FOX

[Spoiler!]

Come Fury ha perso un occhio: ecco la rivelazione di Captain Marvel

di - | aggiornato

Grazie a Captain Marvel uno dei misteri relativi al personaggio di Nick Fury non è più tale: ecco come l'amato personaggio di Samuel L. Jackson ha perso un occhio.

870 condivisioni 1 commento

Condividi

Captain Marvel è finalmente approdata nelle sale italiane: la prima eroina con un franchise tutto suo era molto attesa dai fan del MCU, impazienti di scoprire quali segreti avrebbe rilevato delle connessioni tra Infinity War e Endgame. Il film - una origin story avvincente che ha lasciata perplessa la critica internazionale - mantiene le promesse e anticipa molto di quanto succederà nei prossimi mesi nel mondo supereroistico. Sono tanti infatti gli easter egg, le anticipazioni sul futuro del MCU e le novità relative alla continuity Marvel che scoprirete durante la visione del film.

Uno dei tanti quesiti che attanagliava i fan della Marvel riguardava la spalla di Captain Marvel nel film, un Nick Fury ringiovanito digitalmente e con ancora entrambi gli occhi. I fan si sono chiesti da subito se durante il film sarebbe stato rivelato il segreto dietro la benda da pirata, ovvero come e quando il capo dello S.H.I.E.L.D. abbia perso un bulbo oculare.

In tanti si aspettavano che la storia dell'occhio perduto venisse raccontata nella canonica scena extra dopo i titoli di coda: a riguardo potete leggere un pezzo dedicato con il contenuto e il significato delle due brevi clip post credit di Captain Marvel.

E l'occhio di Nick Fury? Avevano ragione i fan che avevano individuato come principale sospettato il tenero micione Goose?
La risposta è ovviamente uno spoiler, che puoi comunque leggere qui sotto.

Samuel L. Jackson è Nick FuryHDMarvel Studios
Come mai Samuel L. Jackson non indossa la benda in Captain Marvel?

Attenzione! Possibili spoiler!

La zampata di Goose

Sì, è proprio Goose a causare la perdita dell'occhio di Nick Fury: i fan ci avevano visto giusto!

Nick Fury si affeziona da subito al gattone rossiccio, che incontra per la prima volta nella base super segreta del progetto Pegasus. È qui che i ricordi di Verse hanno guidato il giovane agente dello S.H.I.E.L.D. e l'eroina ancora senza memoria completa del suo passato terrestre.

Non si sa da dove spunti il gatto o chi fosse il suo padrone, ma Goose comincia a seguire silenziosamente Verse e Nick Fury. Il gatto si infiltra clandestinamente a bordo di un jet che i due utilizzano per fuggire dalla base, mentre sono inseguiti dallo stesso S.H.I.E.L.D.. guidato da uno Skrull sotto copertura.

Starà lo stesso personaggio (interpretato da Ben Mendelsohn) a rivelare in seguito ai due terrestri che Goose è in realtà una creatura aliena molto, molto pericolosa. Nonostante Nick Fury l'abbia visto in azione, utilizzando dei misteriosi tentacoli per sgominare i Kree che li stavano inseguendo, non smetterà di essere affettuoso col micio.

Un po' troppo affettuoso: Goose, che si rivela a più riprese capriccioso e dall'umore ballerino come un vero e proprio gatto terrestre, finirà per graffiare Nick all'occhio! Tra l'altro uno Skrull testimone della scena sostiene in merito alla ferita che:

È peggio di quel che sembra.

Non vedremo poi Nick Fury che con l'occhio incriminato chiuso o fasciato per il resto del film. In chiusura di pellicola, sarà un giovane agente Phillip Coulson a portargli un set di occhi di vetro dalle iridi di vari colori... ma sappiamo già che Nick Fury opterà per la benda nera. Quello che invece viene accuratamente taciuto da Marvel è quale sia la vera entità del danno e se la zampata aliena di Goose abbia oppure no strani effetti collaterali.

Captain Marvel (2019)

Data uscita in Italia: 06 marzo 2019 voto 7,5
  • Genere: Avventura, Azione, Fantascienza, Supereroi

  • Nazione: Stati Uniti d'America

  • Regista: Anna Boden, Ryan Fleck

  • Durata: 128 min

  • Cast: Brie Larson, Samuel L. Jackson, Reggie, Archie, Rizzo e Gonzo, Jude Law, Ben Mendelsohn, Clark Gregg, Annette Bening, Gemma Chan, Lee Pace, Lashana Lynch, ...

Attenzione! Possibili spoiler!

Nemmeno i fumetti in questo caso sono d'aiuto: il Nick Fury cartaceo perdeva l'occhio a causa di una granata durante la Seconda guerra mondiale.

Insomma, rivelazione sì ma non fino in fondo...

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.