FoxComedy

L'Allegro Chirurgo di Rick e Morty vi farà impazzire!

di - | aggiornato

La Rick e Morty mania colpisce ancora, e dopo felpe, ombrelli, tazze e Monopoly ecco arrivare un nuovo gioco da tavolo che vi metterà alla prova come solo nonno Rick sa fare.

La scatola dell'Allegro Chirurgo in versione Rick e Morty USAopoly

58 condivisioni 0 commenti

Condividi

State collezionando ogni gadget sul mercato dedicato a Rick e Morty? Vi segnaliamo allora l'ultima trovata in fatto di giochi da tavolo ispirati alla famosa serie d'animazione di casa Adult Swim. L'Allegro Chirurgo in perfetto stile Rick.

USAopoly, l'azienda produttrice, ha ricreato un classico dei giochi da tavolo come l'Allegro Chirurgo, adattandolo alla serie in onda su Netflix e riprendendo uno specifico episodio della prima stagione, Anatomy Park.

Il contenuto della scatola del gioco da tavoloUSAopoly

Il gioco, come il suo classico predecessore dal naso rosso, consentirà ai giocatori di salvare la vita del paziente, in questo caso il senzatetto Ruben, operando le diverse parti del corpo prima che le malattie infettive ne provochino la morte. 

Le parti del corpo da salvare sono in realtà le attrazioni di Anatomy Park nominate nell'episodio, come il treno ossobuco, il fegato infestato, il passaggio esofageo e i famosi pirati del pancreas.

All'interno della scatola, per ora presente solo nella versione in inglese e con il nome Operation: Rick and Morty Anatomy Park Special Edition, è possibile trovare il tavolo operatorio con lo sfortunato Ruben steso sopra, le pinzette per estrarre le parti anatomiche, 13 funatomy (le attrazioni del parco a tema all'interno del paziente), 26 carte "doctor" e "specialist", tanti coloratissimi soldi e regole del gioco.

Anatomy Park, l'espisodio che ha ispirato il gioco

Ma cos'ha di tanto particolare l'episodio 01X03?

Anatomy Park, la famosa puntata della serie, ha avuto successo - al pari di quella dedicata a cetriolino Rick - probabilmente per la sua incredibile fantasia e struttura narrativa.

In quell'episodio lo scienziato Rick Sanchez, il giorno di Natale, porta a casa un senzatetto di nome Ruben. Il nonno poco raccomandabile decide di rimpicciolire il povero Morty per iniettarlo direttamente nel corpo di Ruben e salvargli la vita.

All'interno dell'organismo del senzatetto,infatti, Rick aveva precedentemente creato una sorta di parco giochi a tema - nominato proprio Anatomy Park - all'interno del quale imprigionare tutte le malattie infettive conosciute. 

Il corpo di Ruben, fragile come un bicchiere di cristallo, manteneva in perfetto equilibrio i suoi organi (benché malandati a causa della sua situazione di senzatetto) e malattie come epatite A, epatite C, tubercolosi e peste bubbonica.

Un sabotaggio dall'interno ha però stravolto tutto Anatomy Park, mettendo in pericolo i guardiani del parco rimpiccioliti da tempo e lo stesso Ruben che finirà i suoi giorni sorvolando gli Stati Uniti d'America con addosso solo un cappello da Babbo Natale (proprio come nel gioco da tavolo).

L'estro dei creatori di quell'episodio e di tutta la serie, Justin Roiland e Dan Harmon, non è stato premiato solo con l'Allegro Chirurgo in edizione speciale, ma anche con un altro gioco da tavolo.

Il gioco da tavolo per costruire il parco a tema nel corpo di RubenCryptozoic Enterteinment

Cryptozoic Entertainment ha infatti creato Rick and Morty Anatomy Park The Game, un gioco da tavolo che si svolge all'interno del corpo di Ruben. Con 46 tessere a tema, i giocatori dovranno costruire interamente il parco giochi, lottando contro il tempo e l'instabilità fisica del povero senzatetto.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.