FOX  

[Spoiler!]

The Walking Dead, serie TV vs fumetto: Daryl contro Beta non esiste

| aggiornato

Daryl contro Beta è il combattimento epico dell'episodio 9x13 di The Walking Dead, ma nel fumetto non è andata esattamente così.

2 condivisioni 0 commenti

Condividi

L'episodio 13 della nona stagione di The Walking Dead, Punto di sbarramento, ci ha tenuto sulle spine, ma soprattutto ci ha mostrato uno degli scontri più attesi di questa stagione: il combattimento tra Daryl e Beta, il leader solitario contro il vice di Alpha. Ma non solo, perchè in questo nuovo episodio veniamo a conoscenza di un nuovo gruppo di banditi che minaccia la sicurezza del Regno, gli Highwaymen. Ma tutto questo avviene anche nel fumetto di Robert Kirman? Daryl riesce ad attirare Beta in trappola e a sconfiggerlo, seppur momentaneamente? Carol riuscirà a circuire gli Highwaymen?

Christian ha analizzato per MondoFox le principali differenze tra l'episodio 13 ed il fumetto, da vero fan esperto della serie. Ecco quanto ne è emerso.

Daryl contro Beta: nessuna battaglia nel fumetto

Esatto, nel fumetto Daryl e Beta non combattono. Non esiste nessuna battaglia tra i due, ed il nostro centauro non utilizza teli e botole per attirare in trappola il capo in seconda dei Sussurratori. Come già affermato nelle precedenti analisi serie TV vs fumetto, Alpha ripudia la stessa Lydia, quindi non c'è un motivo per cui Alpha avrebbe dovuto mandare Beta a recuperarla.

The Walking Dead - DarylHDAMC
Daryl nell'episodio 13

In più, Alpha tratta in maniera molto dura anche Rick nel fumetto: nella stessa scena in cui Alpha critica Lydia, il capo dei Sussurratori mostra a Rick la reale grandezza del gruppo dei Sussurratori, ben più grande di quello che si era visto fino a quel momento.

Gli Highwaymen minacciano il regno: solo uno spunto per la serie

Anche per quanto riguarda il nuovo gruppo che minaccia la sicurezza del Regno, gli Higwaymen, Eddie Guzelian e David Leslie Johnson-McGoldrick, gli autori di questo episodio di The Walking Dead, hanno solo preso ispirazione dal fumetto. Sì, perchè nell'opera di Kirkman non esiste questo gruppo nello specifico, ma c'è un gruppo di banditi, in un altro momento del fumetto, che ha gli stessi valori degli Highwaymen mostrati in questo nuovo episodio. 

The Walking Dead - BetaHDAMC
Beta nell'episodio 9x13 di The Walking Dead

Questo è l'unico, piccolo, riferimento tra i due gruppi di banditi visti nell'episodio 13 della nona stagione. Nel fumetto, ad incontrare questo gruppo sono Rick, Carl e Abraham (quando quest'ultimo era ancora vivo), quindi è lecito pensare che il fumetto sia stato solo d'ispirazione, in questo caso. 

The Walking Dead: cosa aspettarci dalla serie TV

Passando in rassegna quanto avviene nel fumetto, è possibile fare qualche supposizione sul prosieguo della serie TV di The Walking Dead. Attenzione però, perchè sono in arrivo degli spoiler. 

Attenzione! Possibili spoiler!

Nella storyline del fumetto, Beta muore quasi subito, ma è Aaron a ucciderlo, visto che Daryl non esiste. Anche nella serie esiste Aaron, quindi potrebbe essere proprio lui a uccidere Beta, nonostante Daryl abbia attirato in trappola il membro dei Sussurratori. 

Inoltre, è lecito aspettarsi le picche dei Sussurratori nei prossimi episodi, e quindi anche nuove vittime da parte del gruppo. 

Queste le principali differenze tra la serie tv di The Walking Dead ed il fumetto nell'episodio 9x13. Ma ancora resta tanto da capire, come ad esempio la presenza di Rick sul set, oppure il futuro di Negan

Se volete saperne di più sulla serie, non vi resta che dare un'occhiata al canale di Christian, "The Walking Dead - News, Spoiler & Altro", un esperto di The Walking Dead che analizza la serie da vero fan.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.