FOX

L'Uomo Invisibile: ecco le ultime indiscrezioni sugli attori coinvolti

di - | aggiornato

Mentre rimane un certo riserbo sulla trama, trapelano le prime indiscrezioni sul cast chiamato a dare nuova linfa al classico targato Universal Pictures.

2 condivisioni 0 commenti

Condividi

Continuano le manovre per formare il cast de L’Uomo Invisibile, il nuovo progetto cinematografico di Blumhouse Productions che segna nello stesso tempo il ritorno dei mostri Universal Pictures e la fine del Dark Universe. Le indiscrezioni delle scorse ore vedono al centro delle cronache tre nomi di rilievo, ovvero quelli di Armie Hammer, Alexander Skarsgård ed Elisabeth Moss.

Variety riporta che la Moss, protagonista in Us e The Handmaid’s Tale, potrebbe ottenere il ruolo della protagonista principale del film, quello di Cecilia Jass. Le trattative, però, sarebbero solo agli inizi.

Elisabeth Moss, attrice statunitense in posa per i fotografiGetty Images

Thathashtagshow, invece, rivela che per il ruolo di Adrian Griffin, il protagonista principale, la scelta dovrebbe ricadere su uno tra Armie Hammer e Alexander Skarsgård. Non è ancora chiaro, pertanto, chi sarà la star maschile del film che sarà diretto da Leigh Wannell.

Alexander Skarsgård, attore svedeseHDGetty Images

Il dubbio è: che fine ha fatto Johnny Depp?

Agli albori del rilancio del Dark Universe, nel 2017, il ruolo di Griffin in L’Uomo Invisibile era stato affidato a Johnny Depp. Dopo il cambio di rotta di Universal Pictures, con la fine del Dark Universe e la produzione di film slegati tra di loro e con visioni artistiche differenti, la presenza dell’attore conosciuto per l’interpretazione di Jack Sparrow non è più così certa. A sottolineare la notizia è Comicbook, che segnala come la scelta di puntare su Depp sia sempre più improbabile.

Dopo i risultati poco lusinghieri di Dracula Untold e La Mummia, pertanto, sembra che l’intenzione di Universal Pictures sia quella di ricominciare tutto dall’inizio, con attori e progetti totalmente nuovi.

Un primo piano di Johnny DeppGetty Images

Che tipo di film sarà L’Uomo Invisibile?

Con l’arrivo delle prime indiscrezioni sugli attori protagonisti, l’attenzione su L’Uomo Invisibile sembra aumentare di giorno in giorno. Viene normale chiedersi, allora, che tipo di film Blumhouse Productions ha intenzione di regalare al pubblico. A rispondere a queste domande ha provveduto il producer Jason Blum, che durante un’intervista rilasciata a Collider ha dichiarato:

Sarà la versione Blumhouse de L’Uomo Invisibile. Un film con un budget ridotto. Non dipenderà da effetti speciali, CGI o acrobazie varie. Sarà totalmente incentrato sui personaggi, avvincente, elettrizzante, tagliente, sarà qualcosa di nuovo. Si tratta di elementi che si adattano a quello che fa di solito il nostro studio. E sarà una storia legata a L’Uomo Invisibile, quindi per noi è una situazione perfetta. Abbiamo accettato perché pensiamo che Leigh sia un regista di primo livello.

Jason Blum, produttore cinematografico statunitenseHDGetty Images

Cosa ne pensate degli attori accostati a L’Uomo Invisibile?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.