Captain Marvel: i registi parlano del cameo di Stan Lee

di - | aggiornato

Anna Boden e Ryan Fleck, i registi di Captain Marvel, in arrivo nei cinema italiani il prossimo 8 marzo, parlano del commovente cameo di Stan Lee nella pellicola.

519 condivisioni 0 commenti

Condividi

Manca pochissimo all'arrivo nei cinema di tutto il mondo (il 6 marzo in Italia e l'8 marzo negli USA) del prossimo tassello che costituisce il Marvel Cinematic Universe, abbreviato in MCU: Captain Marvel. Come annunciato da Comicbook.com, all'avvicinarsi della data di uscita il cast e i registi si stanno dando da fare con la promozione e condividono alcune dichiarazioni riguardanti il processo di produzione della pellicola.

I registi, Anna Boyden e Ryan Fleck, recentemente si sono seduti davanti ai microfoni di Fox 5 per rispondere alle domande del reporter Kevin McCarthy e parlare sia del film ma anche del tanto atteso cameo di Stan Lee in esso.

Tra le molte domande fatte da McCarthy, due in particolare hanno suscitato la curiosità dell'audience:

Come è stato avere sul set Stan Lee e qual è l'arte per padroneggiare nel migliore dei modi uno dei suoi famosi cammei?

Ha affrontato Fleck la questione, ricordando chiaramente quanto fossero stati fortunati ad essere riusciti ad avere uno degli ultimi cammei di Stan Lee prima che scomparisse, a novembre. Fleck non si è addentrato nei particolari del cameo, perciò non c'è alcun pericolo di spoiler per chi non è stato così fortunato da vedere un'anteprima del film. Fleck ha dichiarato:

Sapete, è stato come se sapessimo che in quel momento stessimo facendo la cosa giusta. Guardi il copione e ti chiedi dove si potrebbe mettere il cameo di Stan Lee nel film, poi ti rendi conto che metterlo in quel particolare punto è la scelta più giusta che si possa fare e lo fai.

Il regista spiega anche come la comparsa di Stan Lee sul set abbia infuso una particolare energia a tutto quanto:

È stato grande quando è arrivato sul set, un vero onore incontrarlo. È una leggenda nel suo settore e sembrava che proprio tutti gli prestassero attenzione e uscissero da chissà dove, personale che non avevo mai visto o conosciuto, per stringergli la mano.

Infine Fleck ha riassunto facilmente il suo incontro con Stan Lee, aggiungendo:

Davvero, è stato meraviglioso.

Da quando è scomparso, si è già vista un'apparizione di Lee in Ralph spacca internet e un toccante cameo vocale in Spiderman: un nuovo universo, nel quale presenta l'eroe principale, Miles Morales. Quello di Captain Marvel, comunque, sarà il primo cameo in un film live action del MCU dalla sua morte, perciò i fan sono entusiasti di poter rivedere ancora una volta il creatore dell'universo Marvel. Comunque Lee è atteso anche negli altri film del MCU in uscita nel 2019.

Captain Marvel (2019)

Data uscita in Italia: 06 marzo 2019 voto 7,5
  • Genere: Avventura, Azione, Fantascienza, Supereroi

  • Nazione: Stati Uniti d'America

  • Regista: Anna Boden, Ryan Fleck

  • Durata: 128 min

  • Cast: Brie Larson, Samuel L. Jackson, Reggie, Archie, Rizzo e Gonzo, Jude Law, Ben Mendelsohn, Clark Gregg, Annette Bening, Gemma Chan, Lee Pace, Lashana Lynch, ...

Captain Marvel arriverà nei cinema italiani il 6 marzo, appunto, mentre gli altri film del MCU attesi quest'anno saranno Avengers: Endgame, il 24 aprile, e Spiderman: Far from home, il 4 luglio.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.