FoxAnimation  

I Simpson: quella volta in cui Homer diventò Jack Torrance di Shining

di - | aggiornato

In La Paura fa Novanta V il nostro Homer vestì i panni di un novello Jack Torrance, finendo per impazzire! E voi, ricordate questo remake simpsoniano di Shining?

369 condivisioni 0 commenti

Condividi

Ricordate anche voi quel periodo, intorno alla fine degli anni '90, in cui ogni volta accendevate la TV nella speranza di beccare uno special La Paura fa Novanta dei Simpson? Una sensazione probabilmente svanita con l'avvento della nuova tecnologia, ma che ci ha accompagnato per anni nell'era pre-digitalizzata.

D'altronde, è tutt'oggi impossibile non definire geniali gli speciali di Halloween realizzati dai produttori della serie più gialla d'America: nel corso degli anni sono state tantissime sia le storie originali che quelle tratte da pellicole, racconti o romanzi dell'orrore, tra i quali se ne annovera anche qualche must del genere. Proprio tra quest'ultimi va sicuramente annoverato The Shinning, mini-episodio parodistico che scimmiotta il grande classico di Stephen King.

Vota anche tu!

Avete già visto la versione simpsoniana di Shining?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Ricordate tutti anche l'adattamento cinematografico del maestro Stanley Kubrick - ripudiato però dallo stesso autore del libro -, vero? In caso di assenso, proseguite pure nella lettura. Altrimenti, vi consigliamo vivamente di ripassare il tutto prima di immergervi nel racconto di The Shinning!

The Shining: l'inizio della storia

La ministoria inizia con Homer e famiglia che raggiungono una costruzione di proprietà del signor Burns. Tra l'altro, piccola chicca, la scena del viaggio in auto è uno dei tributi più comicamente fedeli della storia dei Simpson. Dopo aver fatto più volte avanti e indietro a causa di alcune dimenticanze del nostro eroe, la famiglia arriva presso la villetta del magnate. Sembra l'inizio di una vacanza-lavoro fantastica, ma tutto si rivelerà presto molto peggio di quanto sembra. Le migliori scene, comunque, restano senza dubbio quella dell'ascensore insanguinato e quella del labirinto.

L'evoluzione di Homer

Il nostro Homer, comunque, ci metterà poco ad impazzire in una struttura del genere. Perché? Perché Smithers e Burns, per far sì che la famiglia si metta al lavoro senza oziare, tagliano la TV via cavo e portano via tutte le provviste di birra. Ed è qui che Homer si trasforma in Jack Torrance, prima incontrando al bar della struttura un Boe versione fantasma che gli consiglia di uccidere tutta la sua famiglia - ricattandolo con una birra - e poi imbrattando tutti i muri della stanza in cui lavorava.

Il finale

Comincia dunque l'inseguimento di Homer e la fuga dei Simpson, con l'improbabile assassino che sfonda ad accettate due porte prima di trovare quella della stanza in cui la propria famiglia stava cenando. Il Commissario Winchester si dimostra per l'ennesima volta inadeguato, così Bart chiama il giardiniere Willie con la sua luccicanza. Quest'ultimo però avrà vita breve, venendo ucciso da un'accettata che si rivelerà fondamentale per far rinsavire Homer, che si calmerà dopo aver raccolto il televisore portatile del defunto giardiniere. Il mini-episodio terminerà con I Simpson intenti a congelare al freddo fuori dalla struttura, proprio mentre erano intenti a guardare un po' di quella TV tanto bramata. Messaggi sociali ne abbiamo?

E voi, avevate già visto La Paura fa Novanta V? Ricordavate già di The Shinning quando ve ne parlammo nel nostro articolo sui migliori tributi al cinema horror dei Simpson?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.