FOX  

The Walking Dead: vivere, sopravvivere ed evolversi nell'episodio 12

di -

Vivere o sopravvivere? Branco o famiglia? E soprattutto: come intendere l'evoluzione? The Walking Dead risponde a tutte queste domande con uno straordinario episodio, che mette a confronto Sussurratori e sopravvissuti.

640 condivisioni 1 commento

Condividi

L'episodio di The Walking Dead che ci presenta Beta è anche l'episodio in cui si affronta uno dei temi-chiave di questa nona stagione. Il più importante, quando si mette in campo un salto temporale lungo come quello che ha seguito l'addio di Rick Grimes: l'evoluzione.

La bella storia che Henry ci racconta sulla lunghezza dei capelli di Carol serviva a introdurlo, e ora è stato esplorato a fondo. Se il tempo passa, soprattutto in un mondo dominato dai morti, l'unico modo per adeguarvisi è l'adattamento.

Adattati, o muori: è stato a lungo il leitmotiv della serie. Ora, però, le cose sono cambiate. E ci sono due modi di vederle. Con due punti di vista diametralmente opposto: quello dei Sussurratori che hanno cancellato il passato del mondo e quello di chi, quello stesso mondo perduto, cerca di ricostruirlo. Magari in modo migliore.

Evoluzione

I numerosi paragoni di Alpha fra il suo gruppo - non a caso chiamato "branco" - e gli animali culminano nel momento in cui la donna spiega a Henry il loro punto di vista. E lo fa con una semplicità disarmante: la civiltà è morta. I forti si adattano alla nuova situazione, i deboli muoiono. Si chiama evoluzione.

Ma non è così facile, e lo capiamo dal modo in cui tutti gli altri sopravvissuti, coloro che non camminano fra i morti, sono andati avanti. Michonne in questo episodio capisce che è proprio l'evoluzione il suo problema. 

Ci arriva grazie alle discussioni con gli altri membri del consiglio, ai contrasti con gli amici di sempre, alla discussione con Negan prima e con Judith - su Negan - poi.

The Walking Dead 9x12: Michonne ha dovuto evolversi per mettersi al pari degli altriHDAMC
The Walking Dead 9x12: Michonne ha dovuto evolversi per mettersi al pari degli altri

Mentre tutti gli altri sono andati avanti, cambiando ed evolvendosi in base alla situazione - anche solo lasciandosi crescere i capelli per dimostrare di essere in grado di badare a se stessi - Michonne è rimasta ferma. Indietro di sei anni.

A fare i conti con un dolore che non ha mai davvero affrontato o superato. La sua unica preoccupazione è la sicurezza, ma avrebbe anche dovuto preoccuparsi di stare al passo con i tempi. Con sua figlia, quella bambina nata e cresciuta nel mondo post-apocalisse. Quella bambina che mostra molta più maturità e saggezza di lei.

Michonne è rimasta legata a un'idea del mondo - e dei suoi abitanti - vecchia di sei anni: l'idea che ne aveva Rick Grimes. L'unico modo per tornare a relazionarsi con Judith, con il consiglio e con tutto il resto è andare avanti. Lasciare il passato ed evolversi.

Vivere e sopravvivere

I Sussurratori, ora è più evidente che mai, si limitano a sopravvivere. 

Alpha mantiene il controllo del gruppo infrangendo le sue stesse regole e uccidendo chi glielo fa notare. Finge di rispettare la regola - ispirata alla natura - che stabilisce chi sia l'alpha del branco, mentre in realtà non fa che soffocare i dissensi. Come un vero dittatore.

Abbiamo visto quanto può essere crudele. Gliel'abbiamo sentito raccontare con l'incidente di Lydia da piccola. E abbiamo capito: Alpha è fatta per questo mondo. Per lei, prima era sopravvivere, ma solo ora che il mondo è finito e lei può fare ciò che vuole sta davvero vivendo.

La sua visione del mondo è diametralmente opposta a quella di tutti gli altri - esclusi i Sussurratori che la seguono. Perché Eugene, pronto a spingere la donna che ha sempre amato nelle braccia dell'uomo che lei ama, ha dimostrato di essere maturato, cambiato, migliorato. Sarà anche rimasto lo schizzato che deve sottoporti uno schema di pro e contro per farti decidere cosa fare con una donna, ma è diventato anche altro. Ha imparato.

The Walking Dead 9x12: Alpha e Lydia, salvata dall'arrivo degli zombieHDAMC
The Walking Dead 9x12: Alpha e Lydia, salvata dall'arrivo degli zombie

Gracie - l'avevamo conosciuta appena nata, quando Rick aveva ucciso suo padre, uno dei Salvatori - Judith e tutti gli altri bambini nati nel nuovo mondo hanno sviluppato l'intrinseca capacità di vedere le cose con una saggezza che gli altri, nati e vissuti nel mondo di prima, devono conquistarsi a fatica.

Michonne è stata la più lenta a farlo. Perfino Negan si è evoluto più in fretta di lei. Gli uomini e le donne che conoscevamo non sono più gli stessi: sono passati sei anni, sono successe molte cose e loro sono cambiati.

Qualcuno ha scelto di vivere, finalmente, anziché di limitarsi a sopravvivere chiuso dentro le sue mura sicure. L'altruismo di Michonne in questo episodio di The Walking Dead, il suo amore per Carol e gli altri al Regno, è il fattore determinante che ci mostra come i Sussurratori - Alpha esclusa - si limitino a sopravvivere.

Perché limitata è anche la loro capacità di ragionare, il loro modo di amare, la loro voglia di battersi per una vita migliore.

The Walking Dead 9x12HDAMC
The Walking Dead 9x12: Beta e Alpha

Branco e famiglia

L'intero episodio è costruito sulla contrapposizione fra le logiche di sopravvivenza dei Sussurratori e la spinta verso il futuro di tutti gli altri. Il branco dei Sussurratori, nel momento del pericolo - all'arrivo degli zombie - agisce in un unico modo: ciascuno pensa per sé. 

Le maschere vengono reindossate e ci si allontana lentamente, confondendosi fra i morti ma soprattutto guardandosi bene dall'intervenire in aiuto di chicchessia. Nel branco si muore, anche a portata di mano dai tuoi "fratelli".

In una famiglia, invece, le cose vanno diversamente. Si lotta per chi si ama. Si corrono dei rischi - e si accetta di farli correre ad altri, come fa Michonne.

The Walking Dead 9x12: Negan è davvero cambiato?AMC
The Walking Dead 9x12: Negan è davvero cambiato?

Daryl, Connie e Cane hanno seguito Henry, mettendo a rischio le loro vite. Cane segue Daryl per amore, fedeltà e istinto. Allo stesso modo, Daryl elabora un piano per salvare il figlio di Carol, che gli è stato affidato.

E allora eccola, l'eccezione: mentre si lasciano morire gli altri e ci si mescola ai morti, qualcuno combatte per salvare Henry e Lydia. Daryl ha indossato una delle maschere di pelle dei Sussurratori per infiltrarsi fra loro e portare a termine la sua missione.

Grazie a lui, ora, anche Lydia inizierà a capire cos'è una vera famiglia.

The Walking Dead, ancora una volta, ha contrapposto uomini e zombie... Mostrandoci chi sono i veri mostri.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.