FOX

Queen: 10 libri che devi leggere sulla band inglese

di - | aggiornato

Biografie, interviste, fumetti e volumi fotografici, ecco i 10 libri che gli appassionati di Mercury e co. dovrebbero avere nelle loro librerie.

44 condivisioni 1 commento

Condividi

Bohemian Rhapsody è il film che ha aggiunto un nuovo capitolo alla gloriosa storia dei Queen. Vecchi e nuovi fan sono rimasti folgorati dall’interpretazione di Rami Malek che, nei panni di Freddie Mercury, ha fatto rivivere lo spirito di una delle rockstar più popolari di sempre.

Durante l’attesa dell’uscita dell’Home Video del film (disponibile in DVD, Blu-Ray e Blu-ray 4K Ultra HD), prevista per il 28 marzo, gli appassionati di Mercury e co. potranno approfondire e conoscere tutti i dettagli della nascita e dell’evoluzione della band inglese, in compagnia di un libro.

Biografie, interviste, fumetti, volumi fotografici: sono tantissimi i libri dedicati ai Queen, ma nella libreria di ogni vero appassionato non dovrebbero assolutamente mancare questi dieci.

La cover del libro I will rock you di Lesley-Ann JonesSperling&Kupfer

I will rock you – La biografia definitiva

Leslie-Ann Jones, giornalista per l'Independent e il Mirror, nonchè consulente per le prime bozze della sceneggiatura di Bohemian Rhapsody, ha pubblicato molte biografie dedicate alle grandi rockstar del passato come Marc Bolan e David Bowie. Uno dei divi che l'ha appassionata di più è stato Freddie Mercury, di cui è diventata la biografa più puntigliosa.

Nel libro I will rock you – La biografia definitiva (Sperling&Kupfer) la Jones racconta tutta la storia del rocker e porta alla luce la personalità di un individuo timido e affascinante, deciso a sperimentare ogni eccesso. Gli snodi importanti ci sono tutti: dalla nascita a Zanzibar alla solitudine del collegio in India, dalla fuga a Londra al successo planetario della band, fino alla tragica morte per AIDS.

Attraverso aneddoti e interviste alla band, ai familiari e gli amici, la Jones rivela la passione di Mercury per la musica, il tormento che alimentava l’atto creativo, l’euforia durante le performance.

La biografia è una tra le migliori in circolazione, un ritratto definitivo di una delle figure più complesse e amate dei nostri tempi.

La cover del libro di Mark Hodkinson Queen. I primi anniGiunti

Queen – I primi anni

Mark Hodkinson, uno dei più noti e apprezzati giornalisti britannici, ha scritto la prima biografia dedicata agli anni formativi dei Queen. Come è iniziato tutto? Ci si chiede ripensando all’enorme successo della band. Queen – I primi anni (Giunti) esplora il periodo prima della consacrazione.

Attraverso materiali d’archivio e interviste ad amici e collaboratori della band, Hodkinson è riuscito a ricostruire l’incontro tra May, Mercury, Taylor e Deacon, a descrivere i primi show nella Londra degli anni ’70, e a far emozionare il lettore con i ricordi del trionfo della canzone Bohemian Rapsody.

Il volume attraversa le tappe importanti della storia della band, racconta dell’infanzia di Mercury a Zanzibar e il suo arrivo a Londra, la stagione dei primi concerti e la magia del capolavoro assoluto A Night at the Opera nel 1975.

La copertina di Queen - La biografia ufficiale, di Gunn e JankinsArcana

Queen. La biografia ufficiale

Il libro di Jacky Gunn e Jim Jenkins, edito Arcana, è il testo definitivo sulla band. Nato da un’idea degli stessi Queen e scritto dai due massimi esperti del gruppo, il libro è stato realizzato recuperando fotografie e interviste inedite, fornite proprio dai protagonisti.

Dall’inizio acerbo fino al raggiungimento del picco del successo a metà anni ’70 con gli album A Night at the Opera e News of the World, il libro attraversa l’intera esistenza della band. Non mancano le pagine dedicate ai momenti giù dal palco, alle gite in elicottero, ai travestimenti kitsch e striptease lussuriosi.

Con una discografia aggiornata e una prefazione esclusiva di Brian May, chitarrista e anima musicale della formazione, il libro è l’intimo ritratto di quattro stelle fisse dell’epoca d’oro del rock.

La copertina del libro Freddie Mercury. Pensieri e paroleMondadori

Freddy Mercury. Pensieri e parole

Greg Brooks è l’archivista ufficiale dei Queen e, insieme al produttore Simon Lupton, ha realizzato un libro che riporta le trascrizioni di alcune registrazioni di Mercury. Attraverso le parole e le frasi del cantante si ha la sensazione di sentire l’eco della reale personalità del cantante. Nelle pagine del volume (edito Mondadori) traspare il suo umorismo, la franchezza che sfiora l’irriverenza, la sua voglia di stare al centro dell’attenzione e il talento nel catturarla.

Durante la lettura si ha l’impressione di ascoltare la voce inimitabile di Mercury che, attraverso la tenerezza delle sue emozioni, racconta la sua incredibile vita. Il libro custodisce nelle sue prime pagine una chicca, la prefazione scritta da Jer Bulsara, madre di Freddie.

La cover del libro di Peter Hince, Queen UnseenArcana

Queen unseen. La mia vita con il più grande gruppo rock del ventesimo secolo

Peter Hince ha lavorato come roadie dei Queen per 12 anni e della sua esperienza a stretto contatto con la band ha voluto lasciare testimonianza scrivendo Queen unseen. La mia vita con il più grande gruppo rock del ventesimo secolo (Arcana).

In questo libro intimo e affettuoso, Hince ripercorre gli eventi salienti dei suoi anni con la band: del momento magico in cui assistette alla realizzazione di due pietre miliari della musica, come Crazy Little Thing Called Love e Bohemian Rapsody, dei party esclusivi, del lavoro a fianco dei musicisti durante i loro live.

Il risultato è un racconto sincero scritto da chi, per anni, ha avuto il privilegio di lavorare con la band più famosa del ventesimo secolo.

La cover del libro Freddie Mercury, biografia scritta da Luca GarròHoepli

Freddie Mercury

Luca Garrò, giornalista, critico e storico della musica, ha collaborato a lungo con riviste musicali come Rolling Stone e Jam. Da grande appassionato di rock, ha curato i volumi dedicati a grandi rockstar come Jimi Hendrix e Jim Morrison.

Per Hoepli ha scritto la biografia (la prima realizzata da un italiano) di uno degli indiscussi protagonisti del rock: Freddie Mercury. Pubblicato nel 2016, per celebrare i 70 anni della nascita del cantante, il libro ripercorre la sua vita artistica e privata, dal sodalizio con Brian May alle sperimentazioni della rock opera, dalla crisi con la band fino al trionfo al Live Aid.

Garrò impreziosisce il volume con citazioni, immagini e un’intervista esclusiva a Brian May e Roger Taylor. La prefazione è scritta da un fan d’eccezione, il cantante Cesare Cremonini.

La cover del libro realizzato da Brian May, Queen in 3DEdel Italy

Queen in 3-D

Queen in 3-D (Edel Italy) è il progetto interamente voluto ed eseguito da Brian May, una visione intima del chitarrista e membro fondatore del gruppo, che celebra a suo modo il mito dei Queen.

Parole e immagini del libro sono elaborate dallo stesso May, a lui si devono le belle foto scattate con la sua fotocamera stereoscopica (3-D) durante i tour e le registrazioni. 

L’opera comprende circa 360 illustrazioni fotografiche, la maggior parte delle quali visibili nel loro splendore stereoscopico e si presenta con copertina rigida, in un cofanetto con foto lenticolare 3-D in copertina e con un esclusivo stereoscopio OWL 3D incluso. Grazie al lavoro di May si possono ammirare momenti incredibili, vissuti dal musicista su e giù dal palco dei Queen.

La cover del fumetto We are the championsRizzoli Lizard

We are the champions

Il fumettista Tuono Pettinato e lo Youtuber Dario Moccia realizzano una biografia a fumetti tenera e folle, dedicata al leader dei Queen.

We are the champions (Rizzoli Lizard) è la cronaca trascinante e spericolata di un’esistenza fatta di musica ed eccessi, un fumetto che parla non solo al cuore degli ammiratori dei Queen, ma a quello di chiunque sia stato travolto almeno una volta dalle loro canzoni. I due autori, fan sfegatati della band, hanno scritto un racconto trascinante e ironico, che coglie tutta l’energia della vita di Mercury.

La cover del libro Bohemian Rhapsody. Dietro le quinteEPC

Bohemian Rhapsody, dietro le quinte

Il film diretto da Bryan Singer è stato uno dei maggiori successi cinematografici dell’ultimo anno: ha incassato più di 875 milioni di dollari in tutto il mondo e ha conquistato quattro premi Oscar (miglior attore protagonista, miglior montaggio, miglior sonoro e miglior montaggio sonoro).

Se volete conoscere tutto quello che c’è da sapere sulla realizzazione del film, Owen Williams esaudisce il vostro desiderio pubblicando il libro ufficiale del film.

Bohemian Rhapsody, dietro le quinte (EPC Editore) illustra come la storia, gli eventi, i materiali di scena e i costumi sono stati sviluppati per rendere il film eccezionale. Ogni capitolo è dedicato a un aspetto del film, dal cast ai set, dai costumi al trucco. Il volume è una bellissima testimonianza dell’indimenticabile esperienza cinematografica di tutti coloro che hanno lavorato duramente, per realizzare uno dei biopic più amati dal pubblico.

I Want it All

Bisognerà aspettare il prossimo autunno per la pubblicazione del prossimo progetto pazzesco di Greg Brooks, archivista dei Queen.

I Want it All sarà un immenso libro fotografico a colori con copertina rigida sulle memorabilia della band, in tutte le loro più strane e meravigliose forme. L'opera ha richiesto 12 anni di lavorazione ed è interamente focalizzato sull'era dei Queen con Mercury. 

Il libro è basato principalmente sulla straordinaria e unica collezione personale di Brian May, raccolta in quasi 50 anni. 

Quali di questi libri vorreste sui vostri scaffali? I want it all, and I want it now!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.