Ti voglio bene, ti voglio bene, signora mia. Ringrazio la mia famiglia. Sapete, mio padre non ha potuto vedermi diventare un attore, ma spero che mi stia guardando ora.

Quella di Malek è stata una vittoria annunciata: il ruolo di Freddie Mercury ha permesso all'attore di accaparrarsi un Golden Globe, uno Screen Actors Guild e un BAFTA, segnando il percorso che lo avrebbe condotto verso l'Oscar.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.