FOX  

[Spoiler!]

The Walking Dead, serie TV vs fumetto: le cicatrici di Michonne e Daryl

| aggiornato

Nelle tavole dei fumetti le cicatrici di Michonne e Daryl non sono presenti: una differenza sostanziale.

7 condivisioni 0 commenti

Condividi

L'episodio 14 della nona stagione di The Walking Dead, Cicatrici, ha finalmente chiarito la provenienza delle cicatrici a forma di X sui corpi di Michonne e Daryl. In un continuo rimando tra passato e presente, il nuovo episodio ha fatto luce su alcuni avvenimenti del passato successivi alla morte di Rick che non ci era dato conoscere, visto il salto temporale di 6 anni inserito nella serie. 

La domanda sorge spontanea: tutto questo avviene anche nel fumetto? Le tavole di Kirkman indagano il passato di Michonne allo stesso modo di quanto avviene sul piccolo schermo? A queste domande ha risposto Christian, fan e appassionato di The Walking Dead che ha cercato le connessioni tra la serie ed il fumetto di The Walking Dead. 

The Walking Dead - MichonneAMC
Michonne è la protagonista dell'episodio 14 di The Walking Dead

Le cicatrici: strade diverse tra serie TV e fumetto

L'episodio 14 ci ha fatti tornare un po' nel passato di The Walking Dead, non solo con la narrazione degli eventi, ma anche con la costruzione delle atmosfere e dell'impatto che la serie ha avuto nelle precedenti stagioni. La collocazione narrativa degli eventi della serie è prevista nel volume 25 del fumetto di The Walking Dead, il volume "Non si torna indietro", edito in Italia da SaldaPress.

Analizzando questo volume, non si trova nessun riferimento alle cicatrici, niente che abbia a che fare con quanto visto nell'ultimo episodio della serie. In TV la risposta ai dilemmi del pubblico è arrivata chiara: sono stati i bambini, guidati da Jocelyn, a marchiare con le cicatrici Michonne e Daryl, per dimostrare come i forti sopravvivono. Ma non è tutto, perchè nell'episodio 14 viene di The Walking Dead viene anche mostrato come Michonne, incinta, abbia trovato il coraggio per uccidere i bambini fautori dell'orrore. Insomma, Michonne ha fatto cose che non potrà mai dimenticare. 

Nel fumetto tutto questo non esiste, e la serie ha voluto prendere le distanze dalle tavole di Kirkman con quest'ultimo episodio, almeno per quanto riguarda la storyline di Michonne. Il personaggio della spadaccina, infatti, è diverso tra serie e fumetto, e le differenze sono evidenti, soprattutto in riferimento al suo passato. 

The Walking Dead - Le cicatriciHDAMC
La scena delle cicatrici in The Walking Dead

The Walking Dead - Le differenze del fumetto con l'episodio 15

L'episodio delle cicatrici non è l'unico da poter mettere a confronto con il fumetto. Christian ha analizzato anche il promo del prossimo episodio, il numero 15, e ne ha tratto interessanti conclusioni. Prima, però, una doverosa allerta spoiler. 

Attenzione! Possibili spoiler!

Il promo della serie mostra che nel prossimo episodio ci sarà la fiera. Ma non solo, perchè Michonne, Daryl e Carol escono dal Regno. Per andare dove? Nel fumetto, alcuni personaggi coinvolti nella fiera scompaiono, e altri vanno alla loro ricerca e l'epilogo non sarà felicissimo. 

Nel promo si vede inoltre il gruppo di Daryl accerchiato dai Sussurratori, con Alpha che tiene in mano un fucile a pompa, minacciando Daryl. La stessa dinamica è presente nel fumetto, con i personaggi alla ricerca dei compagni, ma non finisce bene. Soprattutto perchè nella serie TV non si sono ancora viste le picche dei Sussurratori, usate per impalare le teste dei nemici uccisi. Dovremo aspettare lunedì prossimo per sapere la verità. 

Queste le principali differenze tra l'episodio 14 di The Walking Dead ed il fumetto analizzate da Christian. Per saperne di più, seguite Christian sul suo canale YouTube "The Walking Dead - News, Spoiler & Altro", dove analizza i dettagli della serie da vero fan! 

The Walking Dead torna lunedì 25 marzo alle 21 con un nuovo episodio, solo su FOX!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.