FOX

Oscar 2019: vincono Spider-Man e Black Panther e Chris Evans esulta

di - | aggiornato

Al momento della vittoria dell'Oscar alla migliore scenografia per Black Panther, l'attore che interpreta Capitan America nel MCU si è lasciato andare a un piccolo gesto di entusiasmo.

Chadwick Boseman in Black Panther Disney/Marvel Studios

774 condivisioni 0 commenti

Condividi

L'edizione 2019 degli Academy Awards prometteva di essere molto importante per il mondo dei cinecomics e, ora che i premi sono stati consegnati, possiamo dire che è stato proprio così. Ben 4 riconoscimenti sono andati a pellicole ispirate a supereroi, di cui una a Spider-Man: Un nuovo universo e ben 3 a Black Panther. Il film dedicato all'eroe del Wakanda, diventato il più grande successo commerciale del genere in Nord America, ha conquistato la vittoria nelle categorie Migliori Costumi, Migliore Colonna Sonora e Migliore Scenografia.

Al momento della consegna proprio di quest'ultimo premio si è visto sul palco del Dolby Theatre un simpatico siparietto che ha coinvolto un altro attore del Marvel Cinematic Universe, ovvero Chris Evans. L'interprete di Capitan America era chiamato a presentare la categoria in questione, insieme a Jennifer Lopez. Quando quest'ultima ha aperto la busta che conteneva il nome del vincitore, Evans ha allungato un rapido sguardo all'interno e, scoprendo che si trattava di Black Panther, non è riuscito a trattenere la sua felicità, agitando la mano in un contenuto ma sentito gesto di entusiasmo.

Ancora una volta, la riprova di quanto gli attori del Marvel Cinematic Universe siano uniti fra loro, come i loro omologhi a schermo, ma soprattutto di quanto siano coinvolti e legati al franchise in prima persona. Un altro esempio molto forte è il toccante tweet con cui proprio Chris Evans ha salutato il ruolo di Capitan America nel suo ultimo giorno di riprese per Avengers: Endgame.

Per quanto riguarda invece Black Panther, pur non avendo vinto come Miglior Film (dove ha lasciato il segno come primo cinecomics a ricevere una candidatura in questa categoria) i Marvel Studios possono dirsi ampiamente soddisfatti dei risultati. Con 3 Oscar infatti, il film su T'Challa è diventato il film dedicato a un supereroe che ha ottenuto più riconoscimenti nella storia degli Academy Award, superando film come Suicide Squad, Superman e Spider-Man 2. Si tratta inoltre della prima vittoria in assoluto per gli Studios in questa competizione, che potrebbe forse aprire le porte a tanti altri successi.

Un altro supereroe che ha avuto un bel ruolo in questa serata è stato, come dicevamo, l'Uomo Ragno. Spider-Man: Un nuovo universo si è infatti portato a casa la vittoria nella categoria Miglior Film Animato, come auspicato da molti fan del mondo dei fumetti. Una vittoria non inaspettata, in virtù dei diversi riconoscimenti che aveva già ottenuto tra Golden Globe, Annie Award e BAFTA, ma neanche così scontata considerato lo storico (e a questo punto, superato?) pregiudizio dell'Academy verso i le pellicole dedicate ai supereroi.

Le diverse versioni di Spider-Man protagoniste di Spider-Man: Un nuovo universoHDSony Pictures Entertainment

Durante il discorso di ringraziamento, i registi e produttori Phil Lord, Chris Miller, Bob Persichetti, Peter Ramsey e Rodney Rothman non sono riusciti a ricordare i due creatori di Spider-Man, ovvero Stan Lee e Steve Ditko scomparsi entrambi nel 2018 e omaggiati nel finale del film. La produzione ha infatti tagliato l'intervento dei premiati, come spesso succede, prima che potessero celebrare il leggendario duo. Sceso dal palco, Persichetti ha potuto rendere degno omaggio a queste due figure, spiegando come il film voglia rifletterne in pieno l'essenza: il messaggio che invita a fare la differenza nel mondo è, nelle parole del regista, interamente farina di Ditko e Lee.

Oltre a questo ringraziamento, l'uomo-cameo del mondo Marvel è stato ricordato una seconda volta nella serata degli Oscar 2019. Durante il tradizionale momento dell'In Memoriam, che raccoglie le principali personalità del cinema scomparse nell'ultimo anno, è stato dato spazio proprio anche a Stan Lee, facendo ovviamente commuovere i lettori di fumetti in sala e in tutto il mondo.

E voi cosa ne pensate? Vi siete uniti a Chris Evans per celebrare le tante vittorie di Black Panther? Siete felici dell'Oscar al Miglior Film d'Animazione a Spider-Man: Un nuovo universo?

Via ComicBook.com, Deadline

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.