FoxLife  

800 Words 3: la recensione del primo episodio, Il Naufragio

di -

Il primo episodio della terza stagione di 800 Words svela il mistero che riguarda Ike. Che cosa gli è successo? George, nel frattempo, dovrà prendere delle decisioni.

1 condivisione 0 commenti

Condividi

I Turner sono tornati su FoxLife! La terza stagione di 800 Words è finalmente iniziata ed è piena di novità per i nostri protagonisti. Ma dove eravamo rimasti? Facciamo un piccolo passo indietro.

George Turner è un popolare giornalista di Sydney, tiene una rubrica chiamata 800 Words in cui parla di vita, in cui scrive le sue riflessioni e dà dei consigli, il tutto in 800 parole a pezzo. Il suo mondo viene sconvolto quando la moglie muore.

George decide di lasciare tutto e trasferirsi lontano, per la precisione a Weld, una piccola cittadina costiera in Nuova Zelanda, un posto speciale che gli ricorda l’infanzia e le estati passate con i suoi genitori. L’uomo porta con sé i figli: Shay, un’adolescente che non è per niente convinta di stravolgere la sua vita e Arlo, un giovane ragazzo molto curioso, sicuramente più propenso a seguire il padre in Nuova Zelanda.

Arrivati a Weld, i Turner si rendono conto che è completamente diversa da Sydney: qui si conoscono tutti ed è impossibile mantenere un segreto. George diventa il pettegolezzo più chiacchierato della città.

800 Words: un'immagine dall'episodio 3x01HDSeven Network
800 Words: un'immagine dal primo episodio della terza stagione

Nelle prime due stagioni, i Turner hanno cercato di andare avanti con le proprie vite dopo un tragico evento. Hanno cercato di ricostruire le loro esistenze, tenendo sempre nei loro cuori il ricordo di una moglie - e una mamma - che è stata molto importante nelle loro vite.

Alla fine della stagione due, George aveva iniziato una relazione con Fiona, una relazione che tuttavia era stata minata dall’arrivo di una Jan incinta… di gemelli. I figli potrebbero essere di George. La situazione mette Fiona in un posizione scomoda. George aveva anche discusso pesantemente con suo fratello, Terry, mentre Shay era stata vittima delle sue stesse bugie. La stagione ci aveva anche lasciati con un cliffhanger: Ike è scomparso - insieme ad altre due persone. Ovviamente tutto sconvolge Shay, che poco prima aveva avuto una brutta discussione proprio con Ike.

800 Words 3x01 - Ike è ancora vivo? 

Nel primo episodio della terza stagione, si parte da dove eravamo rimasti. Ike e altre due persone sono disperse, Shay e i Turner - ma anche tutti gli altri cittadini di Weld - sono sconvolti. Tutta la cittadina si mobilita per cercare i dispersi in mare e le prime notizie non sono delle migliori: la barca viene ritrovata mezza distrutta e le speranze diminuiscono sempre di più.

Questo episodio chiarisce in vari punti i sentimenti che Shay prova per Ike. La situazione è estrema e sicuramente mette tutto in prospettiva. George cerca di consolare Shay e di darle supporto, ma la ragazza è davvero a pezzi. E George ha una situazione tutta sua da affrontare (ma ne parleremo).

Il lavoro di squadra porta a dei risultati: Ike è in mare aperto, galleggia, ed è praticamente in condizioni critiche. Un drone gli salva la vita… e ovviamente gli abitanti di Weld. L’evento è comunque traumatizzante per il ragazzo, ma Shay è pronta ad accoglierlo con un grande sorriso e un sospiro di sollievo. La ragazza è felice di vederlo sano e salvo ed è contenta di potergli dire cosa prova, probabilmente. Dovremo aspettare il secondo episodio per avere un vero confronto tra i due, che dovranno sicuramente parlare della loro discussione e di ciò che è successo prima che Ike sparisse.

Shay deve anche affrontare ciò che è successo alla fine della stagione due e il suo coinvolgimento nella questione opere d’arte. Ma adesso si tratta del male minore e non è sicuramente una delle priorità.

Questo è stato sicuramente uno degli episodi più adrenalinici per 800 Words… ed è dire molto per un family drama. E a proposito di Drama, torniamo a parlare di George, Fiona e Jan, perché ci sono delle interessanti novità, delle novità che potrebbero sconvolgere per sempre la vita dei Turner.

800 Words 3x01 - La difficile decisione di George

La vita di George è stata sconvolta più volte nel corso della serie. Nella stagione due, il nostro protagonista aveva iniziato una relazione con Fiona. I due stavano davvero bene insieme, sembrava una vera e proprio favola d’amore. Tuttavia, George non aveva previsto il ritorno di Jan… incinta. La donna aspetta dei gemelli e potrebbero essere di George, come potrebbero non essere di George: la situazione è complicata e coinvolge più potenziali padri.

Nel primo episodio della terza stagione non scopriamo la verità… ma non dovremo aspettare così tanto affinché venga fuori il vero padre dei bambini.

Nel pieno delle ricerche per Ike e gli altri dispersi, Jan entra in travaglio e George deve assolutamente esserci. Il parto non va per il meglio: i bambini nascono sani e in salute, ma a causa di un’emorragia, Jan rischia la vita. L’episodio ci lascia con questo cliffhanger e con un’importante questione da risolvere: chi si prenderà cura dei gemellini in questo momento?

George è davanti ad una scelta difficile, ma la vita di Jan è a rischio quindi non c’è realmente tempo per decidere. Le scene tra George e Fiona nell’episodio sono ancora piene di tensione emotiva, quindi immaginiamo che non sia affatto finita tra i due. Fiona è quella giusta per George e lo sappiamo dalla prima stagione.

Immaginiamo che quello che è successo con Jan - e l’arrivo dei gemellini - freneranno qualsiasi cosa tra i due, almeno per il momento. Ed è giusto che sia così, se davvero George è il padre dei bambini, dovrà prendersi le sue responsabilità.

Il primo episodio della terza stagione di 800 Words ci riporta direttamente nelle vite dei cittadini di Weld e lo fa con colpi di scena, la solita simpatia che contraddistingue la serie e i buoni sentimenti di un bel family drama.

Non perdete i nuovi episodi di 800 Words, tutte le domeniche, a partire dalle 21.00, su FoxLife, canale 114 di SKY.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.