FOX

Jason Bourne: tutti i libri e i film della saga (e l'ordine in cui leggerli)

di - | aggiornato

Nata come trilogia letteraria scritta da Robert Ludlum, Jason Bourne è diventata poi una saga cinematografica con il premio Oscar Matt Damon. Ecco tutti i libri e i film.

Matt Damon e Alicia Vikander Universal Pictures

68 condivisioni 0 commenti

Condividi

Tra le saghe letterarie più apprezzate, soprattutto dagli amanti dei libri di spionaggio, c'è quella di Jason Bourne firmata dallo scrittore statunitense Robert Ludlum. I romanzi che compongono la trilogia di Ludlum hanno poi ispirato i film del franchise con Matt Damon.

I tre libri della trilogia scritta da Robert Ludlum sono, in ordine cronologico di uscita: Un nome senza volto (The Bourne Identity, 1980), Doppio inganno (The Bourne Supremacy, 1986) e Il ritorno dello sciacallo (The Bourne Ultimatum, 1990). Dopo la morte di Ludlum avvenuta nel 2001, è stato Eric Van Lustbader a continuare la saga, con il permesso della famiglia dello scrittore americano.

Per quanto riguarda invece gli adattamenti cinematografici, le pellicole sono state: The Bourne Identity (2002), The Bourne Supremacy (2004), The Bourne Ultimatum (2007), The Bourne Legacy (2012) e Jason Bourne (2016). Gli incassi del franchise hanno decretato un ottimo successo al botteghino per quasi tutti i film della saga.

La prima pellicola, realizzata con un budget iniziale di 60 milioni, è riuscita a guadagnare oltre 214 milioni di dollari in tutto il mondo mentre il secondo film ha fatto ancora meglio incassando ben 288,5 milioni di dollari. Il terzo capitolo della saga ha invece raddoppiato gli incassi rispetto al primo film, guadagnando oltre 440 milioni di dollari. Complessivamente l'intero franchise ha incassato ben 1,637 miliardi di dollari

Ecco una breve guida con tutte le pellicole ed i libri da cui sono state tratte.

I libri

Le trasposizioni al cinema

 

I libri di Robert Ludlum

Un nome senza volto

La copertina del romanzo di Robert LudlumRizzoli

Un nome senza volto - The Bourne Identity è il primo romanzo, edito in Italia da Rizzoli nel 1981, della trilogia letteraria scritta da Robert Ludlum. La storia ha inizio quando un uomo viene ritrovato in pessime condizioni, colpito da diversi colpi d'arma da fuoco, da alcuni pescatori alla deriva nel mar Mediterraneo. Viene messo in salvo e portato in una piccola isola nel sud della Francia. Qui, dopo diversi mesi di convalescenza, riesce a riprendersi totalmente grazie alle cure di Geoffrey Washburn, il dottore della zona che è stato radiato dall'ordine per i suoi abusi d'alcool. 

L'uomo però non ha memoria della sua vita e non ricorda nemmeno il suo nome, ma Washburn gli rivela alcuni dettagli strani presenti sul suo corpo. Tra questi anche un microfilm impiantato sotto pelle, al cui interno è contenuto il numero di una cassetta di sicurezza che si trova in Svizzera. L'uomo decide così di partire alla volta di Zurigo dove riesce a scoprire la sua vera identità: il suo nome è Jason Bourne e per lavoro fa il killer su commissione.

Altri particolari sulla sua vita passata iniziano poi a riemergere quando Jason affronta situazioni troppo stressanti. Ben presto però l'uomo fa una scoperta a dir poco sconvolgente: qualcuno sta cercando di ucciderlo. Jason troverà un'alleata in Marie Saint Jacques, un'economista canadese, con la quale inizierà un'appassionante relazione.

La coppia arriva poi a Parigi dove Bourne riesce a far luce sempre di più sul proprio passato e lo porta a scoprire chi sono gli individui che lo vogliono morto: gli uomini della Treadstone, una sezione segreta della CIA, e gli scagnozzi del noto terrorista Carlos. Quando finalmente i suoi ricordi riescono ad essere più chiari, Jason riesce a nascondersi dai suoi nemici e scatena un vero e proprio caos tra loro. Ma presto l'uomo decide di recarsi a New York per trovare risposte agli ultimi dubbi che lo tormentano da tempo e per far cessare la caccia all'uomo nei suoi confronti.

 

Doppio inganno

Il secondo romanzo della saga di Robert LudlumRizzoli

Pubblicato nel 1986 e sempre edito da Rizzoli, in Doppio inganno - The Bourne Supremacy ritroviamo Jason Bourne che ha ormai recuperato la sua memoria ed ha ripreso una perfetta forma fisica. L'uomo da diverso tempo sta seguendo una terapia psichiatrica con il suo amico Morris Panov e vive insieme a Marie in una piccola città del Maine.

Adesso si fa chiamare con il suo vero nome, David Webb, e per vivere fa l'insegnante all'Università. Nel frattempo sono in corso in Asia le negoziazioni per il passaggio di Hong Kong dal Regno unito alla Repubblica Popolare Cinese. Tuttavia tra i diplomatici inglesi e statunitense c'è un allarmismo dovuto all'apparizione di un imitatore di Jason Bourne, ingaggiato da un importante funzionario cinese al fine di uccidere i suoi avversari politici.

Decidono così di contattare Webb per poter fermare il nuovo killer ed evitare così che la Cina possa ritenere l'Occidente responsabile di questi omicidi e decidere quindi di dichiarare guerra. Riuscire ad avere la collaborazione di David Webb però non sarà facile vista la sua diffidenza e avversione verso il governo americano. Per questo motivo mettono in atto il rapimento di Marie e si fingono gli uomini di un importante tai-pan cinese. Così Webb è costretto a tornare ad essere Jason Bourne per salvare la sua amata.

 

Il ritorno dello sciacallo

Il terzo libro della trilogia di Robert LudlumRizzoli

In quest'ultimo capitolo della trilogia di Robert Ludlum, pubblicato nel 1990, David Webb è costretto ancora una volta a vestire i panni di Jason Bourne dopo che in un parco di divermenti di Baltimora avviene un terribile e atroce omicidio. Si tratta in realtà della vendetta personale del celeberrimo terrorista internazionale Carlos conosciuto anche come "lo sciacallo". Webb, ormai da diversi anni esperto professore universitario di lingue e culture orientali, torna quindi ad essere il noto killer di professione, Jason Bourne, mentre il suo passato si ripresenta... 

 

Saga di Jason Bourne di Eric Van Lustbader

Dopo la morte di Robert Ludlum nel 2001, lo scrittore americano Eric Van Lustbader ha chiesto ed ottenuto il permesso di poter continuare la saga letteraria incentrata sul personaggio di Jason Bourne firmando ben 11 libri della serie. La storia continua dove si era interrotta ne Il ritorno dello sciacallo e segue le nuove avventure dell'ex killer Jason Bourne. L'uomo è tornato a fare il professore universitario e vive insieme a Marie e ai loro figli Jamie e Alyssa. Tuttavia la sua tranquilla vita familiare viene sconvolta da sicari che vogliono ucciderlo e l'uomo, pur di difendere la sua famiglia, si mette alla ricerca degli uomini che continuano a volerlo morto.

  • The Bourne Legacy - L'eredità di Bourne (2004)
  • The Bourne Betrayal - La colpa di Bourne (2007)
  • The Bourne Sanction - La scelta di Bourne (2008)
  • The Bourne Deception - Il rischio di Bourne (2009)
  • The Bourne Objective - La preda di Bourne (2010)
  • The Bourne Dominion - Il dominio di Bourne (2011)
  • The Bourne Imperative - Il nemico di Bourne (2012)
  • The Bourne Retribution - La vendetta di Bourne (2013)
  • The Bourne Ascendancy - Ascendente Bourne (2015)
  • The Bourne Enigma - Enigma Bourne (2016)
  • The Bourne Initiative (2017)

 

I film della saga

The Bourne Identity

La pellicola, diretta da Doug Liman nel 2002, è liberamente ispirata al romanzo Un nome senza volto, primo capitolo della trilogia letteraria di Robert Ludlum. La trama ricalca sostanzialmente quella del libro e ruota intorno ad un uomo misterioso (Matt Damon) che viene ritrovato, in stato di incoscienza, a largo del Mar Mediterraneo da un peschereccio. Uno dei pescatori nota due pallottole conficcate nella schiena dell'uomo e un piccolo microfilm sottocutaneo, che nasconde al suo interno il numero di un conto corrente bancario.

Il misterioso uomo si mette quindi in viaggio per Zurigo dove scopre che sul conto c'è un'elevata somma di denaro, diversi passaporti, una pistola e una patente francese intestata a Jason Bourne. L'uomo conosce così la sua vera identità e scopre di essere un killer di professione che vive a Parigi. Ricercato dalla polizia svizzera, Jason si imbatte in una giovane donna tedesca di nome Marie (Franka Potente), che lo aiuta a raggiungere la sua casa parigina in cambio di soldi.

Una volta giunto nella capitale francese l'uomo scopre che ci sono diversi uomini che lo vogliono morto a partire da Alexander Conklin (Chris Cooper), il capo della sezione segreta della CIA chiamata Treadstone e di cui lo stesso Bourne faceva parte prima. I suoi ex "colleghi" vedono ormai in Bourne solo un potenziale pericolo e vogliono ucciderlo per evitare che possa fermare le loro losche attività. Per Jason Bourne inizierà così una dura lotta contro il tempo per riuscire a salvarsi e a ritrovare la sua memoria.

Nel cast di The Bourne Identity troviamo:

  • Matt Damon - Jason Bourne
  • Franka Potente - Marie Helena Kreutz
  • Chris Cooper - Alexander Conklin
  • Clive Owen - Il professore
  • Brian Cox - Ward Abbott
  • Adewale Akinnuoye-Agbaje - Nykwana Wombosi
  • Gabriel Mann - Danny Zorn
  • Julia Stiles - Nicolette "Nicky" Parsons
  • Walton Goggins - Ricercatore
  • Josh Hamilton - Ricercatore
  • Orso Maria Guerrini - Giancarlo
  • Tim Dutton - Eamon

 

The Bourne Supremacy

In questa seconda pellicola della saga, diretta da Paul Greengrass nel 2004, Matt Damon torna ad interpretare Jason Bourne. Il noto killer di professione da due anni si è rifugiato a Goa, in India dove vive insieme a Marie. Nonostante la sua vita sembra scorrere molto serenamente, l'uomo è spesso tormentato da orribili incubi riguardo il suo passato misterioso. Ben presto però la tranquillità di Bourne e Marie viene interrotta e sconvolta da un cecchino che prova ad uccidere entrambi. La coppia tenta di fuggire in auto ma un proiettile colpisce la donna e la uccide. La macchina, ormai fuori controllo, precipita giù da un ponte e finisce nel fiume. Il sicario, convinto di aver portato a termine il suo compito, sparisce. Deciso più che mai a vendicare la morte di Marie, Bourne torna in Europa per uccidere una volta per tutte gli uomini che da anni gli stanno dando la caccia...

Ecco il cast completo di The Bourne Supremacy:

  • Matt Damon: Jason Bourne
  • Franka Potente: Marie Helena Kreutz
  • Brian Cox: Ward Abbott
  • Julia Stiles: Nicolette "Nicky" Parsons
  • Karl Urban: Kirill
  • Gabriel Mann: Danny Zorn
  • Joan Allen: Pamela Landy
  • Marton Csokas: Jarda
  • Tom Gallop: Tom Cronin
  • Tim Griffin: John Nevins
  • John Bedford Lloyd: Teddy
  • Ethan Sandler: Kurt
  • Michelle Monaghan: Kim
  • Karel Roden: Yuri Gretkov
  • Tomas Arana: Martin Marshall
  • Oksana Akinshina: Irena Neski

 

The Bourne Ultimatum

The Bourne Ultimatum è il terzo capitolo del franchise ispirato ai libri di Robert Ludlum diretto ancora una volta da Paul Greengrass nel 2007. La storia ha inizio con Jason Bourne che, dopo essere riuscito a scappare dalla polizia di Mosca, arriva a Parigi per incontrare il fratello di Marie. Nel frattempo scopre che la Treadstone, la squadra segreta della CIA che lo aveva addestrato come killer e che credeva ormai finita, è stata nuovamente riformata con il nome di Blackbriar. La nuova agenzia di spionaggio sta formando nuovi killer ed è decisa sempre più ad uccidere Jason Bourne, ritenuto un pericolo da eliminare. L'uomo però è ancora in cerca della sua vendetta personale e, dopo incredibili inseguimenti, si reca a New York nel palazzo della CIA per chiudere i conti con il suo passato e scoprire finalmente la verità...

Ecco il cast con i relativi personaggi:

  • Matt Damon - Jason Bourne
  • Julia Stiles - Nicolette "Nicky" Parsons
  • David Strathairn: Noah Vosen
  • Scott Glenn - Ezra Kramer
  • Paddy Considine - Simon Ross
  • Édgar Ramírez - Paz
  • Albert Finney - Dr. Albert Hirsch
  • Joan Allen - Pamela Landy
  • Tom Gallop - Tom Cronin
  • Scott Adkins - Agente Kiley
  • Daniel Brühl - Martin Kreutz

 

The Bourne Legacy

Il quarto e penultimo capitolo della saga cinematografica, diretto stavolta da Tony Gilroy nel 2012, non vede più protagonista il premio Oscar Matt Damon ma Jeremy Renner. Nonostante il titolo sia tratto dall'omonimo romanzo scritto da Eric Van Lustbader, il film è in realtà uno spin-off del franchise originale e racconta una storia completamente diversa rispetto al libro.

La trama ruota infatti intorno ad Aaron Cross (Jeremy Renner), uno degli agenti che fanno parte del programma noto come "Outcome", che a differenza di Treadstone, è stato creato per il Dipartimento della Difesa. Dopo che Jason Bourne ha portato alla luce l'esistenza di questi programmi governativi segreti che addestrano agenti, la CIA per nascondere le prove decide di eliminare tutti i super-agenti ed i laboratori dove si producono i farmaci che aumentano le capacità fisiche. Aaron Cross riesce a fuggire insieme alla scienziata Marta Shearing (Rachel Weisz) che è l'unica che può aiutarlo a disintossicarsi dai medicinali che è costretto ad assumere. Inizierà così per i due una corsa contro il tempo per trovare la giusta cura e smascherare i piani della CIA...

Ecco il cast di The Bourne Legacy:

  • Jeremy Renner: Aaron Cross
  • Rachel Weisz: Marta Shearing
  • Edward Norton: Ric Byer
  • Joan Allen: Pam Landy
  • David Strathairn: Noah Vosen
  • Albert Finney: Dr. Albert Hirsch
  • Scott Glenn: Ezra Kramer
  • Stacy Keach: Turso
  • Dennis Boutsikaris: Terrence Ward
  • Donna Murphy: Dita
  • Michael Chernus: Arthur Ingram
  • Corey Stoll: Vendel
  • Željko Ivanek: Donald Foite

 

Jason Bourne

Jason Bourne segna il ritorno in cabina di regia di Paul Greengrass mentre Matt Damon riprende il suo ruolo da protagonista. Da dieci anni ormai Jason Bourne ha fatto perdere le sue tracce e si è ritirato in Grecia dove ha ritrovato un po' di pace e tranquillità. Per guadagnarsi da vivere l'ex killer, partecipa ad incontri clandestini di boxe. Nel frattempo Nicky Parsons (Julia Stiles) riesce a decodificare i codici criptati che proteggevano alcuni file della CIA e scopre un nuovo progetto chiamato Ironhand. L'obiettivo apparente del programma è quello di creare una piattaforma su cui navigare ma il suo unico scopo è invece quello di spiare tutti i cittadini americani. Tuttavia l'hackeraggio viene scoperto dal capo della sicurezza della CIA, Heater Lee (Alicia Vikander) che decide di mettere un segnalatore sul file aperto.

Nicky si mette così in contatto con Bourne ed i due si incontrano ad Atene dove la donna fa importanti rivelazioni a Jason, alcune delle quali riguardanti suo padre. Tuttavia Nicky viene presto uccisa da un killer assoltato da Robert Dewey, direttore dell'Agenzia. Jason Bourne capisce di essere finito ancora una volta nel mirino della CIA e si mette in viaggio prima verso l'Europa e poi fa ritorno negli Stati Uniti grazie all'aiuto dell'agente Heater Lee. Bourne è deciso a sistemare e chiudere per sempre i conti con la CIA...

Ecco il cast completo di Jason Bourne:

  • Matt Damon: Jason Bourne
  • Alicia Vikander: Heather Lee
  • Tommy Lee Jones: Robert Dewey
  • Riz Ahmed: Aaron Kalloor
  • Vincent Cassel: l'asset
  • Julia Stiles: Nicky Parsons
  • Ato Essandoh: Craig Jeffers
  • Scott Shepherd: Edwin Russell
  • Gregg Henry: Richard Webb
  • Bill Camp: Malcolm Smith
  • Vinzenz Kiefer: Christian Dassault
  • Stephen Kunken: Baumen

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.