FOX  

Overkill's The Walking Dead: cancellate le versioni PS4 e Xbox One, fine del supporto su PC

di - | aggiornato

Il progetto Overkill's The Walking Dead è definitivamente (non) morto! L'annuncio arriva da Skybound Entertainment, società fondata da Robert Kirkman in persona.

I quattro sopravvissuti di Overkill's The Walking Dead Starbreeze Studios

55 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il rapporto che lega The Walking Dead e il mondo videoludico è sempre stato altalenante. Capace di dare in pasto ai fan della serie TV e dei fumetti di Robert Kirkman dei titoli ora imperdibili, ora molto al di sotto degli standard qualitativi che ci si aspetterebbe da una licenza di tale portata. 

Un rapporto travagliato che ironicamente si riflette proprio nella storia di Overkill's The Walking Dead, l'ultima opera videoludica ambientata nell'universo post-apocalittico di AMC. Annunciato tra l'entusiasmo generale dagli sviluppatori di Overkill Software e dal publisher Starbreeze Studios, il gioco è attualmente disponibile per l'acquisto su PC via Steam, e non ha purtroppo soddisfatto le altissime aspettative dei fan.

Il lavoro degli stessi autori di PayDay 2 non è stato apprezzato dalla critica e dal pubblico. E nemmeno da Skybound Entertainment, società fondata proprio da Kirkman nel 2010 e che aveva finanziato il progetto. Fino ad oggi, 27 febbraio 2019, data in cui - forse ben poco a sorpresa! - l'azienda ha annunciato che la nave di Overkill's The Waling Dead è definitivamente naufragata

Questo significa che, come già si rumoreggiava in rete, le versioni PlayStation 4 e Xbox One del gioco sono state ufficialmente cancellate, mentre il supporto a quella PC interrotto. La Stagione 2 non vedrà mai la luce, per buona pace di quanti si erano lanciati comunque tra le strade infette della Washington D.C. virtuale. Skybound afferma in un comunicato di aver fatto del proprio meglio per collaborare con Starbreeze e risolvere molti dei problemi del gioco, ma alla fine il progetto non ha raggiunto gli standard qualitativi prefissati e promessi da Overkill.

Non solo, il flop commerciale di Overkill's The Walking Dead ha costretto Starbreeze ad avviare le pratiche per entrare in amministrazione controllata, con l'obiettivo di appianare i debiti e risanare la difficile situazione economica dell'azienda.

Nel frattempo, Skybound da parte sua dichiara che in futuro investirà in nuovi progetti legati all'universo di The Walking Dead. Si spera migliori di questo bistrattato shooter cooperativo ormai sulla via della decomposizione. 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.