FOX  

Andrew Lincoln sul set di The Walking Dead: già pronto per la regia?

di - | aggiornato

Avvistato sul set, Andrew Lincoln sembra aver confermato l'annuncio secondo cui sarebbe diventato regista per la prossima stagione di The Walking Dead. Ecco i dettagli a riguardo.

792 condivisioni 0 commenti

Condividi

La sua presenza non è certo passata inosservata. Andrew Lincoln era sul set di The Walking Dead. E non è stata una sorpresa: già subito dopo la sua uscita dal cast, ma prima che l'episodio andasse in onda, l'attore aveva annunciato che avrebbe lavorato come regista per i nuovi episodi della serie.

Il suo debutto alla regia, però, sembrerebbe pronto prima di quanto ci aspettassimo. Ecco quindi che i fan si sono scatenati in rete. E la domanda, va detto, è sempre la stessa: l'impegno come regista gli porterà via meno tempo rispetto a quello come interprete?

Per quanto tempo sarà presente sul set, lontano dalla sua famiglia in Inghilterra - lontananza che lo aveva spinto a lasciare la serie? Mentre aspettiamo gli ultimi aggiornamenti sui tre film TV che vedranno protagonista il suo personaggio, Rick Grimes, ecco che anche il numero di episodi di The Walking Dead diretti da Lincoln diventa oggetto di discussione.

E già su Twitter, le richieste sono state moltissime: chi chiedeva di fargli girare una scena, almeno un sogno in cui tornasse per un attimo, e chi lo supplicava di ripensarci e reindossare i panni di Rick sul set, non solo nei film. Quando un personaggio del calibro di Rick Grimes esce di scena, dopo essere stato protagonista per oltre otto anni - e lo fa per volontà del suo interprete e non degli autori - chi l'ha sempre seguito si trova spiazzato.

Ma le intenzioni sono chiare e inequivocabili: 

Tornerò. Tonerò per affiancare un regista, e la mia intenzione è di dirigere personalmente il prossimo anno.

Andrew Lincoln non ha mai fatto mistero di essere sempre stato affascinato dal linguaggio cinematografico e televisivo.

Nel corso di un'intervista, ne aveva parlato ad Associated Press già lo scorso ottobre.

Ho sempre subito il fascino del linguaggio del film. E io sono un maniaco del controllo. Ho forti opinioni sul lato estetico del lavoro, e forse è tempo per me di crederci e vedere se posso, sai, passare dalle parole ai fatti.

Il suo talento come attore è innegabile: ci ha regalato alcuni fra i momenti più significativi nella storia di The Walking Dead, e della TV in generale per gli ultimi anni. Resta da scoprire se sarà all'altezza anche dietro la macchina da presa.

E pare che non dovremo attendere molto, per scoprirlo...

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.