FoxLife  

Grey’s Anatomy 15: la scelta di Meredith nell'episodio 12

di -

La recensione dell’episodio 12 di Grey’s Anatomy 15 dal titolo Ragazza in coma.

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il 12esimo episodio di Grey’s Anatomy 15, diretto da Debbie Allen, è tutto incentrato sulla storia di Natasha, paziente salvata da Meredith e Link nella decima puntata di questa stagione dello show rimasta vittima di un incidente la sera prima del suo matrimonio con il fidanzato Garrett.

La donna, in coma da settimane, finalmente si risveglia sotto Natale dando il via a una lunga riflessione sul tempo, complici anche gli alti e bassi della sua cagionevole salute, che accompagnerà tutta la puntata. Episodio ad alto tasso di emotività che attraversa un lunghissimo arco temporale che comprende tre delle più importanti festività dell’anno: Natale, Capodanno e San Valentino.

Durante questi lunghi mesi in cui lo staff del Grey Sloan Memorial lavora all’unisono per far sì che Natasha si riprenda completamente e che possa finalmente tornare a casa con Garrett, perennemente al suo fianco, molte delle storyline principali dello show continuano ad andare avanti e sono oggetto di importanti colpi di scena.

Tra le linee narrative al centro dell’episodio dal titolo Ragazza in coma, spicca ovviamente il triangolo amoroso che vede come protagonisti Meredith, Link e Andrew. La Grey, in particolare, da una parte è spronata ad uscire con il Dio della cardiochirurgia da Jo e dall’altro viene colpevolizzata da Andrew per avergli dato buca la sera di Capodanno. Il comportamento infastidito di DeLuca però, invece di intenerire Meredith, la convince a invitare a cena Link per San Valentino.

Forte dell’aiuto di una psicanalista, la Bailey infatti comprende  - e spiega a Warren - che la decisione di lasciarlo è stata solo una delle tante conseguenze del suo disturbo ossessivo compulsivo che negli ultimi tempi non è riuscita a tenere a bada.

Nelle scorse puntate di Grey’s Anatomy tutti hanno notato un certo avvicinamento tra i single Teddy Altman e Thomas Koracick e nell’episodio 12 di Grey’s Anatomy 15 finalmente i due danno il via a una potenziale storia d’amore scambiandosi un fugace bacio alla mezzanotte del nuovo anno. Teddy però, nonostante non sia stata “la scelta” di Owen, porta comunque in grembo il suo bambino che scopriamo essere una femminuccia.

A proposito della scelta di Hunt, a mettere in crisi il rapporto già altalenante tra Owen e Amelia arriva la confessione di Betty la quale ammette di aver mentito sul suo passato e il suo nome. Notizia innanzi alla quale la Shepherd decide immediatamente di contattare i veri genitori della ragazza, all’oscuro di tutto ciò che le è accaduto negli ultimi mesi compresa la nascita di Leo. La scelta di Amelia non va giù a Owen che, per paura di prendere Leo, la attacca violentemente mettendo in discussione addirittura il fatto che la dipendenza da droghe sia una malattia. 

Se nella scorsa puntata di Grey’s Anatomy abbiamo assistito al lunghissimo intervento alla spina dorsale di Catherine, operazione in cui hanno collaborato Amelia e Thomas e riuscita solo al 90%, in questo episodio del medical drama siamo stati spettatori della lunga e dolorosa convalescenza della Fox che mette a dura prova Jackson, Richard e Maggie che si sente impotente innanzi al dolore di suo padre e del suo compagno.

Grey’s Anatomy 15x12: Meredith e Andrew finalmente insieme

Durante tutto il 12esimo episodio di Grey’s Anatomy 15, complice anche il finale di due puntate fa in cui Link aveva aiutato la Grey ad organizzare la festa a tema supereroi per il piccolo Bailey dimostrandosi perfetto anche con i bambini, sembrava ovvio che Meredith fosse più propensa a iniziare una relazione con il bel medico interpretato da Chris Cormack piuttosto che con Andrew.

Nel medical drama più longevo della TV però niente è come sembra e a dimostrarcelo è stato anche l’epilogo di questo episodio in cui Meredith decide di seguire a modo suo il fondamentale consiglio sentimentale datole da Natasha:

Bacia quello che farà tornare indietro il tempo per te.

In virtù delle parole della sua paziente, Meredith alla fine sceglie di non presentarsi all’appuntamento con Link - che rimane solo al tavolo di un ristorante nel giorno di San Valentino - ma di salire sopra il tetto del Grey Sloan Memorial con DeLuca e di iniziare una storia con il giovane specializzando che finalmente bacia a cuore aperto.

Grey’s Anatomy 15x12: il finale dell’episodio Fidanzata in coma

Quello di Meredith e DeLuca non è il solo (momentaneo) lieto fine della bellissima puntata di Grey’s Anatomy 15 dal titolo Fidanzata in coma in cui - sul concludersi dell’episodio - Ben decide di dare una nuova possibilità a Miranda, Owen si presenta ad Amelia con un mazzo di fiori per farsi perdonare, Teddy e Tom escono insieme per San Valentino e Catherine e Richard ritrovano - nel dolore - più vicini e complici che mai.

Negli ultimi istanti della, inoltre, tutti medici dell’ospedale di Seattle si recano nella stanza di Natasha dove viene comunicato loro che la donna, dopo i continui peggioramenti della sua salute, non vuole più essere sottoposta a cure speciali. Garrett, distrutto dal dolore, decide di accettare la scelta della sua amata e, poco prima che lei esali l’ultimo respiro, la sposa.

La stagione 15 di Grey’s Anatomy va in onda ogni lunedì alle 21.05 in esclusiva su FoxLife (canale 114 di SKY).

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.